Show Menu
ARGOMENTI×

Configurazione dei moduli di ricerca

Adobe Experience Manager come servizio Cloud viene fornito con un potente meccanismo di ricerca .
In combinazione con questo, è disponibile anche un set di opzioni predefinite per facilitare l’applicazione di filtri ai contenuti. Questi contengono facet predefiniti come Data ​modifica, Stato ​pubblicazione o Stato ​Live Copy per consentirvi di espandere rapidamente le risorse necessarie.
L'obiettivo di questi strumenti è quello di individuare rapidamente e facilmente i contenuti da:
Potete configurare il servizio di ricerca e indicizzazione dei contenuti sottostante .
Utilizzando i moduli di ricerca , è possibile personalizzare ed estendere tali pannelli in base alle proprie esigenze.
I moduli di ricerca forniscono una selezione out-of-the-box di predicati che è possibile combinare e definire. È possibile accedere alle finestre di dialogo per la configurazione di questi moduli tramite:
  • Strumenti
    • Generale
      • Moduli di ricerca

Moduli predefiniti

La prima volta che si accede alla console Cerca moduli , è possibile vedere che tutte le configurazioni dispongono di un simbolo lucchetto. Questo indica che la configurazione corrispondente è la configurazione predefinita (out-of-the-box) e non può essere eliminata. Una volta personalizzata e salvata la configurazione, il blocco scompare. Viene visualizzata nuovamente quando si elimina la configurazione personalizzata, nel qual caso viene ripristinata l'impostazione predefinita (e l'indicatore del lucchetto).
Le configurazioni predefinite (elencate in ordine alfabetico) disponibili sono:
  • Barra di ricerca amministrazione risorse:
  • Editor pagina (ricerca documenti):
  • Editor pagine (ricerca frammenti esperienza):
  • Editor pagina (ricerca immagini):
  • Editor pagina (ricerca manoscritto):
  • Editor pagina (ricerca pagine):
  • Editor pagina (ricerca paragrafi):
  • Editor pagina (ricerca prodotti):
  • Editor pagina (ricerca di Scene7) :
  • Editor pagina (ricerca video) :
  • Barra di ricerca amministrazione progetti:
  • Barra di ricerca traduzione progetti:
  • Barra di ricerca amministrazione sito :
  • Barra di ricerca amministrazione snippet :
  • Barra di ricerca amministrazione Stock :
Per ulteriori dettagli sui moduli di ricerca relativi alle risorse, consultate Risorse - Facet di ricerca

