Show Menu
ARGOMENTI×

Gestire le immagini di firma dell'agente

Panoramica

In Gestione corrispondenza è possibile utilizzare un'immagine per rappresentare la firma dell'agente in lettere. Dopo aver impostato l'immagine della firma dell'agente, durante la creazione di una lettera è possibile renderizzare l'immagine della firma dell'agente nella lettera come firma dell'agente mittente.
Il DDE agentSignatureImage è un DDE calcolato che rappresenta l'immagine della firma dell'agente. L'espressione per questo DDE calcolato utilizza una nuova funzione personalizzata esposta dal blocco predefinito di Expression Manager. Questa funzione personalizzata prende agentID e agentFolder come parametri di input e raccoglie il contenuto dell’immagine in base a tali parametri. Il dizionario dati di sistema SystemContext fornisce alle lettere in Gestione corrispondenza l'accesso alle informazioni nel contesto del sistema corrente. Il contesto del sistema include informazioni sui parametri di configurazione attiva e utente attualmente connessi.
Potete aggiungere delle immagini nella cartella cmuserroot. Nelle proprietà di configurazione di Correspondence Management è possibile modificare la cartella da cui viene prelevata l'immagine della firma dell'agente utilizzando la proprietà di origine utente di CM.
Il valore di agentFolder DDE viene ricavato dal parametro di configurazione CMUserRoot per le proprietà di configurazione della gestione della corrispondenza. Per impostazione predefinita, questo parametro di configurazione punta a/content/cmUserRoot nell’archivio CRX. È possibile modificare il valore della configurazione CMUserRoot nelle proprietà di configurazione. È inoltre possibile ignorare la funzione personalizzata predefinita per definire la propria logica per il recupero dell'immagine della firma utente.

Aggiunta dell'immagine firma agente

  1. Accertati che l’immagine della firma dell’agente abbia lo stesso nome del nome utente AEM dell’utente. L’estensione non è necessaria per il nome del file immagine.
  2. In CRX, create una cartella denominata cmUserRoot nella cartella del contenuto.
    1. Passa a https://'[server]:[port]'/crx/de . Se necessario, effettuate l’accesso come amministratore.
    2. Fate clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella del contenuto e selezionate Crea > Crea cartella .
    3. Nella finestra di dialogo Crea cartella, immettete il nome della cartella come cmUserRoot . Fate clic su Salva tutto .
      cmUserRoot è il percorso predefinito in cui AEM cerca l’immagine della firma dell’agente. È tuttavia possibile modificarlo modificando la proprietà di origine utente di CM nelle proprietà di configurazione di Gestione corrispondenza.
  3. In Content Explorer, andate alla cartella cmUserRoot e aggiungete l'immagine della firma dell'agente al suo interno.
    1. Passa a https://'[server]:[port]'/crx/explorer/index.jsp . Effettuate l'accesso come amministratore, se necessario.
    2. Fate clic su Content Explorer . Content Explorer si apre in una nuova finestra.
    3. In Esplora contenuti, andate alla cartella cmUserRoot e selezionatela. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella cmUserRoot e selezionare Nuovo nodo .
      Immettere le seguenti voci nella riga per il nuovo nodo, quindi fare clic sul segno di spunta verde.
      Nome: JohnDoe (o il nome del file di firma dell'agente)
      Tipo: nt:file
      Sotto la cmUserRoot cartella viene creata una nuova cartella denominata JohnDoe (o il nome specificato nel passaggio precedente).
    4. Fate clic sulla nuova cartella che avete creato (qui JohnDoe ). In Content Explorer il contenuto della cartella viene visualizzato in modo attenuato.
    5. Fate doppio clic sulla proprietà jcr:content , impostatene il tipo come nt:resource , quindi fate clic sul segno di spunta verde per salvare la voce.
      Se la proprietà non è presente, create prima una proprietà con nome jcr:content.
      Tra le proprietà secondarie di jcr:content c'è jcr:data, che è attenuato. Fate doppio clic su jcr:data. La proprietà diventa modificabile e nella voce viene visualizzato il pulsante Scegli file. Fate clic su Scegli file e selezionate il file immagine da usare come logo. Il file immagine non deve avere un'estensione.
      Fate clic su Salva tutto .
  4. Verificare che il layout XDP\layout utilizzato nella lettera contenga un campo immagine in basso a sinistra (o in un'altra posizione appropriata nel layout in cui si desidera eseguire il rendering della firma) per eseguire il rendering dell'immagine della firma.
  5. Durante la creazione della corrispondenza, nella scheda Dati selezionare un campo immagine per l'immagine della firma utilizzando la procedura seguente:
    1. Selezionare Sistema dal menu a comparsa Tipo di collegamento nel riquadro a destra.
    2. Selezionare agentSignatureImage DDE dall'elenco nel pannello Data Element per SystemContext DD.
    3. Salva la lettera.
  6. Durante il rendering della lettera, è possibile visualizzare la firma nell’anteprima della lettera nel campo immagine in base al layout.