Show Menu
ARGOMENTI×

Importazione ed esportazione di risorse in AEM Forms

È possibile spostare moduli e risorse correlate, temi, dizionari di dati, frammenti di documento e lettere tra diverse istanze di AEM Forms. Tale spostamento è richiesto quando si migrano sistemi o si spostano moduli da un server di fase a un server di produzione. Per le risorse per le quali sono supportati il caricamento e l'importazione tramite l'interfaccia utente di AEM Forms, si consiglia di utilizzare l'interfaccia utente di Forms per l'esportazione o l'importazione. Non è consigliabile utilizzare AEM Package Manager per esportare o importare tali risorse.
  • In AEM 6.4 Forms, la struttura e i percorsi dell’archivio crx sono cambiati. Se si importano risorse da una versione precedente a AEM 6.4 Forms e il modulo ha alcune dipendenze dalla struttura precedente, è necessario esportare manualmente le dipendenze. Per informazioni dettagliate sulle modifiche nella struttura e nei percorsi del repository, consultate Ristrutturazione repository in AEM .

Scaricare o caricare le risorse di Forms e Documenti

L’interfaccia utente di AEM Forms consente di esportare risorse da un’istanza di AEM scaricandole come pacchetto AEM CRX o file binari. Potete quindi importare il pacchetto AEM CRX scaricato o il file binario in un’altra istanza di AEM.
L’esportazione e l’importazione tramite l’interfaccia utente di AEM Forms è supportata per tutte le risorse eccetto i modelli per moduli adattivi e i criteri per il contenuto dei moduli adattivi. Pertanto, al momento dell'esportazione di un modulo adattivo dall'interfaccia utente di AEM Forms, i relativi modelli di modulo adattivo e criteri di contenuto non vengono esportati automaticamente come altre risorse correlate.
Per questi tipi di risorse, è necessario utilizzare AEM Package Manager per creare un pacchetto CRX sul server AEM di origine e installare il pacchetto sul server di destinazione. Per informazioni sulla creazione e l'installazione di pacchetti, consultate Utilizzo dei pacchetti .

Download delle risorse su moduli e documenti

Per scaricare le risorse Moduli e Documenti:
  1. Effettuate l'accesso all'istanza AEM Forms.
  2. Toccate l'icona emanager > icona di navigazione della > Moduli > Moduli e documenti.
  3. Selezionare le risorse dei moduli e toccare l'icona Scarica .
  4. In Scarica risorse, scegliete una delle seguenti opzioni e toccate Scarica .
    • Scarica come pacchetto CRX: Utilizzate l'opzione per scaricare e spostare tutte le risorse selezionate e le dipendenze correlate da un'istanza di AEM Forms a un'altra. Consente di scaricare tutte le risorse e le cartelle come pacchetto crx. È possibile scaricare come pacchetto dall'interfaccia utente di AEM Forms tutte le risorse dei moduli, compresi i moduli creati in AEM (moduli adattivi, comunicazioni interattive e frammenti di modulo adattivi), i set di moduli, i modelli di moduli, i documenti PDF e le risorse (XSD, XFS, immagini). Il vantaggio di scaricare come pacchetto le risorse è che vengono scaricate anche quelle usate dalla risorsa selezionata per il download. Ad esempio, se si dispone di un modulo adattivo che utilizza un modello di modulo, XSD e un'immagine. Quando selezionate questo modulo adattivo e lo scaricate come pacchetto, il pacchetto scaricato contiene anche il modello di modulo, XSD e l'immagine. Vengono scaricate anche tutte le proprietà di metadati (comprese le proprietà personalizzate) associate alla risorsa.
    • Scarica le risorse come file binari: Utilizzare l'opzione per scaricare solo i modelli di modulo (XDP), i moduli PDF (PDF), il documento (PDF) e le risorse (immagini, schemi, fogli di stile). Potete modificare queste risorse con applicazioni esterne. Consente di scaricare come file .zip le risorse dei moduli che contengono file binari, come XSD, XDP, immagini, PDF e XDP. Non è possibile scaricare moduli adattivi, comunicazioni interattive, frammenti di modulo adattivi, temi e set di moduli con l'opzione Scarica risorse come file binari. Per scaricare queste risorse, usate l’opzione Scarica come pacchetto CRX. Le risorse selezionate vengono scaricate come archivio (file .zip).
    Sia il pacchetto AEM che i file binari vengono scaricati come archivio (file .zip). I modelli delle risorse non vengono scaricati insieme alle risorse. È necessario esportare i modelli di risorse separatamente.

