Show Menu
ARGOMENTI×

Aggiornamento ad AEM 6.5 Forms su OSGi

È possibile eseguire un aggiornamento diretto da AEM 6.3 Forms o AEM 6.4 Forms a AEM 6.5 Forms.
Il percorso di aggiornamento diretto dai moduli AEM 6.0, AEM 6.1 Forms e AEM 6.2 Forms a AEM 6.5 Forms non è disponibile. Effettuate un aggiornamento intermedio a AEM 6.2 Forms , eseguite l'aggiornamento ad AEM 6.3 Forms o aggiornate ad AEM 6.4 Forms , quindi eseguite l'aggiornamento da AEM 6.3 Forms o AEM 6.4 a AEM 6.5 Forms.
Per effettuare l’aggiornamento da AEM 6.3 Forms o AEM 6.4 Forms a AEM 6.5 Forms, effettuate le seguenti operazioni:
  1. Aggiorna l’istanza AEM esistente a AEM 6.5. I passaggi sono elencati di seguito:
    1. Installa il service pack e le patch più recenti per AEM 6.3 Forms o AEM 6.4 Forms. Per informazioni dettagliate, consultate AEM SustMaintenance Hub .
    2. Preparare l’istanza di origine per l’aggiornamento. Per i passaggi dettagliati, consultate Aggiornamento ad AEM 6.5 .
    3. Scaricate la Guida rapida di AEM 6.5.
    4. (Solo installazioni basate su Unix/Linux) Se utilizzate UNIX o Linux come sistema operativo sottostante, aprite la finestra del terminale, individuate la cartella contenente crx-quickstart ed eseguite il comando seguente:
      chmod -R 755 ../crx-quickstart
    5. Aggiorna l’istanza di AEM a AEM 6.3. Per istruzioni dettagliate, consultate Aggiornamento ad AEM 6.5 .
      Prima di continuare con i passaggi successivi, attendere che i messaggi ServiceEvent REGISTERED e ServiceEvent UNREGISTERED non vengano visualizzati nel file <crx-repository>/error.log.
      Una volta che il server è in esecuzione, alcuni bundle di AEM Forms rimangono nello stato di installazione. Il numero di pacchetti può variare per ogni installazione. Potete ignorare lo stato di questi bundle. I bundle sono elencati in https://' #: #'/system/console/.
  2. Installare il pacchetto del componente aggiuntivo AEM Forms. I passaggi sono elencati di seguito:
    1. Accedete al server AEM come amministratore e aprite la condivisione del pacchetto. L'URL predefinito per la condivisione del pacchetto è https://'[server]:[port]'/crx/packageshare .
    2. Nella condivisione dei pacchetti, cercate i pacchetti aggiuntivi AEM 6.5 Forms, fate clic sul pacchetto applicabile al sistema operativo in uso e fate clic su Scarica . Leggere e accettare il contratto di licenza e fare clic su OK . Il download viene avviato. Una volta scaricata, accanto al pacchetto viene visualizzata la parola Download .
      In alternativa, potete anche utilizzare i collegamenti ipertestuali elencati nelle release di AEM Forms per scaricare manualmente un pacchetto.
    3. Al termine del download, fate clic su Scaricato . Viene reindirizzato a Gestione pacchetti. In Gestione pacchetti, eseguite una ricerca nel pacchetto scaricato e fate clic su Installa .
      Se scaricate manualmente il pacchetto utilizzando il collegamento diretto elencato nelle release di AEM Forms, quindi aprite AEM Package Manager, fate clic su Carica pacchetto , selezionate il pacchetto scaricato e fate clic su Carica. Dopo aver caricato il pacchetto, fate clic sul nome del pacchetto e fate clic su Installa.
      Dopo l'installazione del pacchetto, viene richiesto di riavviare l'istanza di AEM. Non arrestare immediatamente il server. Prima di arrestare il server AEM Forms, attendete che i messaggi ServiceEvent REGISTERED e ServiceEvent UNREGISTERED non vengano più visualizzati nel file <crx-repository>/error.log e che il registro sia stabile. Inoltre, alcuni pacchetti possono rimanere nello stato di installazione. Potete ignorare lo stato di questi pacchetti in tutta sicurezza.
    4. Riavviate l’istanza di AEM.
  3. Eseguire attività post-installazione.
    • Esegui utility di migrazione
      L’utility di migrazione rende compatibili i moduli adattivi e le risorse per la gestione della corrispondenza delle versioni precedenti con i moduli AEM 6.5. Potete scaricare l'utility dalla condivisione di pacchetti AEM. Per informazioni dettagliate su come configurare e utilizzare l’utility di migrazione, consultate Utility di migrazione.
      Se si utilizza Sample per integrare il componente bozze e invii con il database e per eseguire l'aggiornamento da una versione precedente, eseguire le query SQL seguenti dopo l'esecuzione dell'aggiornamento:
      UPDATE metadata m, additionalmetadatatable am
      SET m.dataType = am.value
      WHERE m.id = am.id
      AND am.key = 'dataType'
      
