Show Menu
TOPICS×

Panoramica di Asset Sourcing

Asset Sourcing
consente agli utenti di AEM (amministratori/utenti non amministratori) di creare nuove cartelle con un’ulteriore proprietà
Asset Contribution
, in modo che la nuova cartella creata possa essere aperta all’invio delle risorse da parte degli utenti del Brand Portal. Questo attiva automaticamente un flusso di lavoro che crea due sottocartelle aggiuntive, denominate
SHARED
e
NEW
, all’interno della cartella
Contribution
appena creata. L’amministratore AEM definisce quindi il requisito caricando una breve descrizione dei tipi di risorse da aggiungere alla cartella dei contributi, nonché una serie di risorse di base, nella cartella
SHARED
per garantire che gli utenti BP dispongano delle informazioni di riferimento necessarie. L’amministratore può quindi concedere agli utenti attivi di Brand Portal l’accesso alla cartella dei contributi prima di pubblicare la nuova cartella
Contribution
nel Brand Portal. Dopo aver aggiunto il contenuto nella cartella
NEW
, l’utente può pubblicare nuovamente la cartella dei contributi nell’ambiente di authoring di AEM. L'importazione potrebbe richiedere alcuni minuti e riflettere il contenuto appena pubblicato all'interno dei AEM Assets.
Inoltre, tutte le funzionalità esistenti rimangono invariate. Gli utenti di Brand Portal possono visualizzare, cercare e scaricare risorse dalla cartella dei contributi e dalle altre cartelle consentite. Inoltre, gli amministratori possono condividere ulteriormente la cartella dei contributi, modificare le proprietà e aggiungere risorse alle raccolte.

Prerequisiti

  • AEM 6.5.2 o versione successiva.
  • Accertatevi che l’istanza AEM Assets sia configurata con Brand Portal. See, Configure AEM Assets with Brand Portal .
  • Assicurati che il tenant del Brand Portal sia configurato con un’istanza di creazione di AEM Assets.
Asset Sourcing non è supportato nel servizio cloud AEM Assets.

Esiste un problema noto in AEM 6.5.4. Gli utenti del Brand Portal non possono pubblicare le risorse della cartella dei contributi ai AEM Assets quando effettuano l’aggiornamento ad Adobe Developer Console.
Il problema è stato risolto in AEM 6.5.5. Puoi aggiornare l’istanza AEM Assets al service pack AEM 6.5.5 più recente e aggiornare le configurazioni in Adobe Developer Console.
Per una correzione immediata su AEM 6.5.4, si consiglia di scaricare l’hotfix e installarlo nell’istanza di creazione.