Show Menu
ARGOMENTI×

getBestSendTime

Fornisce un orario predittivo del momento migliore per la consegna di un'e-mail a un singolo utente.
Questa funzione utilizza una valutazione calcolata in Adobe Experience Platform. La valutazione calcola la propensione a fare clic o aprire un messaggio e-mail in futuro in base al comportamento passato. L'algoritmo che calcola il punteggio richiede una certa quantità di dati per funzionare. Di conseguenza, quando non dispone di dati sufficienti, si applica il tempo predefinito. Per ulteriori informazioni, vedi Attività attendi .
Per utilizzare questa funzione, è necessario uno spazio dei nomi .
Il punteggio di tempo di invio migliore non può essere disponibile se non sono presenti dati sufficienti per eseguire il calcolo. In questo caso, al momento della pubblicazione verrà comunicato che si applica l'ora predefinita.

Categoria

Adobe Experience Platform

Sintassi delle funzioni

getBestSendTime(<parameters>)

Parametri

Parametro
Descrizione
Tipo
quantità di tempo
Numero di ore da considerare dall'ora corrente (max: 168) per ottimizzare l'invio di e-mail
<integer>
tipo di ottimizzazione
"open" o "click"
<string>
tempo predefinito in ore di attesa
Se i punteggi del tempo di invio predittivo non sono disponibili
<integer>

Firma e tipo restituito

getBestSendTime(<integer>,<string>,<integer>)
Restituisce un dateTime.

Esempio

getBestSendTime(12,"open",8)
Spiegazione:
La funzione restituirà il tempo migliore per inviare un messaggio nelle prossime 12 ore, al fine di ottimizzare la probabilità che l'utente nell'istanza del viaggio lo apra. Se i dati non sono sufficienti per eseguire il calcolo, il tempo restituito è compreso tra 8 ore dall'ora corrente.