Show Menu
ARGOMENTI×

Panoramica sull’assimilazione dello streaming

L’assimilazione dello streaming per Adobe Experience Platform fornisce agli utenti un metodo per inviare in tempo reale dati da dispositivi lato client e lato server alla Experience Platform.

Cosa puoi fare con l'assimilazione in streaming?

Adobe Experience Platform consente di creare esperienze coordinate, coerenti e pertinenti generando un profilo cliente in tempo reale per ogni singolo cliente. L'assimilazione dello streaming svolge un ruolo chiave nella creazione di questi profili consentendo di fornire dati di profilo nel Data Lake con una latenza il più possibile ridotta.

Record del profilo di flusso e ExperienceEvents

Con l’assimilazione in streaming, gli utenti possono trasmettere in streaming i record dei profili e ExperienceEvents alla piattaforma in pochi secondi per contribuire a promuovere la personalizzazione in tempo reale. Tutti i dati inviati alle API di assimilazione in streaming vengono automaticamente memorizzati nel Data Lake.
Per ulteriori informazioni, consulta la guida alla connessione in streaming.

Flusso a set di dati

Una volta certi che i dati sono puliti, puoi abilitare i set di dati per il profilo cliente e il servizio identità in tempo reale.
Per ulteriori informazioni sull'abilitazione di un set di dati per il servizio Profilo e identità, consulta la guida alla configurazione di una guida per i set di dati.

Qual è la latenza prevista per l'assimilazione dello streaming sulla piattaforma?

Destinazione
Latenza prevista
Profilo cliente in tempo reale
< 1 minuto
Data Lake
< 60 minuti

Estensione Adobe Experience Platform

Puoi utilizzare l’estensione Adobe Experience Platform per creare una nuova connessione di streaming. L’estensione Experience Platform (Piattaforma esperienza) fornisce azioni per inviare beacon formattati in Experience Data Model (XDM) per l’assimilazione in tempo reale a Experience Platform. Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione di Experience Platform Extension .