Show Menu
ARGOMENTI×

Rispetto delle richieste di rifiuto nei segmenti

La piattaforma Experience consente ai clienti di inviare richieste di rifiuto relative all'utilizzo e all'archiviazione dei dati nel profilo cliente in tempo reale. Queste richieste di rinuncia fanno parte dell'accordo sulla tutela della privacy dei consumatori (CCPA) della California, che conferisce ai residenti della California il diritto di accedere ai propri dati personali ed eliminarli e di sapere se i loro dati personali sono venduti o divulgati (e a chi).
Una volta che un cliente ha rinunciato, è importante che l'organizzazione rispetti tali rinunce quando genera audience per attività di marketing. Questo documento descrive importanti dettagli relativi al rispetto delle richieste di rifiuto.

Introduzione

Per soddisfare le richieste di rifiuto è necessario conoscere i diversi servizi Adobe Experience Platform coinvolti. Prima di utilizzare le richieste di rifiuto, consulta la documentazione relativa ai seguenti servizi:
  • Profilo cliente in tempo reale: Fornisce un profilo cliente unificato in tempo reale basato su dati aggregati provenienti da più origini.
  • Servizio di segmentazione della piattaforma Adobe Experience: Consente di creare segmenti di pubblico dai dati del profilo cliente in tempo reale.
  • Experience Data Model (XDM) : Il framework standardizzato tramite il quale la piattaforma organizza i dati sull'esperienza cliente.
  • Adobe Experience Platform Privacy Service : Consente alle organizzazioni di automatizzare la conformità alle normative sulla privacy dei dati che riguardano i dati dei clienti all'interno di Platform. Tali regolamenti comprendono:
    • California Consumer Privacy Act (CCPA): Diritti sulla privacy dei dati per i residenti in California, compreso il diritto di accesso e cancellazione di dati personali e di sapere se i dati personali sono venduti o divulgati (e a chi).
    • Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR): Diritti di privacy dei dati per i membri dell'Unione europea, compresi il "diritto di accesso" e il "diritto di essere dimenticati".

Mixine di rinunce

Per soddisfare le richieste di rifiuto CCPA, uno degli schemi che fa parte dello schema unione deve contenere i campi di rinuncia XDM (Experience Data Model) necessari. Esistono due mixin che possono essere utilizzati per aggiungere campi di rinuncia a uno schema, ciascuno dei quali è trattato in modo più dettagliato nelle sezioni seguenti:
  • Privacy profilo: Utilizzato per acquisire tipi di rinuncia diversi (generali o vendite/condivisione).
  • Dettagli preferenze profilo: Utilizzato per acquisire le richieste di rifiuto per canali XDM specifici.
Per istruzioni dettagliate su come aggiungere un mixin a uno schema, fare riferimento alla sezione "Add a mixin" nella seguente documentazione XDM:
  • Esercitazione sulle API del Registro di sistema dello schema.: Creazione di uno schema tramite l'API del Registro di sistema dello schema.
  • Esercitazione sull'Editor di schema: Creazione di uno schema tramite l'interfaccia utente della piattaforma.
Di seguito è riportata un'immagine di esempio con i mixin di rinuncia aggiunti a uno schema nell'interfaccia utente:
La struttura di ciascun mixin, nonché una descrizione dei campi che contribuiscono allo schema, sono descritti più dettagliatamente nelle sezioni seguenti.

Privacy profilo

Il mixin Profile Privacy consente di acquisire due tipi di richieste di disattivazione CCPA da parte dei clienti:
  1. Rifiuto generale
  2. Rinuncia alla vendita/condivisione
Il mixin Privacy profilo contiene i campi seguenti:
  • Rifiuto privacy ( privacyOptOuts ): Un array contenente un elenco di oggetti di rinuncia.
  • Tipo di rifiuto ( optOutType ): Tipo di rifiuto. Questo campo è un enum con due possibili valori:
    • Rifiuto generale ( general_opt_out )
    • Rinuncia alla condivisione delle vendite ( sales_sharing_opt_out )
  • Valore rifiuto ( optOutValue ): Lo stato attivo della rinuncia, noto anche come valore del segnale di rifiuto, in base al tipo di rifiuto specificato. Questo campo è un enum con quattro possibili valori:
    • Non fornito ( not_provided ): Non è stata fornita una richiesta di rifiuto.
    • Verifica in sospeso ( pending ): La richiesta di rifiuto è in attesa di verifica.
    • Rifiuto ( out ): Il cliente ha rinunciato.
    • Consenso ( in ): Il cliente ha acconsentito.
  • Timestamp rifiuto ( timestamp ): Timestamp del segnale di rifiuto ricevuto.
Per visualizzare l'intera struttura del mixin Profile Privacy, fare riferimento all'archivio GitHub pubblico XDM o visualizzare l'anteprima del mixin utilizzando l'interfaccia utente della piattaforma.

