Show Menu
ARGOMENTI×

Utilizzo di un modulo adattivo in HTML Workspace

AEM Forms su JEE offre la possibilità di utilizzare un modulo adattivo in HTML Workspace.
Poiché è possibile selezionare un file XDP durante la progettazione del processo, è stata aggiunta la possibilità di spostarsi da un archivio AEM di moduli adattivi esistente. Questa funzione consente al progettista di processi di configurare un modulo adattivo sia nel punto di partenza che in attività.

Esperienza di progettazione dei processi

Per abilitare l'uso dei moduli adattivi nella progettazione del processo, effettuare le seguenti operazioni:
  • In Assegna attività e Punto iniziale, è possibile individuare una risorsa modulo adattiva nell'archivio CRX quando si assegna una risorsa modulo a un'attività.
  • Nel foglio delle proprietà Assegna workbench task/Start Point è possibile nascondere la barra degli strumenti di livello principale/globale di un modulo adattivo.
  • È possibile utilizzare i nuovi profili di azione per eseguire le azioni di rendering e invio nei moduli adattivi.

Esportazione e importazione di applicazioni LiveCycle

Poiché i moduli adattivi si trovano nell'archivio di AEM, l'esportazione dell'applicazione LiveCycle contiene solo i riferimenti per i moduli adattivi utilizzati. Pertanto, l'esportazione e l'importazione dell'applicazione LiveCycle è un processo in due fasi. L'applicazione LiveCycle include le definizioni dei processi e così via. Un pacchetto separato contenente moduli adattivi viene esportato come file ZIP da AEM. Durante l'importazione, l'applicazione LiveCycle viene importata tramite Workbench e i moduli adattivi vengono importati tramite AEM.

Esperienza dell’utente per i moduli adattivi in HTML Workspace

HTML Workspace offre alcuni controlli specifici per i moduli adattivi, oltre ai controlli disponibili per i moduli per dispositivi mobili. Un utente può aggiungere allegati, salvare, firmare, inviare e spostarsi all'interno dei moduli adattivi in HTML Workspace quando l'utente apre un'attività o un punto iniziale. Di seguito sono riportate le specifiche:
  1. Per allegare i file, utilizzare gli allegati attività, come nel caso di Mobile Forms. Qualsiasi pulsante di tipo Allegato file del modulo adattivo è nascosto.
  2. Per salvare un modulo adattivo, fare clic su Salva , come nel caso di Mobile Forms. Qualsiasi pulsante Salva tipo di modulo adattivo è nascosto.
  3. Per inviare un modulo adattivo, utilizzare il pulsante Invia o le azioni di route disponibili, come nel caso di Mobile Forms. Qualsiasi pulsante di tipo Invia del modulo adattivo è nascosto.
  4. Visibilità della barra degli strumenti globale per moduli adattivi: Se Process Designer nasconde la barra degli strumenti globale/di livello principale, la barra degli strumenti e i pulsanti non vengono visualizzati sui moduli adattivi.
  5. Controlli di navigazione area di lavoro per i moduli adattivi: I pulsanti Successivo/Precedente sono disponibili insieme ai pulsanti Salva, Invia e Inoltra azione per un modulo adattivo in HTML Workspace. Fare clic sui pulsanti Successivo/Precedente per spostarsi nei pannelli dei moduli adattivi in HTML Workspace. I pulsanti Successivo/Precedente forniscono una navigazione approfondita, simile ai controlli di navigazione nella vista Mobile dei moduli adattivi.
  6. Servizi eSign e componente di riepilogo del modulo adattivo: Il componente Riepilogo non è operativo in HTML Workspace. In altre parole, se un modulo adattivo ha un componente Riepilogo, non è visibile nell’area di lavoro. Anziché inviare automaticamente nel componente Esign, l’utente dell’area di lavoro fa clic sull’azione Invia o su un’azione di route in HTML Workspace. Dopo che un documento è stato firmato, è visibile come documento firmato a schermo piatto. Fare clic su Invia o su un'azione di route per chiudere/completare l'attività o il punto iniziale. Il documento firmato viene raccolto dal server dei servizi eSign e il file XML dei dati viene inoltrato al passaggio successivo della procedura.

Passaggi per l'utilizzo di moduli adattivi nella progettazione del processo

  1. Aprire Adobe Experience Manager Forms Workbench.
  2. Selezionare File > Nuovo > Applicazione o utilizzare l'applicazione esistente per creare un'applicazione.
    Creare una nuova applicazione
  3. Create un processo o utilizzate un processo esistente nell'applicazione.
    Crea nuovo processo
  4. Crea un punto iniziale o Assegna attività e fai doppio clic su di esso.
  5. Nella sezione Presentazione e dati , selezionate utilizza una risorsa CRX e fate clic sulle ellissi prima della risorsa.
    Utilizzare una risorsa CRX
  6. Selezionate il modulo adattivo creato tramite l’interfaccia utente Gestisci risorse e fate clic su OK .
    Selezione di un modulo adattivo
    Per informazioni dettagliate sulla creazione di un modulo adattivo, vedere Creazione di un modulo adattivo.
    Per informazioni dettagliate sulla creazione di un processo, consultate Creazione e gestione di processi .