Predicati e relative impostazioni

Predicati

Sono disponibili i seguenti predicati, a seconda della configurazione:
Predicato Scopo Impostazioni
Analisi Funzionalità di ricerca/filtro nel browser Siti per la visualizzazione dei dati di analisi. I filtri di ricerca di Analytics si caricano per corrispondere alle colonne di analisi personalizzate mappate.
  • Etichetta campo
  • Descrizione
Stato approvazione Cerca in base allo stato di approvazione.
  • Etichetta campo
  • Nome proprietà*
  • Descrizione
Autore Ricerca in base all’autore.
  • Segnaposto
  • Nome proprietà*
  • Descrizione
Ritirato da Cercare le risorse sottoposte a check-out da parte di un utente specifico.
  • Etichetta campo
  • Segnaposto
  • Descrizione
Stato ritiro Cercate le risorse con uno stato di estrazione specifico.
  • Etichetta campo
  • Nome proprietà*
  • Descrizione
Componenti Consente a un autore di cercare/filtrare le pagine in cui è contenuto un componente specifico. For example an image gallery.
  • Segnaposto
  • Nome proprietà*
  • Profondità proprietà
  • Descrizione
Intervallo date Cerca risorse create all'interno di un intervallo specificato per una proprietà data. Nel pannello Ricerca, potete specificare le date di inizio e fine.
  • Etichetta campo
  • Segnaposto
  • Nome proprietà*
  • Testo intervallo (Da)*
  • Testo intervallo (A)*
  • Descrizione
Stato scadenza Cerca risorse in base allo stato di scadenza.
  • Etichetta campo
  • Nome proprietà*
  • Descrizione
Dimensione file Filtrare le risorse in base alle loro dimensioni.
  • Etichetta campo
  • Nome proprietà*
  • Percorso opzione
  • Descrizione
Tipo file Cercate le risorse in base al tipo di file/mime.
  • Etichetta campo
  • Nome proprietà*
  • Percorso tipo mime
  • Descrizione
Testo completo Predefinito di ricerca per ricerche full-text. È mappato con l'operatore "jcr:contains".
  • Segnaposto
  • Nome proprietà
  • Descrizione
Gruppo Predicato di ricerca per gruppo (utilizzato solo all'interno del predicato di Insights).
  • Etichetta campo
  • Descrizione
Filtro nascosto Un filtro su proprietà e valore, non visibile all'utente.
  • Nome proprietà*
  • Valore proprietà*
  • Descrizione
Approfondimenti Effettua una ricerca in base a una selezione di parametri Insights. Si tratta di un predicato complesso composto da più predicati:
  • Gruppo
  • Intervallo
  • Opzioni
Membro della raccolta Cercare risorse appartenenti a una raccolta
  • Descrizione
Proprietà con più valori Consente di eseguire ricerche su più valori di una proprietà specificata.
  • Etichetta campo
  • Segnaposto
  • Nome proprietà*
  • Supporto delimitatore
  • Delimitatori di input
  • Ignora maiuscole/minuscole
  • Descrizione
Opzioni
Le opzioni sono nodi di contenuto creati dall'utente.
Per ulteriori informazioni, consultate Aggiunta di un predefinito per le opzioni.
  • Etichetta campo
  • Nome proprietà*
  • Selezione singola
  • Aggiungi opzioni
  • Manuale
  • Descrizione
Proprietà Options Cercare una o più proprietà dell'opzione.
  • Etichetta campo
  • Nome proprietà*
  • Percorso nodo opzioni
  • Profondità proprietà
  • Selezione singola
  • Descrizione
Pagina Stato Filtrare le pagine in base al loro stato.
  • Etichetta campo
  • Nome proprietà pubblicazione*
  • Nome proprietà pagine bloccate*
  • Descrizione
Percorso Filtrare in base a un percorso specifico. Potete specificare più percorsi come opzioni.
  • Etichetta campo
  • Aggiungi percorsi di ricerca
  • Descrizione
Browser Percorsi Specifica un browser di percorsi per la ricerca in un percorso principale predefinito.
  • Segnaposto
  • Percorso directory principale
  • Descrizione
Percorso nascosto Un filtro sul percorso, non visibile all’utente.
  • Nome proprietà (`path`)
  • Valore proprietà (`/content/dam`)
Proprietà Eseguire la ricerca in una proprietà specificata.
  • Etichetta campo
  • Segnaposto
  • Nome proprietà
  • Ricerca parziale
  • Ignora maiuscole/minuscole
  • Descrizione
Stato pubblicazione Filtrare le risorse in base al loro stato di pubblicazione.
  • Etichetta campo
  • Nome proprietà*
  • Descrizione
Intervallo Consente di cercare risorse all’interno di un intervallo specificato. Nel pannello Ricerca, potete specificare i valori minimo e massimo per l’intervallo.
  • Etichetta campo
  • Nome proprietà*
  • Descrizione
Valutazione Cercare risorse in base al loro punteggio medio.
  • Etichetta campo
  • Nome proprietà*
  • Percorso opzione
  • Descrizione
Data relativa Filtrare le risorse in base alla data relativa della creazione. Ad esempio, 1 settimana fa, 1 mese fa.
  • Etichetta campo
  • Nome proprietà*
  • Data relativa
  • Descrizione
Intervallo cursore Un predicato di ricerca comune che estende il predicato dell'intervallo con la funzionalità di scorrimento. Il valore della proprietà ricercata deve essere compreso tra i limiti del cursore.
  • Etichetta campo
  • Nome proprietà*
  • Percorso nodo opzioni
  • Descrizione
Stato Cerca in base allo stato di approvazione e di estrazione. Si tratta di un predicato complesso composto da più predicati:
  • Stato approvazione
  • Stato ritiro
Tag Ricerca basata sui tag.
  • Campo Lavel
  • Segnaposto
  • Nome proprietà*
  • Mostra opzione di corrispondenza con tutti i tag
  • Percorso tag radice
  • Descrizione
Modelli Cerca in base al modello selezionato.
  • Segnaposto
  • Nome proprietà*
  • Descrizione
Stato traduzione Cerca in base allo stato della traduzione.
  • Etichetta campo
  • I predicati di ricerca comuni sono definiti in: /libs/cq/gui/components/common/admin/customsearch/searchpredicates
Queste informazioni sono solo a scopo di riferimento e non è necessario apportare modifiche a /libs .

