Show Menu
ARGOMENTI×

Messaggistica

Puoi creare, gestire e generare rapporti sui messaggi in-app e push.

Nuova versione di Adobe Experience Cloud SDK

Stai cercando informazioni e documentazione sull’SDK per dispositivi mobili di Adobe Experience Platform? Fai clic qui per la documentazione più recente.
A settembre 2018 è stata rilasciata una nuova versione principale dell'SDK. Questi nuovi SDK per dispositivi mobili di Adobe Experience Platform sono configurabili tramite Experience Platform Launch .
Se utilizzi gli SDK per dispositivi mobili di Adobe Experience Platform con Adobe Launch, devi inoltre installare l’estensione Adobe Analytics Mobile Services per utilizzare le funzioni di Adobe Mobile Services, ad esempio i collegamenti di acquisizione. Per ulteriori informazioni, consulta Adobe Analytics - Mobile Services . Per informazioni sull’uso della messaggistica push e in-app con l’SDK di Experience Platform, consulta Configurazione della messaggistica push e Configurazione della messaggistica in-app .

Messaggi in-app

I messaggi in-app vengono consegnati agli utenti in tempo reale, in base alle loro azioni e caratteristiche. I messaggi vengono attivati dai dati di Analytics già tracciati dall’SDK.
Sono supportati i tipi di messaggi seguenti:
  • Personalizzati e a tema
  • A schermo intero
  • Avvisi nativi
  • Notifiche locali
Per aiutarti a capire come funziona la messaggistica in-app, ecco alcune informazioni aggiuntive:
  • I messaggi in-app richiedono la versione SDK 4.2 o successiva.
  • Devi specificare gli utenti con diritti di amministratore delle app per dispositivi mobili.
    Questi diritti consentono l’accesso ai collegamenti di acquisizione e ai messaggi in-app. Per ulteriori informazioni, consulta Ruoli e autorizzazioni .
  • Dopo essere stato approvato, il messaggio viene pubblicato automaticamente nell’applicazione.
  • L’SDK presenta il messaggio agli utenti quando i parametri del messaggio (caratteristiche, attivatore e pianificazione) sono soddisfatti.
  • I messaggi possono contenere un HTML personalizzato o un’immagine che utilizzano un URL online.
    Per i messaggi che vengono attivati offline, è inoltre possibile specificare un backup o un’immagine alternativa dal bundle dell’app.
  • I messaggi attivi e completati generano rapporti su viste totali, percentuali di clic e così via.
  • Per i messaggi personalizzati sono disponibili modelli che consentono di creare facilmente un messaggio in-app personale.

Messaggi push

I messaggi push vengono inviati agli utenti che hanno acconsentito alla ricezione di notifiche. Puoi impostare come destinatari di questi messaggi gli utenti dei segmenti Analytics o di segmenti personalizzati. I messaggi push vengono recapitati al di fuori dell’app e sono quindi molto utili per coinvolgere di nuovo utenti passivi o per inviare informazioni specifiche in base all’ora e alla posizione.
Prima di configurare i messaggi push, consulta Prerequisiti per abilitare i messaggi push . Una volta eseguite tali operazioni, devi configurare i messaggi push nelle impostazioni dell’app. Per ulteriori informazioni, vedi Configurare i messaggi push .