Show Menu
ARGOMENTI×

Note sulla versione

21 novembre 2019

Aggiornamenti

  • Ripubblicazione libreria: un utente con le autorizzazioni Publish appropriate ora può ripubblicare una libreria pubblicata in precedenza. È possibile ripubblicare solo le ultime 5 librerie. Per ulteriori informazioni, consulta Ripubblicare libreria .
  • Ricerca: un utente ora può cercare e passare direttamente alle risorse che gli appartengono. La ricerca comprende anche estensioni, elementi dati, regole e componenti di regole.

11 novembre 2019

Aggiornamenti

Note: puoi aggiungere annotazioni testuali alle risorse notable . Ad esempio, estensioni, elementi dati, regole, componenti delle regole e librerie. Per ulteriori dettagli, consulta la pagina Note .

Correzioni di bug

  • È stata aggiornata la ricerca dei documenti della Guida per la ricerca nel nuovo archivio documenti
  • È stato corretto un bug a causa del quale talvolta non venivano segnalati correttamente eventi di controllo

29 ottobre 2019

Correzioni di bug

  • Quando un utente elimina un record, sia esso Rule o Data element, e tale record si trova nell'ultima pagina di un elenco con più pagine, l'utente viene reindirizzato alla pagina corretta dell'elenco.
  • Correzione di un problema a causa del quale i dati della copia delle proprietà potevano diventare obsoleti, principalmente a causa della chiusura della finestra del browser quando una copia era in corso.

15 ottobre 2019

Correzioni di bug

  • Se un utente ha accesso a più organizzazioni, l'ID organizzazione corretto viene mantenuto correttamente quando l'utente passa da una organizzazione all'altra.
  • Alla scadenza della sessione di un utente, questo viene reindirizzato correttamente alla pagina di accesso.

8 ottobre 2019

Aggiornamenti

  • Copia proprietà: ora puoi creare una copia di una proprietà e di tutto ciò che contiene. Dalla pagina dell’elenco proprietà, selezionane semplicemente una e fai clic su Copia nella barra degli strumenti.
  • Pulsante Genera libreria di lavoro: per gli utenti che utilizzano la libreria di lavoro, ora è disponibile un pulsante di compilazione. Dopo aver impostato la libreria di lavoro e aver apportato modifiche a una risorsa, l'azione predefinita è Salva e Aggiungi invece di Salva e Crea . Questo consente agli utenti di apportare modifiche a più risorse e quindi di creare quando sei pronto.
  • Modifiche visive ai controlli del codice nell'editor di codice: abbiamo apportato alcune modifiche visive per attenuare l'aspetto della Convalida del Codice che abbiamo rilasciato in agosto.

Correzioni di bug

  • Le dipendenze vengono verificate al momento della creazione di una libreria. Abbiamo apportato alcune ottimizzazioni per ridurre il numero di richieste di rete effettuate durante l'esecuzione di tali controlli.

24 settembre 2019

Aggiornamenti

Diversi invalidamenti dati cache: se per gli ambienti utilizzi Gestito da host Adobe vengono effettuati più invalidamenti dati cache ogni volta che pubblichi. In precedenza, era stata eseguito un annullamento della validità per ogni build subito dopo il caricamento. Tuttavia, si verifica un ritardo tra il momento in cui il file viene caricato su un server di origine e il momento in cui è disponibile su tutti i server di origine; esisteva dunque una race condition che talvolta causava la memorizzazione nella cache della versione non aggiornata della libreria per un massimo di 6 ore. Ogni build viene ora eliminata secondo i seguenti intervalli:
  • Immediatamente
  • 5 minuti dopo la compilazione
  • 60 minuti dopo la compilazione
Per ulteriori informazioni sugli invalidamenti dati cache, consulta la pagina Gestito da host Adobe .

Correzioni di bug

  • È stato risolto un problema che causava la mancata visualizzazione delle librerie nella colonna Inviato in alcuni casi edge in cui erano presenti più di 100 librerie nella schermata Pubblicazione.

12 settembre 2019

Correzioni di bug

  • Si è verificato un bug che non consentiva di annullare l'assegnazione di un Ambiente da una libreria (per la scelta Nessun ambiente, non veniva salvato correttamente). Questa funzione è ancora valida.

4 settembre 2019

Aggiornamenti

  • Token nei nomi percorso: gli ambienti creati di recente ora utilizzano ID molto più brevi per Azienda, Proprietà, Estensione e Ambiente nei nomi dei percorsi a cui si fa riferimento nei codici da incorporamento. Gli utenti con hosting autonomo stavano riscontrando problemi di limiti di lunghezza del percorso sui sistemi Windows, quindi sono stati accorciati. Gli ambienti esistenti non vengono modificati. I nuovi ambienti presentano percorsi molto più brevi, inclusi i codici di incorporamento citati nelle istruzioni di installazione.