Caricare le risorse Moduli e Documenti

Per caricare le risorse Moduli e documenti:
  1. Effettuate l'accesso all'istanza AEM Forms.
  2. Toccate l'icona emanager > icona di navigazione > Moduli > Moduli e documenti.
  3. Toccate Crea > Caricamento file. Viene visualizzata una finestra di dialogo per il caricamento di moduli o pacchetti.
  4. Nella finestra di dialogo, individuate e selezionate il pacchetto o l'archivio da importare. È inoltre possibile selezionare documenti PDF, file XSD, immagini, fogli di stile e moduli XDP. Toccate Apri . La cartella o il nome file selezionato non deve includere caratteri speciali.
    Nella finestra di dialogo, verificate i dettagli delle risorse caricate e toccate Carica .
    Se carichi una risorsa di modulo esistente, la risorsa viene aggiornata.
    Il caricamento di un pacchetto non sostituisce la gerarchia di cartelle esistente. Ad esempio, se disponete di un modulo adattivo denominato "Training" in corrispondenza della posizione /content/dam/formsanddocuments su un server. È possibile scaricare il modulo adattivo e caricarlo su un altro server. Il secondo server dispone inoltre di una cartella denominata "Training" nello stesso percorso /content/dam/formsanddocuments. Il caricamento non riesce.

Download o caricamento di un tema

Con AEM Forms è possibile creare, scaricare o caricare i temi. Un tema viene creato come altre risorse come moduli, documenti e lettere. Potete creare un tema, scaricarlo e caricarlo in un'istanza separata per riutilizzarlo. Per ulteriori informazioni sui temi, consultate Temi in AEM Forms .

Download di un tema

In AEM Forms puoi esportare temi che possono essere utilizzati in altri progetti o istanze. AEM consente di scaricare il tema come file zip da caricare sull’istanza.
Per scaricare un tema:
  1. Effettuate l'accesso all'istanza AEM Forms.
  2. Toccate l'icona emanager > icona di navigazione della > Moduli > Temi.
  3. Selezionate il tema e toccate Scarica . Il tema viene scaricato come archivio (file .zip).

Caricamento di un tema

Potete usare i temi creati con i predefiniti di stile del progetto. Potete importare pacchetti di temi creati da altri utenti caricandoli nel progetto.
Per caricare un tema:
  1. In Experience Manager, passa a Moduli > Temi .
  2. Nella pagina Temi, fate clic su Crea > Caricamento file.
  3. Nel prompt Caricamento file, individuate e selezionate un pacchetto di temi sul computer e fate clic su Carica . Il tema caricato è disponibile nella pagina dei temi.
  4. Effettuate l'accesso all'istanza AEM Forms.
  5. Toccate l'icona emanager > icona di navigazione della > Moduli > Temi.
  6. fate clic su Crea > Caricamento file. Nel prompt Caricamento file, individuate e selezionate un pacchetto di temi sul computer e fate clic su Carica . Il tema viene caricato.

Importare ed esportare le risorse in Gestione corrispondenza

Per condividere risorse, come dizionari di dati, lettere e frammenti di documento, tra due diverse implementazioni di Gestione corrispondenza, potete creare e condividere file .cmp. Un file .cmp può includere uno o più dizionari di dati, lettere, frammenti di documento e moduli.

Esportare frammenti di documento, lettere e/o dizionari di dati

  1. Nelle pagine di lettere, frammenti di documento o del dizionario dati, toccate e selezionate le risorse da esportare in un singolo pacchetto, quindi toccate Coda per il download. Le risorse sono allineate per l’esportazione.
  2. Come necessario, ripetere il passaggio precedente per aggiungere lettere, frammenti di documento e dizionari di dati.
  3. Toccate Scarica .
  4. Gestione corrispondenza visualizza la finestra di dialogo Scarica risorse con un elenco di risorse nell’elenco di esportazione.
  5. Per visualizzare le dipendenze esportate, toccate Risolvi. Oppure passate al passaggio successivo. Anche se non toccate resolve, le dipendenze vengono comunque esportate.
  6. Per scaricare il file .cmp, toccate OK .
  7. Gestione corrispondenza scarica un file .cmp sul computer.
    Il file .cmp include le risorse esportate. Potete condividere il file .cmp con altri utenti. Altri utenti possono importare il file .cmp in un server diverso per ottenere tutte le risorse nel nuovo server.

