Show Menu
ARGOMENTI×

Panoramica della documentazione Adobe Experience Platform

documentazione di Adobe Experience Platform è stata spostata di recente. Esaminare la nuova navigazione e aggiornare eventuali segnalibri esistenti.

Tipi di documentazione

documentazione di Adobe Experience Platform è disponibile in diversi formati, tra cui panoramiche, esercitazioni e guide per l'interfaccia utente e l'API. Di seguito viene fornita una breve descrizione dei tipi di documentazione più comuni disponibili per Experience Platform i servizi:
  • Riferimento API: Consultate la documentazione di riferimento API per ciascun servizio per informazioni sugli endpoint disponibili, comprese intestazioni, parametri, richieste di esempio e risposte. Questi materiali di riferimento non forniscono lo stesso livello di dettaglio della documentazione. È consigliabile consultare la guida per gli sviluppatori specifica per il servizio per esempi di utilizzo delle API dettagliati.
  • Guida per sviluppatori: Ogni guida per gli sviluppatori fornisce informazioni dettagliate sull'utilizzo di tutti gli endpoint API disponibili per un servizio specifico. La guida include i parametri di query disponibili, le richieste di esempio e le risposte di esempio, nonché la descrizione di "gotchas" da evitare quando si effettuano chiamate alle Platform API.
  • Panoramica: Una panoramica fornisce una descrizione di alto livello del servizio o della funzione e di come interagisce con altri Platform servizi. La panoramica è il punto migliore per iniziare a conoscere le nuove funzioni e funzionalità all'interno Platform.
  • Guida alla risoluzione dei problemi: Utilizzate la guida alla risoluzione dei problemi per trovare le risposte alle domande frequenti e le informazioni relative ai messaggi di errore che si possono incontrare durante l'utilizzo dell'API. La guida alla Experience Platform risoluzione dei problemi fornisce supporto per le domande e gli errori generali, mentre i singoli servizi forniscono guide per la risoluzione dei problemi specifiche della propria area.
  • Esercitazione: Un'esercitazione è una guida passo-passo attraverso l'interfaccia utente, l'API o un mix di entrambe, che porta a un risultato specifico. A differenza di una guida per gli sviluppatori, un'esercitazione API può concentrarsi su uno o due endpoint e non è una risorsa API esaustiva. Allo stesso modo, le esercitazioni sull'interfaccia utente possono concentrarsi solo su passaggi specifici, non sull'interfaccia utente completa disponibile per quel servizio. I Tutorials fanno spesso parte di un flusso di lavoro più ampio e presentano i "passaggi successivi" che descrivono le esercitazioni da provare successivamente.
  • Guida utente: Una guida utente illustra le azioni disponibili nell’ Platform interfaccia utente per un servizio specifico. Questi documenti contengono schermate e passaggi incentrati sull'interazione con Platform attraverso l'interfaccia utente. Simile a una guida per gli sviluppatori, la guida per l'utente descrive tutte le azioni e le opzioni disponibili, tra cui "gotchas" per evitare il problema. Questa è la risorsa più dettagliata per l’utilizzo dell’interfaccia utente.