Correzioni di bug

  • Il tester regex è stato aggiornato per essere più esplicito sugli input previsti e sul modo in cui il modello inserito verrà utilizzato durante l'esecuzione.
  • È stato corretto un bug a causa del quale non era possibile aggiornare un'estensione se la versione installata non disponeva di relative impostazioni e l'ultima versione non lo era.
  • È stato corretto un bug a causa del quale, in alcuni rari casi, gli ambienti non disponibili venivano visualizzati come disponibili.

14 agosto 2019

Aggiornamenti

  • Convalida del codice: l'editor di codice personalizzato ora collega e limita il codice dietro le quinte e ti informa in caso di problemi. Alcune di queste notifiche sono avvisi, ma alcuni sono errori che causano errori di compilazione se il codice è incluso in una libreria.
  • Miglioramenti delle estensioni per la Visualizzazione a confronto: i componenti della regola e gli elementi dati si basano sulle estensioni. Le estensioni presentano impostazioni e revisioni personalizzate che possono potenzialmente modificare il comportamento dei componenti, anche se le impostazioni del componente stesso sono le stesse. Nella Visualizzazione a confronto viene notificato ora se il componente si avvale di una revisione dell’estensione diversa da quella della sua controparte storica, in modo da poter decidere se confrontare anche le impostazioni dell’estensione.

Correzioni di bug

  • È stato corretto un bug a causa del quale alcuni utenti, dopo l’apertura di una nuova scheda, avevano accesso per impostazione predefinita alla prima organizzazione. Questo problema riguardava solo pochi utenti.
  • È stato corretto un bug che impediva la possibilità di espandere nuovamente il codice personalizzato nella Visualizzazione a confronto.

18 giugno 2019

Aggiornamenti

  • Le librerie che utilizzano l'host Managed by Adobe e un ambiente non archiviato ora fanno riferimento direttamente a tutti i file secondari con https:// anziché ereditare il protocollo di pagina sottostante. Questo consente di utilizzare Launch in scenari HTML incorporati (ambiente mobile e set-top-box in particolare) senza self-hosting.
  • È ora possibile annullare la configurazione della Libreria di lavoro.
  • Nella schermata Modifica libreria è ora disponibile un pulsante per Remove All Resources.
  • La dimensione del target di clic è stata aumentata per rimuovere risorse singole da una libreria

Correzioni di bug

  • È stato corretto un bug in Safari in seguito al quale i pulsanti Add Resource nella pagina Modifica libreria venivano visualizzati nella posizione sbagliata.
  • È stato corretto un bug con la convalida dei domini in caratteri maiuscoli nella schermata Modifica proprietà.
  • È stato corretto un bug a causa del quale erano disponibili alcuni pulsanti che non dovevano esserlo.

15 giugno 2019

Aggiornamenti

  • I pacchetti archivio sugli host SFTP sono ora consegnati alla patch principale specificata dall'host, anziché distribuire due sottodirectory (ossia nel modo in cui vengono distribuite tutte le altre build). Ciò si verificava a causa di problemi di autorizzazioni creati per creare sottodirectory su alcuni server SFTP.

13 giugno 2019

Aggiornamenti

  • I messaggi di errore forniscono ora molti più dettagli sull'errore che si è verificato (per coloro che desiderano leggerli). Inoltre, forniscono un modo semplice per eseguire il registro dei ticket e alcuni identificatori chiave che contribuiranno con Adobe a risolvere eventuali problemi. I messaggi di errore sono stati spostati nel centro inferiore della pagina in conformità con gli stili Adobe più recenti.
  • I pulsanti Add Resource della pagina Modifica libreria ora vengono spostati mentre scorri verso l'alto o il basso, per essere sempre visibili.
  • Gli URL per il confronto delle risorse sono più descrittivi (e utili a scopo di debug).

Correzioni di bug

  • È stato corretto un bug in Edge su Windows 10 che non consentiva di promuovere le librerie in Edge su Windows 10.
  • È stato corretto un bug in Edge su Windows 10 che impediva la visualizzazione delle risorse della libreria nella pagina di modifica Libreria.
  • È stato corretto un bug che causava la visualizzazione di barre di scorrimento in posizioni superflue.
  • Risolti diversi collegamenti interrotti.
  • Sono state corrette diverse aree non scorrevoli per browser iOS.

11 giugno 2019

Aggiornamenti

  • I pacchetti archivio ora utilizzano i symlink relativi invece di quelli assoluti.

