Show Menu
ARGOMENTI×

Metriche di Mobile

Puoi misurare diverse metriche utilizzando Adobe Mobile e raccogliere le metriche di cui desideri tenere traccia per la tua app.
Vengono misurati i tipi di metriche seguenti:
  • Avvii, aggiornamenti e arresti di app
    Queste metriche forniscono una vista sullo stato e sull’utilizzo generali dell’app. Puoi tenere traccia del numero di avvii, del numero di utenti su ogni versione dell’app, degli arresti e così via. Queste metriche, insieme ai ricavi generali nel caso di un’app a pagamento, solitamente rappresentano il punto iniziale per la misurazione di app per dispositivi mobili.
  • Utilizzo e mantenimento
    Le metriche sull’utilizzo consentono di conoscere la lunghezza di sessione media, gli utenti giornalieri e mensili coinvolti, gli aggiornamenti e altre informazioni grazie alle quali potrai sapere come con quale frequenza viene utilizzata l’app. I rapporti sul mantenimento mostrano rapidamente i livelli di mantenimento degli utenti il giorno dopo il primo avvio, dopo 7 giorni e dopo 28 giorni.
    Sui dispositivi Android puoi utilizzare il tracciamento dei referenti di Google Play per misurare come gli utenti arrivano all’app store prima di scaricare l’app.
  • Ricavi
    Puoi visualizzare i ricavi raccolti dagli app store e quelli misurati direttamente mediante eventi di acquisto in-app. Altre metriche del carrello sono disponibili tramite Personalizzare i rapporti .
  • Eventi delle app
    Gli eventi delle app sono indicatori di prestazioni chiave (KPI, Key Performance Indicators) che puoi definire per misurare il successo della tua app. Secondo il tipo di app fornito, i KPI variano da articoli letti e livelli completati ai ricavi per tutto il ciclo di vita.
  • Stati delle app
    Gli stati sono varie visualizzazioni fornite dall’app. Gli stati vengono visualizzati in un rapporto di percorsi. Per definirli è quindi utile pensare ai percorsi nell’app che si desidera misurare. Ad esempio, dove navigano più spesso gli utenti a partire dalla visualizzazione iniziale?
  • Posizione e punti di interesse
    Se nella suite di rapporti Analytics è abilitato GeoReporting, sono disponibili numerosi rapporti basati sulla posizione. Su una rete Wi-Fi, la precisione di GeoReporting è simile a quella di un browser web per desktop. Su una connessione dati, la precisione varia secondo il provider e il modo in cui vengono instradate le richieste.
    Per una precisione maggiore puoi aggiungere il tracciamento di posizioni e punti di interesse nell’app. Queste opzioni ti consentono di registrare dati di longitudine e latitudine dettagliati e utilizzare il geofencing per determinare quando un utente si trova entro un raggio da un punto di interesse predefinito.
  • Valore del ciclo di vita
    Il valore del ciclo di vita consente di misurare un valore che persiste fintanto che un utente ha l’app installata. Puoi assegnare a diverse azioni nell’app valori positivi o negativi o incrementare il valore del ciclo di vita con l’importo di ogni acquisto.
  • Tempo di completamento
    Con i KPI misurati, puoi utilizzare il tempo di completamento per misurare la durata di una sessione e il tempo totale (con sessioni diverse) necessario per completare un’azione. Ad esempio, puoi misurare quanto tempo trascorre tra l’installazione e il primo acquisto in-app.
  • Dispositivi
    Nei rapporti sui dispositivi puoi vedere i diversi tipi di dispositivi, sistemi operativi e gestori di dispositivi mobili in cui viene utilizzata l’app. Tali informazioni sono utili ad esempio per determinare quali ambienti supportare nella prossima versione o per segmentare i rapporti e pianificare l’invio di contenuti mirati.