      
      DELETE from additionalmetadatatable
      WHERE `key` = 'dataType'
      
      
    • (solo se si esegue l'aggiornamento da AEM 6.2 Forms o versioni precedenti) Riconfigurare Adobe Sign
      Se Adobe Sign è stato configurato nella versione precedente di AEM Forms, riconfigurare Adobe Sign dai servizi AEM Cloud. Per ulteriori dettagli, vedere Integrazione di Adobe Sign con AEM Forms .
    • Supporto per jQuery
      In AEM 6.5 Forms, la versione di jQuery viene aggiornata alla 3.2.1 e la versione dell'interfaccia utente jQuery alla 1.12.1. AEM Form utilizza JQuery in modalità noConflict . Pertanto, se utilizzate qualsiasi altra versione di jQuery, durante l'esecuzione di un aggiornamento non vengono visualizzati problemi. Tuttavia, quando si esegue l'aggiornamento ad AEM 6.5 Forms:
      • Verificate che gli eventuali componenti personalizzati siano compatibili con le versioni jQuery supportate.
      • Rimuovere le API non supportate dai componenti personalizzati. Consulta la guida all' aggiornamento per l'elenco delle API rimosse. Ad esempio, il supporto per le API load(), .unload() e .error() viene rimosso. Utilizzate il metodo .on() al posto delle API citate sopra. Ad esempio, modificate $("img").load(fn) in $("img").on("load", fn).
    • (solo se si esegue l'aggiornamento da AEM 6.2 Forms o versioni precedenti) Riconfigurare analisi e report
      In AEM 6.4 Forms, la variabile di traffico per l’origine e l’evento di successo per l’impressione non sono disponibili. Pertanto, quando si esegue l'aggiornamento da AEM 6.2 Forms o versioni precedenti, AEM Forms interrompe l'invio di dati al server Adobe Analytics e i report di analisi per i moduli adattivi non sono disponibili. Inoltre, AEM 6.4 Forms introduce la variabile del traffico per la versione dell'analisi dei moduli e l'evento di successo per il tempo trascorso su un campo. Quindi, riconfigurare analisi e rapporti per l'ambiente AEM Forms. Per informazioni dettagliate, consultate Configurazione di analisi e rapporti .
  4. Verificare che il server sia aggiornato correttamente, che tutti i dati siano migrati correttamente e che possa funzionare normalmente.
    • Verificare lo stato dei bundle: Verificate che tutti i bundle siano nello stato attivo.
    • Verifica replica e replica inversa: Pubblicare, compilare e inviare alcuni moduli migrati. Verificare anche i dati inviati.
    • Verificare l'accesso alle interfacce utente amministratore e sviluppatore: Accedi all’istanza AEM da un account amministratore e verifica di avere accesso ai seguenti URL:
      • https://'[server]:[port]'/crx/packmgr
      • https://'[server]:[port]'/crx/de
      • https://'[server]:[port]'/aem/forms.html/content/dam/formsanddocuments
    In AEM 6.4 Forms, la struttura del repository crx è cambiata. Se esegui l’aggiornamento da 6.3 Forms a AEM 6.5 Forms, usa i percorsi modificati per la personalizzazione creati di nuovo. Per l'elenco completo dei percorsi modificati, consultate Ristrutturazione archivio moduli in AEM .