Show Menu
ARGOMENTI×

Utilizzo dei tag

I tag sono un metodo semplice e veloce per classificare i contenuti di un sito web. I tag possono essere paragonati a parole chiave o etichette assegnate a una pagina, una risorsa o ad altro contenuto per consentire la ricerca di contenuti specifici e correlati.
  • Per informazioni sulla creazione e la gestione dei tag, nonché sulla modalità di applicazione dei tag di contenuto, consulta Gestione dei tag.
  • Per informazioni sul framework dei tag e sull’inclusione e l’estensione dei tag in applicazioni personalizzate, consulta Assegnazione tag per sviluppatori.

Dieci motivi per utilizzare l’assegnazione tag

  1. Organizzazione dei contenuti : l’assegnazione tag semplifica il lavoro degli autori, che possono organizzare rapidamente i contenuti con il minimo sforzo.
  2. Organizzazione dei tag : i tag consentono di organizzare contenuti, mentre le tassonomie o i namespace gerarchici consentono di organizzare i tag.
  3. Tag estremamente organizzati : grazie all’assegnazione di tag principali e secondari, è possibile creare tassonomie complete che includono termini, termini derivati e relazioni che li collegano. In questo modo è possibile creare una seconda (o terza) gerarchia di contenuti parallela a quella ufficiale.
  4. Assegnazione tag controllata : per gestire l’assegnazione tag, è possibile applicare autorizzazioni ai tag e/o ai namespace e controllare la creazione e l’applicazione di tag.
  5. Assegnazione tag flessibile : i tag possono avere nomi diversi, come tag, termini di tassonomia, categorie, etichette e molto altro ancora. Sono flessibili dal punto di vista del modello di contenuto e della modalità di utilizzo. Possono essere ad esempio utilizzati per sintetizzare le caratteristiche demografiche del target, suddividere in categorie e classificare i contenuti o creare una gerarchia di contenuti secondaria.
  6. Ricerca migliorata : il componente di ricerca predefinito in AEM include i tag creati e assegnati a cui possono essere applicati filtri per restringere i risultati solo a quelli pertinenti.
  7. Abilitazione SEO : i tag applicati come proprietà della pagina vengono visualizzati automaticamente nei metatag della pagina, rendendola visibile ai motori di ricerca.
  8. Funzionalità sofisticate e al contempo semplici : per creare i tag, basta selezionare una parola e fare clic su un pulsante. In seguito, è possibile aggiungere un titolo, una descrizione ed etichette illimitate per fornire ulteriore semantica al tag.
  9. Coerenza di base : il sistema di assegnazione tag è un componente di base di AEM ed è utilizzato in tutte le funzioni AEM per la classificazione dei contenuti. Inoltre, per gli sviluppatori è disponibile l’API di assegnazione tag che consente di creare applicazioni abilitate per l’assegnazione tag con accesso alle stesse tassonomie.
  10. Struttura e flessibilità : AEM è ideale per lavorare con informazioni strutturate, grazie alla nidificazione di pagine e percorsi. È molto efficace anche per la gestione delle informazioni non strutturate, grazie alla funzione integrata di ricerca testuale. L’assegnazione di tag offre i vantaggi delle struttura e della flessibilità.
Quando progetti la struttura dei contenuti di un sito e lo schema di metadati per le risorse, considera l’approccio leggero e accessibile fornito dai tag.

Applicazione dei tag

Nell’ambiente di authoring gli autori possono applicare i tag accedendo alle proprietà della pagina e immettendo uno o più tag nel campo Tag/Parole chiave .
Per applicare tag predefiniti, nella finestra Proprietà pagina utilizza il campo Tag e la finestra Seleziona tag . La scheda Tag standard è il namespace predefinito, il che significa che non esiste una namespace-string: aggiunta come prefisso alla tassonomia.

Pubblicazione dei tag

Analogamente a quanto avviene per la pubblicazione e l’annullamento della pubblicazione delle pagine, è possibile effettuare le seguenti operazioni su tag e namespace:

Attiva

  • Consente di attivare singoli tag.
    Come per le pagine, è necessario attivare i nuovi tag creati prima che siano disponibili nell’ambiente di pubblicazione.
Quando si attiva una pagina, si apre automaticamente una finestra di dialogo che consente di attivare i tag non attivati appartenenti alla pagina.

Disattiva

  • Consente di disattivare i tag selezionati.