Esportare tutte le risorse Gestione corrispondenza come pacchetto

Utilizzate questa opzione per scaricare tutte le risorse Gestione corrispondenza e le dipendenze correlate come pacchetto da un'istanza di moduli AEM.
Ad esempio, se Gestione corrispondenza ha una lettera che utilizza un'immagine e un testo, il pacchetto scaricato contiene anche l'immagine e il testo relativi alla lettera. Vengono scaricate anche tutte le proprietà di metadati (comprese le proprietà personalizzate) associate alla risorsa. Dopo aver scaricato il pacchetto (.cmp), potete importare il pacchetto in un’altra istanza di AEM Forms.
Per scaricare come pacchetto tutte le risorse Gestione corrispondenza e le dipendenze correlate, effettua i seguenti passaggi:
  1. Accedete al server AEM Forms come utente dei moduli.
  2. Toccate Adobe Experience Manager nella barra di navigazione globale.
  3. Toccare gli strumenti ( ) e quindi toccare Forms .
  4. Tap Export Correspondence Management Assets .
    "Viene visualizzata la pagina Esporta tutte le risorse di gestione della corrispondenza, con le informazioni relative all’ultima volta che è stato tentato il processo di esportazione e un collegamento per scaricare l’ultimo pacchetto esportato correttamente.
  5. Toccate Esporta e, nel messaggio di conferma, toccate OK .
    Al termine di un processo batch, vengono aggiornati gli ultimi dettagli di esecuzione e il collegamento per scaricare il pacchetto. Questo include informazioni come il login dell'amministratore e se il batch viene eseguito correttamente o con esito negativo. Le risorse vengono esportate in un pacchetto e viene visualizzato il collegamento Scarica pacchetto esportato.
    Il processo Esporta tutte le risorse non può essere annullato una volta avviato. Inoltre, mentre è in corso l’esportazione di tutte le operazioni, non create, eliminate, modificate o pubblicate risorse, né avviate il processo Pubblica tutte le risorse.a
  6. Toccate il collegamento Scarica pacchetto esportato per scaricare il file del pacchetto.
    Per aggiungere le risorse del pacchetto a un’altra istanza di Gestione della corrispondenza, importate il pacchetto in un’istanza di AEM Forms.

Importa frammenti di documento, lettere e/o dizionari di dati in Gestione corrispondenza

Potete importare le risorse esportate in un file .cmp. Un file .cmp può contenere una o più lettere, dizionari di dati, frammenti di documento e risorse dipendenti.
Durante l'importazione di vecchie risorse di Gestione della corrispondenza per la migrazione, effettuate l'accesso con un account amministratore. Per ulteriori informazioni sulla migrazione delle risorse di gestione della corrispondenza precedente, consultate Migrazione delle risorse di gestione della corrispondenza ai moduli AEM 6.1.
  1. Nella pagina del dizionario dati, delle lettere o dei frammenti di documento, toccate Crea > Caricamento file e selezionate il file .cmp.
  2. Gestione corrispondenza visualizza la finestra di dialogo Importa risorse con l’elenco delle risorse importate. Toccate Importa .
    Dopo aver importato le risorse, vengono aggiornate le seguenti proprietà delle risorse, mentre le altre rimangono invariate:
    • Autore: Visualizza l’ID dell’utente che ha importato la risorsa nel server
    • Modificato: L’ora in cui la risorsa è stata importata nel server
    Per poter caricare gli XDP (come parte del file cmp o in altro modo), è necessario far parte del gruppo di utenti per l'alimentazione dei moduli. Per i diritti di accesso, contattate l’amministratore.

Esportare un’applicazione di workflow

Potete utilizzare AEM Package Manager per esportare le applicazioni dei flussi di lavoro. La procedura è la seguente:
  1. Aprite il gestore pacchetti di AEM Forms. L'URL del gestore pacchetti è https://<server>:<porta>/crx/packmgr.
  2. Fate clic su Crea pacchetto . The New Package dialog box appears.
  3. Specificate nome, versione e gruppo per il pacchetto. Fai clic su OK .
  4. Fate clic su Modifica e aprite la scheda Filtri . Fate clic su Aggiungi filtro . Specificate il percorso dell’applicazione del flusso di lavoro. Ad esempio, /etc/fd/dashboard/startpoints/homemortgage. Fate clic su Aggiungi regola .
  5. Apri la scheda Avanzate. Selezionare Unisci o Sovrascrivi nel campo Gestione ACL. Fai clic su Salva .
  6. Fate clic su Genera per creare il pacchetto.
    Dopo aver creato il pacchetto, potete scaricarlo e importarlo nell'altro server. L'applicazione del flusso di lavoro viene visualizzata sul server in cui viene caricato il pacchetto.
    Affinché l’applicazione del flusso di lavoro funzioni correttamente, è inoltre possibile esportare il modulo adattivo e il modello di flusso di lavoro corrispondenti con l’applicazione di lavoro.

