Show Menu
ARGOMENTI×

Attività di manutenzione in AEM come Cloud Service

Le attività di manutenzione sono processi eseguiti secondo una pianificazione al fine di ottimizzare il repository. AEM come Cloud Service, la necessità per i clienti di configurare le proprietà operative delle attività di manutenzione è minima. I clienti possono concentrare le proprie risorse su problemi a livello di applicazione, lasciando al Adobe operazioni dell'infrastruttura.
Per ulteriori informazioni sulle attività di manutenzione, consulta le pagine seguenti:

Configurazione delle attività di manutenzione

Nelle versioni precedenti di AEM, era possibile configurare le attività di manutenzione utilizzando la scheda di manutenzione (Strumenti > Operazioni > Manutenzione). Ad AEM, la scheda di manutenzione non è più disponibile, pertanto le configurazioni devono essere salvate nel controllo del codice sorgente e distribuite utilizzando Cloud Manager. Adobe gestirà le attività di manutenzione che non richiedono decisioni da parte del cliente (ad esempio, DataStore Garbage Collection) mentre altre attività di manutenzione possono essere configurate dal cliente (vedere la tabella seguente).
Adobe si riserva il diritto di ignorare le impostazioni di configurazione delle attività di manutenzione di un cliente per attenuare problemi quali il degrado delle prestazioni.
Nella tabella seguente sono illustrate le attività di manutenzione disponibili al momento del rilascio di AEM come Cloud Service.
Attività di manutenzione
Chi possiede la configurazione
Come configurare (facoltativo)
Raccolta rifiuti dataStore
Adobe
N/D - di proprietà del Adobe completamente
Pulizia delle versioni
Adobe
Di proprietà Adobe, ma in futuro i clienti potranno configurare alcuni parametri.
Rimozione registro di controllo
Adobe
Di proprietà Adobe, ma in futuro i clienti potranno configurare alcuni parametri.
Pulizia binary di Lucene
Adobe
Inutilizzato e quindi disabilitato dal Adobe .
Rimozione attività ad hoc
Cliente
Deve essere fatto in github.
Sostituisci il nodo di configurazione della finestra Manutenzione out-of-the-box in /libs creando proprietà sotto la cartella /apps/settings/granite/operations/maintenance/granite_weekly o granite_daily . Per ulteriori informazioni sulla configurazione, consulta la tabella Finestra manutenzione riportata di seguito.
Attivate l’attività di manutenzione aggiungendo un altro nodo sotto il nodo sopra (denominatelo granite_TaskPurgeTask ) con le proprietà appropriate.
Configurare le proprietà OSGI vedere la documentazione sulle attività di manutenzione di AEM 6.5
Svuotamento flusso di lavoro
Cliente
Deve essere fatto in github.
Sostituisci il nodo di configurazione della finestra Manutenzione out-of-the-box in /libs mediante la creazione di proprietà sotto la cartella /apps/settings/granite/operations/maintenance/granite_weekly o granite_daily . Per ulteriori informazioni sulla configurazione, consulta la tabella Finestra manutenzione riportata di seguito.
Attivate l’attività di manutenzione aggiungendo un altro nodo sotto il nodo sopra (denominatelo granite_WorkflowPurgeTask ) con le proprietà appropriate.
Configurare le proprietà OSGI vedere la documentazione sulle attività di manutenzione di AEM 6.5
Eliminazione progetti
Cliente
Deve essere fatto in github.
Sostituisci il nodo di configurazione della finestra Manutenzione out-of-the-box in /libs creando proprietà sotto la cartella /apps/settings/granite/operations/maintenance/granite_weekly o granite_daily . Per ulteriori informazioni sulla configurazione, consulta la tabella Finestra manutenzione riportata di seguito.
Attivate l’attività di manutenzione aggiungendo un nodo sotto il nodo sopra (denominatelo granite_ProjectPurgeTask ) con le proprietà appropriate.
Configurare le proprietà OSGI vedere la documentazione sulle attività di manutenzione di AEM 6.5
I clienti possono pianificare ciascuna delle attività di manutenzione di rimozione dei flussi di lavoro, rimozione delle attività ad hoc e rimozione dei progetti da eseguire durante le finestre di manutenzione giornaliera, settimanale o mensile. Queste configurazioni devono essere modificate direttamente nel controllo del codice sorgente. La tabella seguente descrive i parametri di configurazione disponibili per ciascuna finestra.