Predicate Settings

A seconda del predicato sono disponibili per la configurazione una serie di impostazioni, tra cui:
  • Etichetta campo
    Etichetta che verrà visualizzata come intestazione comprimibile o come etichetta campo del predicato.
  • Descrizione
    Dettagli descrittivi per l'utente.
  • Segnaposto
    Testo vuoto o il segnaposto del predicato nel caso in cui non venga immesso testo di filtro.
  • Nome proprietà
    La proprietà su cui effettuare la ricerca. Utilizza un percorso relativo e i caratteri jolly */*/* specificano la profondità della proprietà relativa al jcr:content nodo (ogni asterisco rappresenta un livello di nodo).
    Se si desidera eseguire la ricerca solo su un nodo secondario di primo livello della risorsa con la x proprietà sul jcr:content nodo, utilizzare */jcr:content/x
  • Profondità proprietà
    Profondità massima per la ricerca di tale proprietà all'interno delle risorse. È quindi possibile eseguire una ricerca su tale proprietà su una risorsa e su elementi secondari ricorsivi fino a quando il livello degli elementi secondari non è uguale alla profondità specificata.
  • Valore proprietà
    Il valore della proprietà come stringa assoluta o come lingua di espressione; ad esempio, cq:Page oppure
    ${empty requestPathInfo.suffix ? "/content" : requestPathInfo.suffix} .
  • Testo intervallo
    Etichetta del campo intervallo nel predicato Intervallo date.
  • Percorso opzione
    L'utente può selezionare il percorso utilizzando il Browser percorsi nella scheda delle impostazioni del predicato. Dopo aver selezionato l'icona + viene utilizzata per aggiungere la selezione all'elenco di opzioni valide (quindi l'icona + da rimuovere se necessario).
    Le opzioni sono nodi di contenuto creati dall'utente con la struttura seguente:
    (jcr:primaryType = nt:unstructured, value (String), jcr:title (String))
  • Percorso del nodo Opzioni Equivale al Percorso delleopzioni. Solo questo si trova nel campo predicato comune, mentre l'altro è specifico per le risorse.
  • Selezione singola Se questa opzione è selezionata, le opzioni vengono rappresentate come caselle di controllo che consentono solo una singola selezione. Se selezionata per errore, è possibile deselezionare una casella di controllo.
  • Nome/i proprietà Pubblica e Live Copy Le etichette delle caselle di controllo Pubblica e Copia dal vivo per il predicato specifico Siti.
  • * nelle etichette dei campi della scheda Impostazioni , i campi sono obbligatori e, se lasciato vuoto, viene visualizzato un messaggio di errore.

Configurazione dei moduli di ricerca

Creazione/apertura di una configurazione personalizzata

  1. Passare a Strumenti , Generali , Moduli di ricerca.
  2. Selezionate la configurazione da personalizzare.
  3. Utilizzate l'icona Modifica per aprire la configurazione da aggiornare.
  4. Se desiderate una nuova personalizzazione, probabilmente desiderate aggiungere nuovi campi predicato e definire le impostazioni come necessario. Se disponete già di una personalizzazione, potete selezionare un campo esistente e aggiornare le impostazioni .
  5. Select Done to save the configuration. Le modifiche verranno visualizzate al successivo utilizzo della configurazione.
    Le configurazioni personalizzate sono memorizzate (a seconda dei casi) in:
    • /apps/cq/gui/content/facets/<option>
    • /apps/commerce/gui/content/facets/<option>

Aggiungere o modificare un campo predefinito e definire le impostazioni dei campi

È possibile aggiungere o modificare i campi e definirne o aggiornarne le impostazioni:
  1. Aprite la configurazione personalizzata per l'aggiornamento.
  2. Per aggiungere un nuovo campo, aprite la scheda Seleziona predicato e trascinate il predicato richiesto nella posizione desiderata. Ad esempio, il predicato Intervallo date :
  3. A seconda se:
    • Si sta aggiungendo un nuovo campo:
      Dopo aver aggiunto il predicato, si apre la scheda Impostazioni e vengono visualizzate le proprietà che è possibile definire.
    • Aggiornare un predicato esistente:
      Selezionate il campo predicato (a destra), quindi aprite la scheda Impostazioni . Ad esempio, le impostazioni per il predicato Intervallo date :
  4. Apportate le modifiche necessarie e confermate con Fine . Le modifiche verranno visualizzate al successivo utilizzo della configurazione.

