Show Menu
TOPICS×

Incorpora componente

Il componente Incorpora componenti core consente di incorporare contenuto esterno in una pagina di contenuto AEM.

Utilizzo

Il componente core Incorpora componente permette all’autore del contenuto di definire il contenuto esterno selezionato da incorporare in una pagina di contenuto AEM. È inoltre disponibile un’opzione per definire anche l’HTML a forma libera da incorporare.
  • Le proprietà del componente possono essere definite nella finestra di dialogo di configurazione.
  • I valori predefiniti per il componente quando lo si aggiunge a una pagina possono essere definiti nella finestra di dialogo Finestra di dialogo Progettazione della progettazione.

Versione e compatibilità

La versione corrente del componente Incorpora è v1, introdotto con la release 2.7.0 dei componenti core a settembre 2019, ed è descritto in questo documento.
La tabella seguente elenca tutte le versioni supportate del componente, le versioni AEM con cui sono compatibili le versioni del componente e i collegamenti alla documentazione delle versioni precedenti.
Versione componente
AEM 6.4
AEM 6.5
AEM as a Cloud Service
v1
Compatibile
Compatibile
Compatibile
Per ulteriori informazioni sulle versioni e sulle versioni dei componenti core, consulta il documento Versioni dei componenti core.

Output componente di esempio

Per provare il componente Incorpora e per vedere esempi delle relative opzioni di configurazione, nonché l’output HTML e JSON, visita la Libreria aem_cmp_library_embed componenti.

Dettagli tecnici

La documentazione tecnica più recente sul componente Embed è disponibile su GitHub .
Per ulteriori informazioni sullo sviluppo dei componenti core, consulta la documentazione per lo sviluppatore di componenti core.

Configura finestra di dialogo

La finestra di dialogo di configurazione consente all’autore del contenuto di definire la risorsa esterna da incorporare nella pagina. Scegliete innanzitutto il tipo di risorsa da incorporare:
Per ogni tipo di modulo da incorporare, puoi definire un
ID
annuncio. Questa opzione consente di controllare l’identificatore univoco del componente nell’HTML e nel livello Utilizzo del livello dati client Adobe con i componenti core dati.
  • Se lasciato vuoto, viene generato automaticamente un ID univoco che può essere trovato esaminando la pagina risultante.
  • Se viene specificato un ID, è responsabilità dell’autore assicurarsi che sia univoco.
  • La modifica dell’ID può avere un impatto su CSS, JS e tracciamento dei livelli di dati.

URL

L’incorporamento più semplice è l’URL. È sufficiente incollare l’URL della risorsa da incorporare nel campo
URL
. Il componente tenterà di accedere alla risorsa e, se può essere rappresentato da uno dei processori, visualizzerà un messaggio di conferma sotto il campo
URL
. In caso contrario, il campo verrà contrassegnato come errore.
Il componente Incorpora viene fornito con processori per i seguenti tipi di risorse:
  • Risorse conformi allo standard oEmbed, inclusi Facebook Post, Instagram, SoundCloud, Twitter e YouTube
  • Pinterest
Gli sviluppatori possono aggiungere altri processori URL seguendo la documentazione per gli sviluppatori del componente Incorpora.

Contenuto incorporabile

Le variabili da incorporare consentono una maggiore personalizzazione della risorsa incorporata, che può essere parametrizzata e che include informazioni aggiuntive. Un autore può scegliere tra file da incorporare affidabili preconfigurati e i componenti vengono forniti con un out-of-the-box integrabile su YouTube.
Il campo
Incorporabile
definisce il tipo di processore da utilizzare. Nel caso di YouTube embedable potete quindi definire:
  • ID
    video - ID video univoco da YouTube della risorsa da incorporare
  • Larghezza
    - La larghezza del video incorporato
  • Altezza
    - L'altezza del video incorporato
Altri elementi da incorporare offrirebbero campi simili e possono essere definiti da uno sviluppatore seguendo la documentazione sviluppatore del componente Incorpora.
Per essere disponibili per l'autore della pagina, le schede di incorporamento devono essere abilitate a livello di modello tramite la finestra di dialogo Progettazione.

HTML

È possibile aggiungere alla pagina codice HTML a forma libera utilizzando il componente Incorpora.
Eventuali tag non sicuri, come gli script, verranno filtrati dall'HTML immesso e non verranno rappresentati nella pagina risultante.

Sicurezza

La marcatura HTML che l'autore può immettere viene filtrata a scopo di sicurezza per evitare attacchi di script tra siti che potrebbero, ad esempio, consentire agli autori di ottenere diritti amministrativi.
In generale,
tutti gli elementi e
style
gli script, nonché tutti
on*
e
style
gli attributi, verranno rimossi dall'output.
Tuttavia, le regole sono più complicate perché il componente Incorpora segue l’insieme di regole di filtraggio del framework HTML antiSamy di AEM, che è possibile trovare in
/libs/cq/xssprotection/config.xml
. Se necessario, lo sviluppatore può sovrapporre la configurazione specifica per il progetto.
Ulteriori informazioni sulla sicurezza sono disponibili nella documentazione per gli sviluppatori di AEM per le installazioni locali e per le installazioni di AEM come servizio cloud.
Anche se le regole del framework di sanificazione anti-Samy possono essere configurate tramite sovrapposizione
/libs/cq/xssprotection/config.xml
, queste modifiche influiscono su tutti i comportamenti HTL e JSP e non solo sul componente core di incorporamento.

Finestra di dialogo Progettazione

La finestra di dialogo Progettazione consente all'autore del modello di definire le opzioni disponibili per l'autore del contenuto che utilizza il componente Incorpora e le impostazioni predefinite impostate al momento del posizionamento del componente Incorpora.
  • Disattiva URL
    - Disattiva l'opzione
    URL
    per l'autore del contenuto selezionato
  • Disattiva incorporabili
    - Disattiva l'opzione
    Incorporabile
    per l'autore del contenuto selezionato, indipendentemente dai processori incorporabili consentiti.
  • Disattiva HTML
    - Disattiva l'opzione
    HTML
    per l'autore del contenuto selezionato.
  • Embeddables
    consentiti - Multilegge che definisce quali processori incorporabili sono disponibili per l'autore del contenuto, a condizione che l'opzione
    Embedable
    sia attiva.