Cartelle e organizzazione delle risorse

L’interfaccia utente di AEM Forms utilizza le cartelle per disporre le risorse. Queste cartelle vengono utilizzate per disporre le risorse create all'interno dell'interfaccia utente di AEM Forms. Potete rinominare, creare sottocartelle e archiviare risorse e documenti in queste cartelle. L’organizzazione di documenti e risorse in una cartella consente di raggruppare i file per facilitarne la gestione. Potete selezionare una cartella e scegliere se scaricarla o eliminarla.
Per creare una cartella, effettuate le seguenti operazioni:

Creare una cartella

  1. Accedete all'interfaccia utente di AEM Forms all'indirizzo https://<server>:<port>/aem/forms.html .
  2. Andate alla posizione in cui desiderate creare una cartella.
  3. Toccate Crea > Cartella.
  4. Inserite i seguenti dettagli:
    • Titolo: Nome visualizzato per la cartella
    • Nome: (Obbligatorio) Nome del nodo in cui si desidera memorizzare la cartella nell'archivio
    Per impostazione predefinita, il valore del campo nome viene compilato automaticamente dal titolo. Il nome può contenere solo caratteri alfanumerici, oppure caratteri speciali trattino (-) e carattere di sottolineatura (_). Eventuali altri caratteri speciali immessi nel titolo vengono sostituiti automaticamente con un trattino e viene richiesto di confermare il nuovo nome. Potete scegliere di continuare con il nome suggerito o di modificarlo ulteriormente.
  5. Una nuova cartella con il titolo definito viene visualizzata nella posizione corrente nell’elenco delle risorse.
    Se esiste una cartella con il nome specificato, l'invio non riesce con un errore. Per visualizzare il messaggio di errore, passare il puntatore del mouse sull'icona di errore visualizzata accanto al campo del nome.
    Potete toccare la cartella appena creata per entrare nella cartella e creare risorse o cartelle all’interno della cartella. Inoltre, potete selezionare una cartella e scegliere di accodarla per il download, eliminarla o modificarne il nome.

Creare copie di una o più risorse o lettere

Potete usare risorse e lettere esistenti per creare rapidamente risorse e lettere con proprietà, contenuto e risorse ereditate simili. È possibile copiare e incollare dizionari di dati, frammenti di documento e lettere.
Per creare copie delle risorse e delle lettere, effettuate le seguenti operazioni:
  1. Nella pagina Risorse o Lettere, seleziona una o più risorse/lettere. L’interfaccia utente presenta l’icona Copia.
  2. Tocca Copia. Nell’interfaccia utente viene visualizzata l’icona Incolla. Potete anche scegliere di passare o navigare all’interno di una cartella prima di incollare. Cartelle diverse possono contenere risorse con gli stessi nomi. Per ulteriori informazioni sulle cartelle, consultate Cartelle e organizzazione delle risorse .
  3. Toccate Incolla. Viene visualizzata la finestra di dialogo Incolla. Il sistema genera automaticamente nomi e titoli alle nuove copie di risorse/lettere, ma è possibile modificare titoli e nomi delle risorse/lettere.
    Se copiate e incollate le risorse/lettere nello stesso punto, al nome esistente della risorsa/lettera viene aggiunto il suffisso "-CopyXX". Se non esiste alcun titolo per la risorsa o la lettera copiata, il campo del titolo generato automaticamente rimane vuoto.
  4. Se necessario, modificate il Titolo e il Nome con cui desiderate salvare la copia della risorsa o della lettera.
  5. Toccate Incolla. Vengono create nuove copie delle risorse copiate.

Ricerca

L'interfaccia utente di AEM Forms consente di effettuare ricerche nel contenuto. Utilizzando la barra superiore, potete toccare Cerca in # per cercare nel contenuto risorse quali risorse e documenti.
Quando si ricercano risorse, in AEM Forms viene visualizzato il pannello laterale. Per richiamare il pannello laterale, potete anche toccare > Filter # (Risorse-browser-contenuto). Usando i vari filtri nel pannello laterale, potete restringere la ricerca. Il pannello laterale consente inoltre di salvare le ricerche.
A. Ricerca B. Filtro
Pannello laterale - Filtri
Nel pannello laterale potete usare quanto segue per limitare i risultati della ricerca:
  • Directory di ricerca
  • Tag
  • Criteri di ricerca, ad esempio Data di modifica, Stato pubblicazione, Stato LiveCopy.
Il pannello laterale consente inoltre di salvare le impostazioni di ricerca con i nomi desiderati.
Per ulteriori informazioni e istruzioni sull’uso di ricerca, filtri, ricerca salvata e pannello laterale, consultate Ricerca .