Anteprima della configurazione di ricerca

  1. Selezionate l’icona Anteprima:
  2. In questo modo i moduli di ricerca verranno visualizzati (completamente espansi) nella colonna Ricerca della console appropriata.
  3. Chiudete l’anteprima per ripristinare e completare la configurazione.

Eliminazione di un campo predicato

  1. Aprite la configurazione personalizzata per l'aggiornamento.
  2. Selezionate il campo predicato (a destra), aprite la scheda Impostazioni , quindi selezionate l’icona Elimina (in basso a sinistra).
  3. Viene visualizzata una finestra di dialogo per richiedere la conferma dell’azione di eliminazione.
  4. Confermate questa e tutte le altre modifiche con Fine .

Eliminazione di una configurazione (per ripristinare le impostazioni predefinite)

Una volta personalizzata una configurazione, le impostazioni predefinite verranno ignorate. Potete ripristinare la configurazione predefinita eliminando la configurazione personalizzata.
Non è possibile eliminare le configurazioni predefinite.
L’eliminazione di una configurazione personalizzata viene effettuata dalla console:
  1. Selezionate la configurazione desiderata (ad esempio, Editor pagina (ricerca Paragrafi) , quindi l’icona Elimina nella barra degli strumenti:
  2. La configurazione personalizzata verrà eliminata e verrà ripristinata l’impostazione predefinita (come indicato dalla riapparizione del simbolo lucchetto nella console).

Aggiunta di predefiniti per opzioni

I predicati delle opzioni (Opzioni, Proprietà Opzioni) consentono di configurare un elemento da ricercare. Sono solitamente utilizzati per cercare qualcosa direttamente sotto la pagina; ad esempio, una proprietà sul nodo della pagina.
L’esempio seguente (per effettuare ricerche in base al modello utilizzato per creare una pagina) illustra i passaggi da seguire:
  1. Creare il nodo che definisce la proprietà su cui eseguire la ricerca.
    Sarà necessario un nodo principale che contenga le definizioni delle singole opzioni per essere disponibili per l'utente.
    I nodi delle singole opzioni richiedono le proprietà:
    • jcr:title - l'etichetta del campo da visualizzare nella barra di ricerca
    • value - il valore della proprietà su cui effettuare la ricerca
    Non devi cambiare nulla nel /libs percorso.
    Questo perché il contenuto di /libs viene sovrascritto al successivo aggiornamento dell’istanza (e potrebbe essere sovrascritto quando si applica un hotfix o un feature pack).
    Il metodo consigliato per la configurazione e altre modifiche è:
    1. Ricreare l'elemento richiesto, così come esiste in /libs , in /apps . In questo caso da:
    2. /libs/cq/gui/content/common/options/predicates
    3. Apportare modifiche all'interno /apps.
  2. Aprire la console Moduli di ricerca e selezionare la configurazione da aggiornare. Ad esempio, Siti Admin Search Rail . Quindi selezionate Modifica .
  3. A seconda della configurazione, aggiungere alla configurazione una proprietà Opzioni o Opzioni .
  4. Aggiornare i campi, in particolare:
    • Nome proprietà
      Specifica la proprietà node da cercare nei nodi target. Ad esempio:
      jcr:content/cq:template
    • Percorso nodo opzione
      Selezionate il percorso in cui vengono mantenute le opzioni. Ad esempio:
      /apps/cq/gui/content/common/options/predicates/templatetype
  5. Select Done to save your configuration.
  6. Andate alla console appropriata (in questo esempio, Siti ) e aprite la barra Ricerca - Filtri . I nuovi moduli di ricerca definiti e le varie opzioni saranno visibili. Selezionate l’opzione desiderata per visualizzare i risultati della ricerca.

Autorizzazioni utente

Nella tabella seguente sono elencate le autorizzazioni necessarie per eseguire le azioni di modifica, eliminazione e anteprima sui moduli di ricerca.
Azione Autorizzazioni
Modifica Autorizzazioni di lettura e scrittura sul /apps nodo.
Elimina Autorizzazioni di lettura, scrittura, eliminazione sul /apps nodo
Anteprima Autorizzazioni di lettura, scrittura, eliminazione sul /var/dam/content nodo. Autorizzazioni di lettura e scrittura sul /apps nodo.