Show Menu
ARGOMENTI×

tipi di dati supportati dal Adobe Experience Platform Segmentation Service

Tutti i tipi di dati XDM sono supportati all'interno Segmentation Service. Le regole che costituiscono una definizione di segmento sono contestualizzate dai seguenti tipi di dati.

Dati stringa

Le definizioni dei segmenti utilizzano i dati stringa per definire vincoli non numerici per i tipi di pubblico dei segmenti, ad esempio "nome del paese" o "livello del programma fedeltà".
I dati stringa sono inclusi nelle definizioni dei segmenti utilizzando istruzioni logiche, complete/esclusive e di confronto. Una volta aggiunto un attributo stringa alla definizione del segmento, è possibile utilizzare istruzioni pertinenti sotto forma di stringa per valutarlo rispetto ad altri campi stringa.
Tipo di istruzione
Esempi
Logica
and , or , not
Inclusivo/esclusivo
include , must exist , exclude , must not exist
Confronto
equals , does not equal , contains , starts with

Dati data

I dati data consentono di assegnare contesto basato sull'ora alle definizioni dei segmenti, utilizzando date di inizio/fine specifiche o utilizzando istruzioni relative alla data come mostrato nella tabella seguente. Un'implementazione potrebbe consistere nel creare un pubblico di clienti che hanno interagito con il tuo marchio in quest'anno e che è stato attivo anche negli ultimi giorni.
Esempio di campo
Indicazioni relative alla data
Timeline
person.firstPurchase
today , yesterday , this month , this year
Rilevante per il giorno in cui il segmento è stato creato.
person.lastPurchase
in last , during , before , after , within
Pertinente entro una data settimana/mese.

Eventi esperienza

Come schema di Adobe Experience Platform , XDM ExperienceEvents registra le interazioni esplicite e implicite dei clienti con le applicazioni Platformintegrate, inclusa un'istantanea del sistema al momento dell'interazione. ExperienceEvents sono record di fatti. Sono pertanto un'origine dati disponibile durante la definizione del segmento.
Come illustrato nella tabella seguente, i dati dell'evento vengono rappresentati utilizzando le parole chiave che consentono di definire il comportamento dell'evento e specificare gli attributi dell'evento.
Parola chiave
Utilizzo di
Includi/Escludi
Descrive il comportamento dell'evento attraverso l'inclusione o l'omissione dei dati.
Any/all
Consente di determinare il numero di segmenti idonei.
Pulsante "Applica regola di ora"
Incorpora i dati data.
Uguale, non uguale, inizia con, non inizia con, termina con, non termina con, contiene, non contiene, non contiene, esiste, non esiste
Incorpora i dati stringa.

Condivisione dell'audience

Le audience esterne possono essere utilizzate anche come componenti di una nuova definizione di segmento, aggiungendo le relative regole di attributi al nuovo segmento.
Al momento, è supportato solo Adobe Audience Manager come pubblico esterno, con ulteriori origini abilitate in futuro. Ulteriori informazioni sull'utilizzo pubblico di Adobi Audience Manager con Platform sono disponibili nella guida alla condivisione di audience all'interno della documentazione Adobe Audience Manager.

Condivisione di segmenti

I segmenti creati in Platform possono essere utilizzati all'interno di altri servizi core di Adobe Experience Cloud. Per abilitare questa funzione, è necessario contattare l'architetto della soluzione o il consulente.

Altri tipi di dati

Oltre ai tipi di dati sopra menzionati, l'elenco dei tipi di dati supportati include anche:
  • Uniform Resource Identifier (URI)
  • Enum
  • Numero
  • Long
  • Intero
  • Breve
  • Byte
  • Booleano
  • Matrice
  • Oggetto
  • Mappa