Correzioni di bug

  • Non puoi più eliminare un host utilizzato da un ambiente
  • Le risorse nel selettore della revisione verranno ora visualizzate in ordine alfabetico
  • È stato corretto un bug a causa del quale alcune regole non venivano copiate
  • Sono stati eliminati alcuni prompt di modifiche non salvate superflui
  • È stata aggiornata la shell per far in modo che corrispondesse al resto di Experience Cloud
  • È stato corretto il bug di polling nella build della libreria, pertanto riproveremo 5 volte prima di avviare il backoff esponenziale
  • Sono stati eliminati alcuni avvisi di elemento deprecato nella console dello sviluppatore

8 maggio 2019

L'API Reactor che attiva Launch ha ufficialmente raggiunto lo stadio 1.0 oggi stesso. Ci impegneremo a mantenere compatibilità con le versioni precedenti all'interno di questa versione principale (la serie 1.x). Per iniziare a utilizzare Reactor API, visita https://developer.adobelaunch.com/api/# .

Aggiornamenti

  • A questa versione 1.0 sono state apportate una serie di modifiche API. Le note sulla versione API saranno pubblicate con la documentazione all'indirizzo https://developer.adobelaunch.com/api/release_notes/2019-release-notes/ .
  • Adapter è stato rinominato come Host . Gli eventi di controllo conterranno i seguenti elementi relativi a questa modifica.
    • Per ogni adattatore viene visualizzato un evento Host.created .
    • Per ogni ambiente, visualizzerai un evento Environment.updated per rimuovere la relazione con l'adattatore e aggiungere la relazione con l'host.
    • Per ogni adattatore viene visualizzato un evento Adapter.deleted .

Correzioni di bug

  • Sono state corrette alcune incongruenze con il tester Espressioni regolari utilizzato da diverse estensioni.

8 aprile 2019

Correzioni di bug

  • Sono stati migliorati alcuni messaggi di errore
  • Rapporti migliorati per host SFTP non riusciti

Altro

  • È stato aggiornato il modo in cui i componenti e gli elementi di dati si riferivano alle estensioni. Quando elimini un'estensione e la reinstalli, non devi più aggiornare manualmente le risorse in modo che puntino alla nuova estensione installata.
  • I componenti delle regole ora si trovano in Proprietà invece che in Regola. Questo offre una base per i miglioramenti futuri ai componenti.

20 marzo 2019

Aggiornamenti

  • Aggiornamenti visivi allo strumento copia delle risorse, inclusi gli indicatori di stato e un pulsante di annullamento.

5 marzo 2019

Correzioni di bug

  • Le build memorizzate in Akamai utilizzeranno una nuova struttura di cartelle. I codici da incorporare non cambiano. In questo modo si possono verificare molti problemi che sono stati riscontrati con le build in Akamai.

20 febbraio 2019

Aggiornamenti

  • Il supporto per il codice personalizzato è stato aggiunto a Visualizzazione confronto.

Correzioni di bug

  • Il flusso di lavoro tra proprietà è ora un po' più fluido.

12 febbraio 2019

Funzioni

  • Cross-property Copy: è ora possibile copiare le risorse da una proprietà a un'altra. Dopo aver selezionato una risorsa e aver fatto clic sul pulsante Copy , puoi selezionare una proprietà target in cui copiare la risorsa. Questa funzione è disponibile su estensioni, elementi dati e regole. Ulteriori informazioni sulla copia delle risorse qui .

29 gennaio 2019

Funzioni

  • Confronto revisioni: è ora possibile confrontare una versione di una risorsa con le versioni precedenti. Questa funzione è disponibile su estensioni, elementi dati e regole. Ulteriori informazioni su questa nuova funzione qui .

17 gennaio 2019

Aggiornamenti

  • Le build devono essere in esecuzione ~ più veloci del 15% rispetto a prima. Le grandi build (centinaia di risorse) avranno miglioramenti più significativi.

8 gennaio 2019

Estensione core 1.4.2

  • L'evento Enters Viewport ora è configurato per essere attivato ogni volta che l'elemento entra nell'area di visualizzazione anziché solo la prima volta.
  • Gli eventi personalizzati possono ora contenere dati contestuali aggiuntivi che possono essere utilizzati in condizioni e azioni.
  • Il ritardo introdotto dal link nell'evento Clic ora viene attivato sui discendenti dell'anchor e non solo sull'anchor.

Aggiornamenti

  • Le proprietà configurate per Sviluppo estensione ora presentano un piccolo tag accanto al Nome proprietà.
  • OrgID è ora disponibile sull'oggetto\_ satellite.
  • L'utilizzo dell'interfaccia utente Launch non è più supportato in IE 11, se effettui l'accesso con IE 11 riceverai un avviso.

Correzioni di bug

  • Supporto migliorato per nomi di librerie lunghi nelle viste Libreria attiva e Pubblicazione.
  • In determinati casi, quando salvavi una libreria, il controllo della dipendenza ti richiedeva di aggiungere una nuova revisione di un'estensione già presente nella libreria. Adesso non è più necessario.
  • I suggerimenti verranno ora visualizzati in modo affidabile in Safari.
  • Le ricerche nella barra di ricerca ora si attivano un po' più velocemente.