Show Menu
TOPICS×

Tracciare capitoli e segmenti utilizzando JavaScript 3.x

Le istruzioni seguenti forniscono indicazioni per l’implementazione mediante gli SDK 3.x. Se stai implementando versioni precedenti dell’SDK, puoi scaricare la Guida per gli sviluppatori qui: Scaricare gli SDK.
  1. Identificare il momento in cui si verifica l’evento di inizio del capitolo e creare l’
    ChapterObject
    istanza utilizzando le informazioni sul capitolo.
    ChapterObject
    riferimento tracciamento capitoli:
    Queste variabili sono necessarie solo se si prevede di tenere traccia dei capitoli.
    Nome della variabile
    Tipo
    Descrizione
    name
    string
    Stringa non vuota che denota il nome del capitolo.
    position
    number
    La posizione del capitolo all'interno del contenuto, a partire da 1.
    length
    number
    Numero positivo che indica la lunghezza del capitolo.
    startTime
    number
    Valore della testina di riproduzione all'inizio del capitolo.
    Oggetto Chapter:
    var chapterObject = ADB.Media.createChapterObject.createChapterObject(<CHAPTER_NAME>, <POSITION>, <LENGTH>, <START_TIME>);
  2. Se includete metadati personalizzati per il capitolo, create le variabili di dati di contesto per i metadati:
    var chapterMetadata = {}; chapterMetadata["segmentType"] = "Sample segment type";
  3. Per iniziare a monitorare la riproduzione dei capitoli, chiamate l’
    ChapterStart
    evento nell’
    MediaHeartbeat
    istanza:
    _onChapterStart = function() { tracker.trackEvent(ADB.Media.Event.ChapterStart, chapterObject, chapterMetadata); };
  4. Quando la riproduzione raggiunge il limite finale del capitolo, come definito dal codice personalizzato, chiamate l’
    ChapterComplete
    evento nell’
    MediaHeartbeat
    istanza:
    _onChapterComplete = function() { tracker.trackEvent(ADB.Media.Event.ChapterComplete); };
  5. Se la riproduzione del capitolo non è stata completata perché l’utente ha scelto di saltare il capitolo (ad esempio, se l’utente cerca di uscire dal limite del capitolo), chiamate l’
    ChapterSkip
    evento nell’istanza MediaHeartbeat:
    _onChapterSkip = function() { tracker.trackEvent(ADB.Media.Event.ChapterSkip); };
  6. Se sono presenti altri capitoli, ripetete i punti da 1 a 5.