Configurazione della finestra di manutenzione Chi possiede la configurazione Tipo di configurazione Dove si trova Esempio Parametri
Giornaliero Cliente Definizione nodo JCR /apps/settings/granite/operations/maintenance/granite_daily Vedi l'esempio di codice 1 seguente
  • windowSchedule = Daily (questo valore non deve essere modificato)
  • windowStartTime = HH:MM che utilizza come orologio da 24 ore. Definisce quando le attività di manutenzione associate alla finestra di manutenzione giornaliera devono iniziare a essere eseguite.
  • windowEndTime = HH:MM che utilizza come orologio da 24 ore. Definisce quando le attività di manutenzione associate alla finestra di manutenzione giornaliera devono interrompere l'esecuzione se non sono già state completate.
Settimanale Cliente Definizione nodo JCR /apps/settings/granite/operations/maintenance/granite_weekly Vedi l'esempio di codice 2 seguente
  • windowSchedule = settimanale (questo valore non deve essere modificato)
  • windowStartTime = HH:MM che utilizza come orologio da 24 ore. Definisce quando le attività di manutenzione associate alla finestra di manutenzione settimanale devono iniziare a essere eseguite.
  • windowEndTime = HH:MM che utilizza come orologio da 24 ore. Definisce quando le attività di manutenzione associate alla finestra Manutenzione settimanale devono interrompere l'esecuzione se non sono già state completate.
  • windowScheduleWeekDays = array di 2 valori da 1 a 7. ad esempio [5,5]. Il primo valore dell'array è il giorno iniziale in cui viene pianificato il processo e il secondo è il giorno finale in cui il processo viene interrotto. L'ora esatta dell'inizio e della fine è regolata rispettivamente da windowStartTime e windowEndTime.
Mensile Cliente Definizione nodo JCR /apps/settings/granite/operations/maintenance/granite_monthly Cfr. codice di esempio 3 di seguito
  • windowSchedule = Daily (questo valore non deve essere modificato)
  • windowStartTime = HH:MM che utilizza come orologio da 24 ore. Definisce quando le attività di manutenzione associate alla finestra di manutenzione mensile devono iniziare a essere eseguite.
  • windowEndTime = HH:MM che utilizza come orologio da 24 ore. Definisce quando le attività di manutenzione associate alla finestra di manutenzione mensile devono interrompere l'esecuzione se non sono già state completate.
  • windowScheduleWeekDays = array di 2 valori da 1 a 7. ad esempio [5,5]. Il primo valore dell'array è il giorno iniziale in cui viene pianificato il processo e il secondo è il giorno finale in cui il processo viene interrotto. L'ora esatta dell'inizio e della fine è regolata rispettivamente da windowStartTime e windowEndTime.
  • windowFirstLastStartDay - 0/1 0 per pianificare la prima settimana del mese o 1 per l'ultima settimana del mese. L'assenza di un valore consente di pianificare i processi quotidianamente secondo quanto stabilito da windowScheduleWeekday ogni mese.
Esempio di codice 1
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<jcr:root xmlns:sling="http://sling.apache.org/jcr/sling/1.0" 
  xmlns:jcr="http://www.jcp.org/jcr/1.0" 
  jcr:primaryType="sling:Folder"
  sling:configCollectionInherit="true"
  sling:configPropertyInherit="true"
  windowSchedule="daily"
  windowStartTime="03:00"
  windowEndTime="05:00"
 />

Esempio di codice 2
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<jcr:root xmlns:sling="http://sling.apache.org/jcr/sling/1.0" 
   xmlns:jcr="http://www.jcp.org/jcr/1.0"
   jcr:primaryType="sling:Folder"
   sling:configCollectionInherit="true"
   sling:configPropertyInherit="true"
   windowEndTime="15:30"
   windowSchedule="weekly"
   windowScheduleWeekdays="[5,5]"
   windowStartTime="14:30"/>

Codice di esempio 3
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<jcr:root xmlns:sling="http://sling.apache.org/jcr/sling/1.0" 
   xmlns:jcr="http://www.jcp.org/jcr/1.0"
   jcr:primaryType="sling:Folder"
   sling:configCollectionInherit="true"
   sling:configPropertyInherit="true"
   windowEndTime="15:30"
   windowSchedule="monthly"
   windowFirstLastStartDay=0
   windowScheduleWeekdays="[5,5]"
   windowStartTime="14:30"/>