Show Menu
ARGOMENTI×

Creare un connettore sorgente Azure Blob o Amazon S3 nell’interfaccia utente

I connettori di origine in Adobe Experience Platform consentono di trasferire i dati esternamente originati su base programmata. Questa esercitazione fornisce passaggi per la creazione di un connettore sorgente Azure Blob (in seguito denominato "Blob") o Amazon S3 (in seguito denominato "S3") utilizzando l'interfaccia Platform utente.

Introduzione

Questa esercitazione richiede una conoscenza approfondita dei seguenti componenti del Adobe Experience Platform:
  • Sistema XDM (Experience Data Model): Il framework standard con cui Experience Platform organizza i dati sull'esperienza dei clienti.
    • Nozioni di base sulla composizione dello schema: Scoprite i componenti di base degli schemi XDM, inclusi i principi chiave e le procedure ottimali nella composizione dello schema.
    • Esercitazione sull'Editor di schema: Scoprite come creare schemi personalizzati utilizzando l'interfaccia utente dell'Editor di schema.
  • Profilo cliente in tempo reale: Fornisce un profilo di consumo unificato e in tempo reale basato su dati aggregati provenienti da più origini.
Se si dispone già di una connessione di base Blob o S3, è possibile ignorare il resto del documento e procedere all'esercitazione sulla configurazione di un flusso di dati .

Formati di file supportati

Experience Platform supporta i seguenti formati di file da acquisire da archivi esterni:
  • Valori separati da delimitatore (DSV): Il supporto per i file di dati in formato DSV è attualmente limitato ai valori separati da virgole. Il valore delle intestazioni dei campi all'interno dei file formattati DSV deve essere costituito solo da caratteri alfanumerici e caratteri di sottolineatura. In futuro verrà fornito il supporto per i file DSV generali.
  • JavaScript Object Notation (JSON): I file di dati formattati JSON devono essere conformi a XDM.
  • Parquet Apache: I file di dati in formato parquet devono essere conformi a XDM.

Raccogli credenziali richieste

Per accedere all'archiviazione Blob su Platform, è necessario fornire un valore valido per le seguenti credenziali:
Credenziali
Descrizione
connectionString
Stringa di connessione necessaria per accedere ai dati nell'archivio Blob. Il pattern della stringa di connessione BLOB è: DefaultEndpointsProtocol=https;AccountName={ACCOUNT_NAME};AccountKey={ACCOUNT_KEY} .
Per ulteriori informazioni su come iniziare, visitare questo documento BLOB di Azure.
Allo stesso modo, l'accesso al bucket S3 Platform richiede di fornire i valori validi per le seguenti credenziali:
Credenziali
Descrizione
s3AccessKey
ID chiave di accesso per l'archiviazione S3.
s3SecretKey
ID chiave segreta per l'archiviazione S3.
Per ulteriori informazioni su come iniziare, consulta questo documento AWS.

Collegamento dell'account Blob o S3

Dopo aver raccolto le credenziali richieste, puoi seguire i passaggi descritti di seguito per creare un nuovo account Blob o S3 a cui connetterti Platform.
Accedete a Adobe Experience Platform , quindi selezionate Sources dalla barra di navigazione a sinistra per accedere all' Sources area di lavoro. Nella Catalog schermata sono visualizzate diverse origini con le quali è possibile creare un account in entrata e ogni origine mostra il numero di account e flussi di dati esistenti associati a tali account.
Potete selezionare la categoria appropriata dal catalogo sul lato sinistro dello schermo. In alternativa, è possibile trovare l'origine specifica con cui si desidera lavorare utilizzando l'opzione di ricerca.
Sotto la Databases categoria, selezionare Azure Blob Storage o Amazon S3 fare clic sull'icona + (+) per creare un nuovo connettore Blob o S3.
Viene Connect to Azure Blob Storage visualizzata la pagina. In questa pagina è possibile utilizzare credenziali nuove o già esistenti.

Nuovo account

Se si utilizzano nuove credenziali, selezionare New account . Nel modulo di input che viene visualizzato, fornire alla connessione un nome, una descrizione facoltativa e le credenziali Blob o S3. Al termine, selezionate Connect e concedete un po' di tempo per l'impostazione del nuovo account.

Account esistente

Per collegare un account esistente, selezionate l'account Blob o S3 con cui desiderate connettervi, quindi selezionate Next per continuare.

Passaggi successivi e risorse aggiuntive

Seguendo questa esercitazione, è stata stabilita una connessione al proprio account Blob o S3. Ora puoi continuare con l’esercitazione successiva e configurare un flusso di dati per trasferire i dati dall’archiviazione cloud ad Platform .