Experience Platform services

La documentazione è attualmente disponibile per i servizi e le funzioni Adobe Experience Platform elencati di seguito. Per saperne di più sui servizi, consulta le brevi descrizioni fornite qui e scopri di più selezionando dall’elenco alfabetico nella barra di navigazione a sinistra.
  • Access control: Experience Platformsfrutta i profili di prodotto in Adobe Admin Console, che collegano gli utenti con autorizzazioni e sandbox.
  • Auditor: ​Auditor valuta la vostra implementazione Adobe Experience Cloud e fornisce indicazioni su come migliorarla. Auditor aiuta a ottenere più valore dai prodotti Adobe, individualmente e collettivamente.
  • Catalog & Datasets: ​Gestisce i metadati per i set di dati creati nel tenant, nella linea di dati e nei relativi criteri.
  • Data Access: ​Fornisce l'accesso al contenuto dei set di dati registrati per l'esportazione dei dati.
  • Data Governance: ​Adobe Experience Platform riunisce i dati provenienti da più sistemi aziendali per consentire agli addetti al marketing di identificare, comprendere e coinvolgere meglio i clienti.Experience Platforminclude un'infrastruttura end-to-endData Governanceper garantire l'uso corretto dei dati all'internoPlatforme quando vengono condivisi tra sistemi.
  • Data Ingestion (batch e streaming): ​Importare i dati Adobe Experience Platform utilizzando l'assimilazione batch, l'assimilazione in streaming e i connettori #sources sorgente.
  • Data Science Workspace: Data Science Workspaceoffre modelli di machine learning predefiniti che potete utilizzare nelle vostre soluzioni e la capacità di creare modelli personalizzati.
  • Debugger: ​L'estensione Adobe Debugger per esamina le pagine Web e aiuta a individuare problemi nell'implementazione delle soluzioni Experience Cloud.Chrome​Experience Cloud
  • Decisioning Service: ​Crea esperienze personalizzate, ottimizzate e orchestrate in applicazioni eseguite Adobe Experience Platform.
  • Destinations: ​Le destinazioni sono integrazioni preconfigurate con applicazioni comunemente utilizzate che consentono l'attivazione senza soluzione di continuità dei dati dall'Platform Real-time Customer Data. Puoi utilizzare Destinazioni per attivare i dati noti e sconosciuti per campagne di marketing multicanale, campagne e-mail, pubblicità mirata e molti altri casi di utilizzo.
  • ETL (Extract, Transform, Load): Creazione di connettori ad alte prestazioni per strumenti di integrazione dei dati per l'integrazione con Adobe Experience Platform.
  • Experience Platform Web SDK (Beta): ​La libreria JavaScript lato client dell’SDK Web Adobe Experience Platform consente ai clienti dell’Adobe Experience Cloud di interagire con i vari servizi nell’Experience Cloud di .
  • Identity Service: ​Comprensione migliore dei clienti grazie alla possibilità di collegare identità da più dispositivi e comportamenti tra canali per formare una singola vista di ogni singolo cliente.
  • Intelligent Services: ​Dare agli esperti di marketing e agli analisti di marketing la possibilità di sfruttare la forza dell'intelligenza artificiale e dell'apprendimento automatico per offrire esperienze cliente.
  • Launch: ​Launch offre un modo semplice per implementare e gestire tutti i tag di analisi, marketing e pubblicità necessari per fornire ai clienti un'esperienza personalizzata, rilevante e in tempo reale.
  • Observability Insights: ​Esporre le metriche chiave di osservabilità nel Adobe Experience Platform, fornendo informazioni approfondite sulle statistiche di utilizzo, sulle tendenze storiche e sugli indicatori di prestazioni per variePlatformfunzionalità.
  • Privacy Service: ​Privacy Service fornisce un'API RESTful e un'interfaccia utente che consentono di effettuare l'accesso ai dati ed eliminare richieste conformi alle normative sulla privacy.
  • Profile (Profilo cliente in tempo reale): ​Visualizza una visualizzazione olistica di ciascun cliente combinando dati provenienti da più canali, inclusi online, offline, CRM e dati di terze parti inReal-time Customer Profiles.
  • Query Service: ​Utilizzate le query SQL per recuperare i dati da Adobe Experience Platform, ad esempio i dati soluzione di Adobe, i dati 1st party del cliente o qualsiasi altro dato Platform.
  • Real-time Customer Data Platform: ​CDP in tempo reale combina più origini dati aziendali per creare profili unificati in tempo reale che possono essere utilizzati per fornire esperienze cliente personalizzate uno-a-uno su tutti i canali e dispositivi.
  • Sandboxes: ​Le sandbox suddividono una singolaPlatformistanza in ambienti virtuali distinti per consentire lo sviluppo e l'evoluzione di applicazioni per esperienze digitali.
  • Segmentation: ​Crea segmenti basati su dati del profilo cliente in tempo reale per generare audience e fornire esperienze ai consumatori.
  • Sources (Connessioni): Importare i dati Adobe Experience Platform da una varietà di origini, come applicazioni Adobe, storage basato su cloud, database e altro ancora.
  • XDM (modello dati esperienza) : Guidato da Adobe, XDM è uno sforzo per standardizzare i dati sull'esperienza cliente e definire schemi per la gestione dell'esperienza cliente. schemi XDM per supportare l'interoperabilità dei dati tra Experience Platform componenti.