Show Menu
ARGOMENTI×

Verifica dell’acquisizione V3

Queste informazioni sono utili per eseguire un ciclo completo di verifica per il collegamento di una campagna di acquisizione V3 basata sull'impronta digitale di un dispositivo.
per "acquisizione V3" si intendono i collegamenti di acquisizione creati con Acquisition Builder nell'interfaccia utente di Adobe Mobile Services. Per utilizzare questa funzione, devi passare alla versione SDK 4.6.0 o successiva per iOS.
Se l'app per dispositivi mobili non è ancora disponibile nell'App Store, seleziona una qualsiasi app mobile da usare come destinazione al momento di creare il collegamento della campagna. Questo incide solo sull'app alla quale il server di acquisizione ti reindirizzerà quando fai clic sul collegamento di acquisizione, e non sulla capacità di verificare il funzionamento del collegamento.
  1. Completa le attività preliminari descritte nella sezione Acquisizione da app mobile .
  2. Passa ad Acquisition Builder nell'interfaccia utente di Adobe Mobile Services e genera un URL per una campagna di acquisizione.
    Ad esempio:
    https://c00.adobe.com/v3/<appid>/start?a_i_id=iostestapp&a_g_id=com.adobe.android&a_dd=i&ctxa.referrer.campaign.name=name&ctxa.referrer.campaign.trackingcode=trackingcode
    
    
    Se il collegamento di acquisizione fa riferimento a un'app per iOS e una per Android, usa Apple Store come store predefinito.
  3. Apri il collegamento generato in un browser desktop e passa a https://c00.adobe.com/v3/<appid>/end .
    Nella risposta JSON dovresti trovare i dati contestuali contextData :
    {"fingerprint":"228d7e6058b1d731dc7a8b8bd0c15e1d78242f31","timestamp":1457989293,"appguid":"","contextData":{"a.referrer.campaign.name":"name","a.referrer.campaign.trackingcode":"trackingcode"}}.
    
    
    Se non visualizzi contextData , o se ne mancano alcuni, accertati che l'URL di acquisizione segua il formato specificato in Creare manualmente i collegamenti di acquisizione .
  4. Verifica che le seguenti impostazioni nel file di configurazione siano corrette:
    Impostazione
    Valore
    acquisizione
    Il server dovrebbe essere c00.adobe.com e appid dovrebbe corrispondere a appid nel collegamento di acquisizione.
    analytics
    referrerTimeout dovrebbe essere un valore maggiore di 0.
  5. (Condizionale) Se l'impostazione ssl nel file di configurazione dell'app è "true", aggiorna il collegamento di acquisizione, impostandolo per l'utilizzo del protocollo HTTPS.
  6. Dal dispositivo mobile sul quale intendi installare l'app, fai clic sul collegamento generato.
    I server di Adobe ( c00.adobe.com ) memorizzano l'impronta digitale ed eseguono il reindirizzamento all'App Store. Non è necessario scaricare l'app per eseguire la verifica.
  7. Sullo stesso dispositivo mobile utilizzato al punto 6, avvia l'applicazione per la prima volta.
    Se necessario, elimina e installa di nuovo l'app.
  8. (Facoltativo) Per ottenere informazioni aggiuntive, puoi abilitare la registrazione di debug dell'SDK.
    Se tutto funziona correttamente, nel registro dovresti trovare le seguenti voci:
    "Analytics - Trying to fetch referrer data from <acquisition end url>" "Analytics - Received Referrer Data(<Json Object>)"
    In caso contrario, assicurati di aver completato i passaggi 4 e 5.
    Seguono alcune informazioni su possibili errori:
    • Analytics - Unable to retrieve acquisition service response (<error message>) (Impossibile recuperare la risposta del servizio di acquisizione) - Si è verificato un errore di rete.
    • Analytics - Unable to parse acquisition service response (<error message>)
      (Impossibile analizzare la risposta del servizio di acquisizione) - La risposta non è nel formato corretto.
    • Analytics - Unable to parse acquisition service response (no contextData parameter in response)
      Nela risposta non è presente il parametro contextData .
    • Analytics - Acquisition referrer data was not complete, ignoring
      a.referrer.campaign.name non è incluso in contextData .
    • Analytics - Acquisition referrer timed out
      (Timeout del referente acquisizione) - Impossibile ricevere la risposta entro l'intervallo di tempo definito da referrerTimeout . Aumenta questo valore e riprova. Controlla anche di aver aperto il collegamento di acquisizione prima di installare l'app e di usare la stessa rete sia per fare clic sull'URL che per aprire l'app.
      Considerazioni da ricordare:
      • Il server di acquisizione fornisce una corrispondenza di attribuzione basata sull'indirizzo IP e sulle informazioni dell'agente utente registrate al momento del clic sul collegamento (passaggio 6) e all'avvio dell'app (passaggio 7).
        Il clic sull'URL e l'avvio dell'app devono avvenire dalla stessa rete.
      • Utilizzando strumenti di monitoraggio HTTP, è possibile monitorare gli hit inviati dall'app per fornire elementi utili alla verifica dell'attribuzione dell'acquisizione.
        Dovresti trovare una richiesta /v3/<appid>/start e una richiesta /v3/<appid>/end , entrambe inviate al server di acquisizione. Eventuali varianti nell'agente utente inviato potrebbero provocare errori di attribuzione.
        Assicurati che https://c00.adobe.com/v3/<appid>/start e https://c00.adobe.com/v3/<appid>/end abbiano gli stessi valori agente utente.
      • Il collegamento di acquisizione e l'hit dell'SDK dovrebbero usare lo stesso protocollo, HTTP o HTTPS.
        Se il collegamento e l'hit usano protocolli diversi (ad esempio, HTTP per il collegamento e HTTPS per l'SDK), l'indirizzo IP potrebbe risultare diverso nelle due richieste (per alcuni gestori) e l'attribuzione potrebbe non riuscire.