Show Menu
ARGOMENTI×

Configurazione delle origini dati

Nel nostro caso d'uso, vogliamo utilizzare dati di personalizzazione per i nostri messaggi. Dobbiamo anche verificare se la persona è un membro fedeltà e non è stata contattata nelle ultime 24 ore. Queste informazioni sono memorizzate nel database del profilo cliente in tempo reale. L’utente ​tecnico deve configurare l’origine dati della piattaforma Experience per recuperare tali campi.
Per ulteriori informazioni sulla configurazione dell'origine dati, fare riferimento a Informazioni sulle origini dati .
  1. Nel menu principale, fate clic sulla Data Sources ​scheda e selezionate l'origine dati integrata della piattaforma Experience.
  2. Nei campi gruppo preconfigurati, verificate che siano selezionati i campi seguenti:
    • Persona > nome > firstName
    • persona > nome > lastName
    • personalEmail > address
  3. Fate clic Add a New Field Group , selezionate uno​ Profiles schema e aggiungete il campo Fedeltà membro per la condizione. Il campo Fedeltà membro è un campo personalizzato ed è stato aggiunto in XDM: "_customer > marlton > loyaltyMember"
  4. Fai clic Add a New Field Group , seleziona uno​ ExperienceEvent schema e scegli i campi necessari per la nostra condizione in base al numero di messaggi inviati in un determinato periodo: marca temporale per la data e directMarketing > invia > valore per il numero di messaggi inviati.
  5. Clic Save .
Dobbiamo anche verificare se la persona ha una prenotazione nel sistema di prenotazione alberghiera. L'utente ​tecnico deve configurare una seconda origine dati per recuperare questo campo.
  1. Nell'elenco delle origini dati, fare clic Add ​per aggiungere una nuova origine dati esterna per definire la connessione al sistema di prenotazione alberghiera.
  2. Inserite un nome per l’origine dati e l’URL del servizio esterno, ad esempio: https://marlton.com/reservation
    È consigliabile utilizzare HTTPS per motivi di sicurezza.
  3. Configurare l'autenticazione in base alla configurazione del servizio esterno: No authentication , Basic , Custom ​o​ API key . Nel nostro esempio, scegliamo "Base" per il tipo e specifichiamo il nome utente e la password per la chiamata API.
  4. Fate clic Add a New Field Group ​per definire le informazioni da recuperare e i parametri API. Per il nostro esempio, esiste un solo parametro (l'id), quindi è necessario creare un gruppo di campi con le seguenti informazioni:
    • Method : selezionate il metodo POST o GET. Nel nostro caso, selezioniamo il metodo GET.
    • Cache duration : questo varia in base alla frequenza delle chiamate API. Nel nostro caso, il sistema di prenotazione viene aggiornato ogni 10 minuti.
    • Response Payload : fare clic all'interno del​ Payload campo e incollare un esempio del payload. Verificare che i tipi di campo siano corretti. Ogni volta che viene chiamata l'API, il sistema recupererà tutti i campi inclusi nell'esempio di payload. Nel nostro esempio, il payload contiene solo lo stato della prenotazione:
    {
        "reservation" : true
    }
    
    
    • Dynamic Values : immettete il parametro corrispondente alla chiave utilizzata per identificare ogni cliente, "id" nel nostro esempio. Il valore di questo parametro verrà definito nel percorso.
  5. Clic Save .
    Le origini dati ora sono configurate e pronte per essere utilizzate durante il viaggio.