Show Menu
ARGOMENTI×

Configurare il profilo cliente e il servizio identità in tempo reale

Per configurare il profilo cliente in tempo reale per la tua organizzazione, devi completare più flussi di lavoro separati. Questo documento illustra i passaggi da seguire e fornisce collegamenti alle esercitazioni per completare ogni singolo flusso di lavoro. Per saperne di più sul profilo cliente in tempo reale, leggete la panoramica del profilo.

Abilita schema per profilo e identità

Prima di poter trasferire i dati in Adobe Experience Platform e utilizzarli per la creazione di profili cliente in tempo reale, è necessario creare uno schema che fornisca la struttura dei dati che verranno acquisiti e che tale schema debba essere abilitato per l'uso in Profile e Adobe Experience Platform Identity Service. Per istruzioni dettagliate sulla creazione di uno schema abilitato sia per il servizio Profilo che per il servizio identità, fare riferimento alle esercitazioni per la creazione di uno schema tramite l'API del Registro di sistema dello schema o per la creazione di uno schema tramite l'interfaccia utente di Generatore di schemi.

Configurare un dataset per Profilo e Identità

Per iniziare a assimilare i dati in Profile, devi disporre di un set di dati configurato per l’uso con Real-time Customer Profile and Identity Service (Profilo cliente e Servizio identità in tempo reale). Per iniziare, segui l’esercitazione Configurare un set di dati per il servizio Profilo e identità utilizzando le API Configura un dataset per Profilo e Identità.

Configurare i criteri di unione

Adobe Experience Platform consente di unire dati provenienti da più origini e combinarli per visualizzare una visione completa di ogni singolo cliente. Quando si uniscono questi dati, i criteri di unione sono le regole utilizzate dalla Piattaforma per determinare in che modo i dati verranno classificati come priorità e quali dati verranno combinati per creare tale visualizzazione unificata. Utilizzando le API RESTful o l'interfaccia utente, puoi creare nuovi criteri di unione, gestire i criteri esistenti e impostare un criterio di unione predefinito per la tua organizzazione. Per utilizzare i criteri di unione nell'interfaccia utente della piattaforma, consultare la guida utente relativa ai criteri di unione. Per lavorare con i criteri di unione utilizzando l'API Profilo cliente in tempo reale, consulta la guida per gli sviluppatori dei criteri di unione.

Configurare le proiezioni dei bordi

Al fine di promuovere esperienze coordinate, coerenti e personalizzate per i clienti attraverso più canali in tempo reale, i dati giusti devono essere prontamente disponibili e costantemente aggiornati man mano che si verificano le modifiche. Adobe Experience Platform consente l'accesso in tempo reale ai dati tramite l'utilizzo di ciò che sono noti come edge. Un server periferico è un server collocato geograficamente che memorizza i dati e li rende facilmente accessibili alle applicazioni. I dati vengono indirizzati a un bordo da una proiezione, con una destinazione di proiezione che definisce il bordo a cui verranno inviati i dati, e una configurazione di proiezione che definisce le informazioni specifiche che verranno rese disponibili sul bordo. Per ulteriori informazioni e per iniziare a lavorare con i bordi, consulta la guida secondaria API Profilo cliente in tempo reale sulle proiezioni edge.

Passaggi successivi

Dopo aver configurato il profilo cliente in tempo reale per la tua organizzazione, puoi iniziare ad aggiungere dati ai profili cliente individuali e creare segmenti di pubblico in base a attributi cliente specifici. Per iniziare, consulta le seguenti esercitazioni: