Show Menu
ARGOMENTI×

Metodi di destinazione per Android

Elenco dei metodi di Adobe Target forniti dalla libreria Android.
L'SDK supporta attualmente più soluzioni Adobe Experience Cloud, tra cui Analytics, Target, Audience Manager e il servizio Adobe Experience Platform Identity. I metodi hanno un prefisso in base alla soluzione. Ad esempio, i metodi del servizio Experience Cloud ID hanno il prefisso target .
Le metriche del ciclo di vita sono inviate come parametri a ciascun caricamento Mbox.

Riferimento classe: TargetLocationRequest

Proprietà:
public String name; 
public String defaultContent; 
public HashMap<String, Object> parameters;

Costanti di stringa
Le seguenti costanti di stringa offrono facilità di utilizzo quando imposti le chiavi per i parametri personalizzati.
public static final String TARGET_PARAMETER_ORDER_ID   = "orderId"; 
public static final String TARGET_PARAMETER_ORDER_TOTAL         = "orderTotal"; 
public static final String TARGET_PARAMETER_PRODUCT_PURCHASE_ID = "productPurchasedId"; 
public static final String TARGET_PARAMETER_CATEGORY_ID         = "categoryId"; 
public static final String TARGET_PARAMETER_MBOX_3RDPARTY_ID    = "mbox3rdPartyId"; 
public static final String TARGET_PARAMETER_MBOX_PAGE_VALUE     = "mboxPageValue"; 
public static final String TARGET_PARAMETER_MBOX_PC             = "mboxPC"; // pcId in cookie 
public static final String TARGET_PARAMETER_MBOX_SESSION_ID     = "mboxSession"; // sessionId in cookie 
public static final String TARGET_PARAMETER_MBOX_HOST           = "mboxHost";

  • Se utilizzi gli SDK versione 4.14.0 o successiva , consulta https://developers.adobetarget.com/api/#batch-input-parameters per informazioni sulle limitazioni dei parametri.
  • loadRequest
    Invia la richiesta al server di Target configurato e restituisce il valore della stringa dell'offerta generato in un blocco callback.
    • Di seguito è riportata la sintassi per questo metodo:
      public static void loadRequest(TargetLocationRequest request, TargetCallback<String> callback);
      
      
    • Di seguito è riportato un esempio di codice per questo metodo:
      Target.loadRequest(heroBannerRequest, new Target.TargetCallback<String>() {  @Override  public void call(String item) {   // do something with item  } });
      
      
  • loadRequest
    Invia la richiesta al server di Target configurato e restituisce il valore della stringa dell'offerta generato in un blocco callback.
    • Di seguito è riportata la sintassi per questo metodo:
      public static void loadRequest(final String name final String defaultContent, final Map `<String, Object>` profileParameters, 
                                     final Map `<String, Object>` orderParameters,final Map `<String Object>` mboxParameters, final TargetCallback<String> callback)
      
      
    • Di seguito è riportato un esempio di codice per questo metodo:
      Map `<String, Object>` profileParameters = new HashMap `<String, Object>`(); profileParameters.put(“profile-parameter-key”, “profile-parameter-value”); 
      Map `<String, Object>` orderParameters = new HashMap `<String, Object>`(); orderParameters.put(“order-parameter-key”, “order-parameter-value”);
      Map `<String, Object>` mboxParameters = new HashMap `<String, Object>`(); 
      mboxParameters.put(“mbox-parameter-key”, “mbox-parameter-value”); 
      Target.loadRequest(“mboxName”, “defaultContent”, profileParameters, orderParameters, mboxParameters
      new TargetCallback<String>() {
          @Override
          public void call (String item) {
             Log.d(“Target Content”, item); 
          }
      });
      
      
  • loadRequest
    Invia una richiesta al server di Target configurato e restituisce il valore della stringa dell'offerta generato in un blocco TargetCallback.
    • Di seguito è riportata la sintassi per questo metodo:
      public static void loadRequest(final String name, final String defaultContent, final Map<String, Object> profileParameters, final Map<String, Object> orderParameters, final Map<String, Object> mboxParameters, final Map<String, Object> requestLocationParameters, final TargetCallback<String> callback);
      
      
    • Restituisce: N/D
    • Parametri:
      I parametri di questo metodo sono i seguenti:
      • nome
        Nome dell'Mbox/posizione Target che desideri recuperare.
        • Tipo: String
      • defaultContent
        Valore restituito nella callback se il server di Target non è raggiungibile, oppure se l'utente non è qualificato per la campagna.
        • Tipo: String
      • profileParameters
        I valori in questo dizionario entrano nell'oggetto "profileParameters" nella richiesta a Target.
        • Tipo: mappa <String, Object>
      • orderParameters
        I valori in questo dizionario entrano nell'oggetto "order" nella richiesta a Target.
        • Tipo: mappa <String, Object>
      • mboxParameters
        I valori in questo dizionario entrano nella richiesta a Target.
        • Tipo: mappa <String, Object>
      • requestLocationParameters
        I valori in questo dizionario entrano nell'oggetto "requestLocation" nella richiesta a Target.
        • Tipo: mappa <String, Object>
      • callback
        Questo metodo sarà chiamato con il contenuto dell'offerta dal server di Target. Se il server di Target non è raggiungibile o se l'utente non si qualifica per la campagna, verrà restituito defaultContent.
        • Tipo: TargetCallback <String>
    • Di seguito è riportato un codice di esempio per questo metodo:
      Map `<String, Object>` profileParameters = new HashMap `<String, Object>`(); profileParameters.put(“profile-parameter-key”, “profile-parameter-value”); 
      Map `<String, Object>` orderParameters = new HashMap `<String, Object>`(); orderParameters.put(“order-parameter-key”, “order-parameter-value”); 
      Map `<String, Object>` mboxParameters = new HashMap `<String, Object>`(); mboxParameters.put(“mbox-parameter-key”, “mbox-parameter-value”); 
      Map `<String, Object>` requestLocationParameters = new HashMap `<String, Object>`(); requestLocationParameters.put(“request-location-parameter-key”, “request-location-parameter-value”); 
      
      Target.loadRequest(“mboxName”, “defaultContent”, profileParameters, orderParameters, mboxParameters, requestLocationParameters,new TargetCallback<String>() {
         @Override
         public void call (String item) { 
            Log.d(“Target Content”, item);
         } 
      });
      
      
      Per ulteriori informazioni sulle API Target sottostanti, consulta Consegna nella guida per gli sviluppatori di Target.
  • createOrder​ConfirmRequest
    Crea un oggetto TargetLocationRequest con i parametri forniti.
    • Di seguito è riportata la sintassi per questo metodo:
      public static TargetLocationRequest createOrderConfirmRequest(String name, String orderId, String orderTotal, String productPurchasedId, Map<String, Object> parameters);
      
      
    • Di seguito è riportato un esempio di codice per questo metodo:
      TargetLocationRequest orderConfirm = Target.createOrderConfirmRequest("orderConfirm", "order", "47.88", "3722", null);
      
      
  • createRequest
    Crea un oggetto TargetLocationRequest con i parametri forniti.
    • Di seguito è riportata la sintassi per questo metodo:
      public static TargetLocationRequest createRequest(String name, String defaultContent, Map<String, Object> parameters);
      
      
    • Di seguito è riportato un esempio di codice per questo metodo:
      TargetLocationRequest heroBannerRequest = Target.createRequest("heroBanner", "default.png", null);
      
      
  • clearCookies
    Elimina tutti i cookie di Target dall'applicazione.
    • Di seguito è riportata la sintassi per questo metodo:
      public static void clearCookies();
      
      
    • Di seguito è riportato un esempio di codice per questo metodo:
      Target.clearCookies();
      
      
  • getPcID
    Restituisce il pcID.
    • Di seguito è riportata la sintassi per questo metodo:
      public static String getPcID();
      
      
    • Di seguito è riportato un esempio di codice per questo metodo:
      Target.getPcID();
      
      
  • getSessionID
    Restituisce l'ID della sessione.
    • Di seguito è riportata la sintassi per questo metodo:
      public static String getSessionID();
      
      
    • Di seguito è riportato un esempio di codice per questo metodo:
      Target.getSessionID();
      
      
  • setThirdPartyID
    Imposta l'ID di terze parti.
    • Di seguito è riportata la sintassi per questo metodo:
      public static String setThirdPartyID(final String thirdPartyId);
      
      
    • Di seguito è riportato un esempio di codice per questo metodo:
      Target.setThirdPartyID(“third-party-id”);
      
      
  • getThirdPartyID
    Restituisce l'ID di terze parti.
    • Di seguito è riportata la sintassi per questo metodo:
      public static String getThirdPartyID();
      
      
    • Di seguito è riportato un esempio di codice per questo metodo:
      String thirdPartyId = Target.getThirdPartyID();