Show Menu
ARGOMENTI×

Nuovo servizio di rendering e invio

Introduzione

In Workbench, quando si definisce un' AssignTask operazione, specificare un modulo specifico (modulo XDP o PDF). Inoltre, specificate un set di servizi di rendering e invio tramite il profilo azione.
È possibile eseguire il rendering di un file XDP come modulo PDF o HTML. Le nuove funzionalità includono la possibilità di:
  • Eseguire il rendering e inviare un modulo XDP come HTML
  • Eseguire il rendering e inviare un modulo XDP come PDF sul desktop e come HTML su dispositivi mobili (ad esempio, un iPad)

Nuovo servizio moduli HTML

Il nuovo servizio HTML Forms sfrutta la nuova funzione di Forms per supportare il rendering del modulo XDP come HTML. Il nuovo servizio HTML Forms espone i seguenti metodi:
/*
 * Generates a URL (for the HTML Form) to be passed to client, given a TaskContext.
 * The output of this API is something like this - /lc/content/xfaforms/profiles/default.ws.html?ContentRoot=repository://Applications/MyApplication/MyFolder&template=MyForm.xdp
 * @param taskContext task context
 * @param profileName Forms servlet URL.
 * @return form URL string
 */
public String generateFormURL(TaskContext taskContext, String profileName);

/*
 * Render the XDP Form as HTML. Can be used directly for updating the runtimeMap in render.
 * It adds the following keys to the map -
 * hint:new html form = true
 * newHTMLFormURL = the URL returned after calling 'generateFormURL' API.
 * @param TaskContext taskContext
 * @param profileName Forms servlet URL.
 * @param runtimeMap runtime map<string,object> associated with form rendering.
 * return runtimeMap
 */
public Map<String, Object> renderHTMLForm (TaskContext taskContext, String profileName, Map<String,Object> runtimeMap);

Per ulteriori informazioni sui profili dei moduli per dispositivi mobili, vedere Creazione di un profilo personalizzato.

Nuovi processi di rendering e invio dei moduli HTML

Per ogni operazione 'AssignTask', specificare un rendering e un processo di invio con il modulo. Tali processi vengono chiamati da TaskManager renderForm e dalle submitForm API per consentire la gestione personalizzata. Semantica di questi processi per il nuovo modulo HTML:

Eseguire il rendering di un nuovo modulo HTML

Il nuovo processo di rendering HTML, come ogni processo di rendering, presenta i seguenti parametri di I/O:
Input - taskContext
Output - runtimeMap
Output - outFormDoc
Questo metodo simula il comportamento esatto dell' renderHTMLForm API di NewHTMLFormsService. Chiama l' generateFormURL API per ottenere l'URL per la rappresentazione HTML del modulo. Quindi compila runtimeMap con la chiave o i valori seguenti:
nuovo modulo HTML = true
newHTMLFormURL = l'URL restituito dopo la chiamata all' generateFormURL API.

Invio di un nuovo modulo HTML

Questo processo di invio di un nuovo modulo HTML funziona con i seguenti parametri di I/O:
Input - taskContext
Output - runtimeMap
Output - outputDocument
Il processo imposta la proprietà outputDocument al inputDocument recupero taskContext .

Processi di rendering o invio predefiniti e profili azione

I servizi di rendering e invio predefiniti supportano il rendering di PDF su computer desktop e di HTML su dispositivi mobili (iPad).

Modulo di rendering predefinito

Questo processo esegue il rendering di un modulo XDP su più piattaforme, senza soluzione di continuità. Il processo recupera l'agente utente da taskContext e utilizza i dati per chiamare il processo per eseguire il rendering HTML o PDF.

Modulo di invio predefinito

Questo processo consente di inviare un modulo XDP su più piattaforme senza problemi. Recupera l'agente utente da taskContext e utilizza i dati per chiamare il processo per inviare HTML o PDF.

Conversione del rendering dei moduli per dispositivi mobili da PDF a HTML

I browser stanno gradualmente ritirando il supporto per i plug-in basati su NPAPI, inclusi i plug-in per Adobe Acrobat e Adobe Acrobat Reader. Per modificare il rendering dei moduli mobili da PDF a HTML, procedere come segue:
  1. Accedere a Workbench come utente valido.
  2. Selezionare File > Ottieni applicazioni .
    Viene visualizzata la finestra di dialogo Acquisisci applicazioni.
  3. Selezionare le applicazioni per le quali si desidera modificare il rendering del modulo mobile e fare clic su OK .
  4. Aprite il processo per il quale desiderate modificare il rendering.
  5. Aprite il punto di avvio/attività di destinazione, andate alla sezione Presentazione e dati e fate clic su Gestisci profili azione.
    Viene visualizzata la finestra di dialogo Gestisci profili azioni.
  6. Modificate le configurazioni predefinite del profilo di rendering da PDF a HTML e fate clic su OK .
  7. Eseguire il check-in del processo.
  8. Ripetere i passaggi per modificare il rendering per altri processi.
  9. Distribuire l'applicazione relativa ai processi modificati.

Profilo azione predefinito

Il profilo azione predefinito ha rappresentato il modulo XDP come PDF. Questo comportamento è stato modificato per utilizzare i processi Modulo di rendering predefinito e Modulo di invio predefinito.
Seguono alcune domande frequenti sui profili di azione:
Quali processi Render / Submit saranno disponibili?
  • Guida di rendering (guide non più utilizzate)
  • Guida ai moduli di rendering
  • Rendering del modulo PDF
  • Rendering del modulo HTML
  • Rendering nuovo modulo HTML (nuovo)
  • Modulo di rendering predefinito (nuovo)
Inoltre, processi di invio equivalenti.
Quali profili di azione saranno disponibili?
Per I Moduli XDP:
  • Valore predefinito (rendering/invio tramite i nuovi processi di rendering/invio predefiniti)
Cosa deve fare il progettista di processi per consentire il rendering del modulo in HTML su un dispositivo e in PDF su un desktop?
Niente. Il profilo azione predefinito viene scelto automaticamente e anche la modalità di rendering viene gestita automaticamente.
Cosa è necessario fare per abilitare il rendering del modulo in HTML su un computer desktop?
L'utente deve selezionare il pulsante di scelta HTML per il profilo predefinito.
Avrà un impatto di aggiornamento sulla modifica del comportamento del profilo di azione predefinito?
Sì, poiché i servizi di rendering e invio precedenti associati al profilo di azione predefinito erano diversi, questi vengono trattati come una personalizzazione dei moduli esistenti. Facendo clic su Ripristina predefiniti , vengono impostati i servizi di rendering e invio predefiniti.
Se si sono modificati i servizi Render (Rendering) o Submit PDF Form esistenti o se sono stati creati servizi personalizzati (ad esempio, custom1), e si desidera utilizzare la stessa funzionalità per la rappresentazione HTML. È necessario replicare il nuovo servizio di rendering o di invio (come ad esempio custom2) e applicare a tali servizi personalizzazioni simili. A questo punto, modificate il profilo di azione per XDP in modo da iniziare a utilizzare i servizi personalizzati2, invece di custom1 per il rendering o l'invio.
Cosa deve essere fatto dal progettista di processi per consentire il rendering del modulo in HTML su un dispositivo e in PDF su un desktop? Cosa deve essere fatto dal progettista di processi per consentire il rendering del modulo in HTML su un dispositivo e in PDF su un desktop?