Show Menu
ARGOMENTI×

Ottenere l'XID per un'identità

I dati di identità vengono generalmente forniti come valore stringa ID e spazio dei nomi di identità nei dati XDM acquisiti e quando viene fornita un'identità da utilizzare in una chiamata API. Quando le identità sono persistenti in Identity Service, viene generato un ID che viene assegnato a tale identità, detto XID nativo. Platform API che richiedono il supporto dei dati di identità utilizzando questo modulo più compatto per l'ID aggregato e lo spazio dei nomi. XID è una stringa codificata base64.
Questo formato è destinato principalmente all'uso interno Adobe. L'XID nativo come valore singolo è più efficiente in termini di spazio ed è ciò che viene utilizzato internamente nelle Platform soluzioni per l'archiviazione e la serializzazione. Tuttavia non è leggibile dall'uomo, è opaco e richiede una chiamata separata per ottenerlo da utilizzare.
Acquisisci l'XID per un determinato valore ID e spazio dei nomi utilizzando il servizio descritto in questa sezione.
Formato API
GET https://platform-{REGION}.adobe.io/data/core/identity/identity?namespace={NAMESPACE}&id={ID_VALUE}

Richiesta
curl -X GET \
  'https://platform-va7.adobe.io/data/core/identity/identity?namespace=email&id=test@adobetest.com' \
  -H 'Authorization: Bearer {ACCESS_TOKEN}' \
  -H 'x-api-key: {API_KEY}' \
  -H 'x-gw-ims-org-id: {IMS_ORG}' \
  -H 'x-sandbox-name: {SANDBOX_NAME}'

Risposta
{
    "xid":"BVrqzwVuzbXrLfmnaG3rXrLf3KJg"
}