Dettagli preferenze profilo

Il mixin Dettagli preferenze profilo offre diversi campi che rappresentano le preferenze per i profili cliente (ad esempio il formato e-mail, la lingua preferita e il fuso orario). Uno dei campi inclusi in questo mixin, OptInOut ( optInOut ), consente di impostare i valori di rifiuto per i singoli canali.
Il mixin Dettagli preferenze profilo contiene i seguenti campi relativi alle rinunce:
  • OptInOut ( optInOut ): Un oggetto in cui ogni chiave rappresenta un URI valido e noto per un canale di comunicazione e lo stato attivo della rinuncia per ciascun canale. Ogni canale può avere uno dei quattro valori possibili:
    • Non fornito ( not_provided ): Per questo canale non è stata fornita una richiesta di rifiuto.
    • Verifica in sospeso ( pending ): La richiesta di rifiuto per questo canale è in attesa di verifica.
    • Rifiuto ( out ): Il cliente ha rinunciato a questo canale.
    • Consenso ( in ): Il cliente ha scelto questo canale.
  • Rinuncia globale ( globalOptout ): Un valore booleano che, se impostato su true, imposta una sostituzione di rifiuto globale per il profilo. Il valore predefinito per questo campo è false.
L'esempio JSON riportato di seguito evidenzia come l'oggetto OptInOut possa acquisire più segnali di rifiuto per diversi canali di comunicazione:
{
  "xdm:optInOut": {
    "https://ns.adobe.com/xdm/channels/email": "pending",
    "https://ns.adobe.com/xdm/channels/phone": "out",
    "https://ns.adobe.com/xdm/channels/sms": "in",
    "https://ns.adobe.com/xdm/channels/fax": "not_provided",
    "https://ns.adobe.com/xdm/channels/direct-mail": "not_provided",
    "https://ns.adobe.com/xdm/channels/apns": "not_provided",
    "xdm:globalOptout": false
  }
}

Per visualizzare l'intera struttura del mixin Dettagli preferenze profilo, visitate l'archivio GitHub pubblico XDM oppure visualizzate l'anteprima del mixin utilizzando l'interfaccia utente della piattaforma.

Gestione delle opzioni di rifiuto nella segmentazione

Per garantire che i profili contrassegnati con flag di rifiuto CCPA non siano inclusi nei segmenti, è necessario aggiungere campi speciali ai segmenti esistenti o includerli durante la creazione del segmento.
Le sezioni seguenti mostrano come aggiungere i campi appropriati per i due tipi di flag di rifiuto:
  1. Rifiuto generale
  2. Rinuncia alla vendita/condivisione

Rifiuto generale

La segmentazione rispetta automaticamente tutti i profili contenenti il flag "General Opt-Out", il che significa che tali profili non saranno inclusi nel pubblico o nelle esportazioni per impostazione predefinita. Tuttavia, è consigliabile aggiungere i campi appropriati per garantire che i profili di rinuncia non siano inclusi nelle attività di audience e marketing.
Questo può essere fatto utilizzando l’interfaccia utente di Segment Builder (Generatore di segmenti) aggiungendo gli attributi Privacy Opt-out . In questo caso, il segmento è impostato per includere solo coloro che hanno acconsentito (ovvero non hanno un flag generale di rifiuto sul profilo). A tal fine, il "Tipo di rinuncia" è uguale a "General Opt-Out" e il "Valore di rinuncia" è uguale a "Opt-in".

Rinuncia alla vendita/condivisione

Se un utente ha un flag di rinuncia alla vendita/condivisione impostato sul suo profilo, questo profilo non deve più essere utilizzato per la creazione di segmenti o per le attività di marketing. Per assicurarsi che questo flag sia rispettato, il "Tipo di rinuncia" deve essere uguale a "Rinuncia alla condivisione delle vendite" e il "Valore di rinuncia" deve essere uguale a "Opt-in".

Passaggi successivi

Per ulteriori informazioni sulla segmentazione, comprese quelle relative alle definizioni dei segmenti e alle audience mediante l'API e l'interfaccia utente, si prega di iniziare leggendo la panoramica della segmentazione.
Per saperne di più sulla privacy dei dati all'interno della Piattaforma, compreso come il Servizio per la privacy facilita la conformità automatica alle normative sulla privacy legali e organizzative, fare riferimento alla documentazione del Servizio per la privacy.