Show Menu
ARGOMENTI×

Panoramica di Analytics

Le informazioni contenute in questa sezione sono utili per usare l’SDK per iOS con Adobe Analytics.

Nuova versione dell'SDK per dispositivi mobili di Adobe Experience Platform

Stai cercando informazioni e documentazione sull’SDK per dispositivi mobili di Adobe Experience Platform? Fai clic qui per la documentazione più recente.
A settembre 2018 è stata rilasciata una nuova versione principale dell'SDK. Questi nuovi SDK per dispositivi mobili di Adobe Experience Platform sono configurabili tramite Experience Platform Launch .

Generazione di identificativi di tracciamento di Analytics

Negli SDK, gli identificativi sono usati per monitorare gli utenti. La loro gerarchia è la seguente:
  1. Identificativo di visitatore personalizzato (VID)
  2. Identificativo di monitoraggio Analytics (AID)
  3. Identificativo di Experience Cloud (MID)
L’acronimo corretto per l’identificatore di Experience Cloud è ECID. MID è l’acronimo obsoleto, anche se gli SDK lo usano ancora. L’AID, a cui talvolta si fa riferimento come identificativo di monitoraggio, viene generato dall’SDK quando l’applicazione non è configurata per l’utilizzo di un MID. Il valore viene mantenuto tra i lanci e gli aggiornamenti dell’app in NSUserDefaults : Se l’utente elimina l’app dal proprio dispositivo e successivamente la reinstalla, o se lo sviluppatore dell’app cancella NSUserDefaults , un nuovo identificativo viene generato dall’SDK. Questo processo si traduce in un nuovo utente nella reportistica di Analytics.
Per gli utenti di un’applicazione che introduce il supporto del servizio Identity (MID), i valori AID esistenti vengono inviati con i risultati di Analytics, ciascuno contenente un AID e un MID. Per i nuovi utenti di un’applicazione con supporto del servizio Identity, le richieste Analytics contengono solo un MID. Per ulteriori informazioni sull’identificazione dei visitatori, consulta Identificazione dei visitatori .