Show Menu
ARGOMENTI×

Note sulla versione - Luglio 2015

Informazioni sulle nuove funzioni e sulle correzioni in Adobe Marketing Cloud.

Servizi

Interfaccia Marketing Cloud

Versione 15.7 release pianificata per il: 22 luglio 2015
  • È stato risolto un problema che impediva l’aggiornamento nei report di Analytics delle descrizioni dell’attributo specificato nella pagina Visualizza/Modifica schema (negli attributi del cliente). (MAC-25985)
  • È stato risolto un problema che impediva il rendering delle miniature per le risorse caricate. (MAC-25863)
  • È stato risolto un problema che impediva ai nuovi segmenti creati in Reports & Analytics di essere disponibili in Audience di Marketing Cloud. (MAC-25817)
  • È stato risolto un problema che impediva al pubblico di eseguire condivisioni da Analytics se si utilizzava il servizio ID visitatore. (MAC-25788, MAC-25747)
  • È stato aggiunto il supporto per caratteri multibyte negli attributi del cliente. (MAC-25552)
Problema noto
Un problema noto crea la duplicazione di account generati automaticamente in Audience Manager e li collega in automatico all’identità Marketing Cloud di un cliente. Il problema si verifica quando si tenta di passare ad Audience Manager prima di collegare i propri account. Adobe consiglia di collegare gli account Audience Manager a Marketing Cloud prima di passare ad Audience Manager. (MAC-25640)
Per assistenza, consulta la documentazione del prodotto Marketing Cloud .

Dynamic Tag Management

Data di rilascio: 8 luglio 2015
Funzione Descrizione
Tipi di evento
I nuovi tipi di evento consentono di attivare regole basate su eventi nelle applicazioni di singole pagine:
I nuovi tipi di evento includono "Personalizza" e " pushState oppure hashchange ."
Correzioni di problemi e miglioramenti
  • È stato risolto un problema nello strumento Google Universal Analytics che impediva agli utenti di impostare l'ID account negli elementi dei dati.
  • È stato risolto un problema nello strumento Google Universal Analytics che eliminava le segnalazioni della regola se la casella di controllo Il codice pagina è già presente era selezionata.
Consultare le Novità di Dynamic Tag Management per le note sulla versione attuali e cumulative, aiuto e aggiornamenti della documentazione.

Nuove funzioni in Analytics

Data di rilascio: 16 luglio 2015
Funzione Descrizione
Modifiche alle impostazioni per l'autorizzazione del gruppo in Admin Console di Analytics
Analytics > Admin (Amministratore) > User Management (Gestione utente) > Groups (Gruppi)
Ora puoi consentire l’accesso del gruppo a metriche del traffico individuali, assieme a tutti gli eventi e altre metriche. Il gruppo di rapporti Conversion Reports (Rapporti conversione) è stato sostituito dal gruppo di rapporti Metriche . Altro...
Per la release di manutenzione, verrà effettuata una migrazione delle impostazioni per tutti i gruppi:
Uniformità Analytics LiveStream
Dati buffer per uniformare il tasso di flusso dei messaggi. L’uniformità degli hit è utile in varie situazioni, ad esempio quando in dati in entrata in un dashboard live si verificano in modo sporadico o non prevedibile. In casi simili, avere dei dati uniformi fornisce un aspetto più uniforme agli aggiornamenti.
Per abilitare l’uniformità degli hit, aggiungete un parametro stringa query "smoothing=1" alla fine dell’URI di connessione LiveStream. Ad esempio, se un URI di connessione LiveStream è:
       https://livestream.adobe.net/api/1/stream/mystream1 
     

La versione uniforme sarà:
       https://livestream.adobe.net/api/1/stream/mystream1?smoothing=1 
     

Consultate la documentazione Uniformità LiveStream in Developer Connection.
Analytics for Target (A4T) Report Lift and Confidence
È stato aggiunto il rapporto Lift and Confidence (Incremento e affidabilità) ad Analytics e Target Standard. Altro...
Stiamo inoltre aggiungendo dimensioni e metriche da Target ad Ad Hoc Analysis.
Potrete valutare il successo delle campagne in Adobe Analytics nello stesso modo in cui lo facevate in Target Classic.
Menu separato per Report Builder
È stato aggiunto un menu separato accanto al menu Suddivisione quando si fa clic con il pulsante destro del mouse su una cella con un valore di dimensione di Analytics.
La rimozione degli utenti che blocca tutti i cookie sui browser desktop
Abbiamo aggiornato le istruzioni dell'interfaccia per usare il segmento del modello descritto nella pagina Impostazioni privacy in:
Strumenti di amministrazione > Suite di rapporti > Modifica impostazioni > Generali > Impostazioni sulla privacy
L’impostazione Remove users who have blocked all cookies on desktop browsers (Rimuovi utenti che ha bloccato tutti i cookie sui browser desktop) impedisce ad Adobe Analytics di includere nei rapporti i visitatori del sito che bloccano tutti i cookie sul browser desktop. Quando questa opzione è attivata, nei rapporti e nei progetti Analytics vengono esclusi i dati raccolti dai browser desktop che non accettano i cookie. Se Adobe non riesce a riconoscere il browser, i rapporti di Analytics ne includeranno i dati. Un segmento modello è disponibile per vedere la struttura di un report se questa impostazione è abilitata.

Analytics

Correzioni di Reports & Analytics

  • È stato risolto un problema che si verificava durante l’utilizzo di un segmento tra più suite di rapporti. (AN-104828)
  • È stato modificato il limite del numero di suite di rapporti che possono essere visualizzate in Admin Console quando vengono visualizzate le colonne personalizzate dalla 500 alla 400. (AN-102864)
  • È stato risolto un problema con il servizio Content Aware: la dimensione della colonna era stata aumentata a 255 per consentire l'utilizzo di dati con codifica UTF-8. (AN-103834)
  • È stato risolto un problema con il menu dei report Conversione personalizzata che non caricava l'interfaccia utente.(AN-103816)
  • È stato risolto un problema che impediva la generazione di rapporti in formato .pdf. (AN-103037)
  • È stato risolto un problema con il grafico che, in alcuni rapporti, mostrava dati di un mese futuro. (AN-104372 e AN-101257)
  • È stato risolto un problema a causa del quale Mostra segmenti nonv eniva caricato nei rapporti del dashboard. (AN-105088)
  • È stato risolto un problema a causa del quale nei dashboard venivano visualizzati elementi illeggibili. Gli elementi venivano troncati nel mezzo di un carattere multibyte. (AN-104940)
  • È stato risolto un problema a causa del quali i calendari personalizzati non restituivano dati corretti. (AN-103825)
  • È stato risolto un problema relativo al mancato funzionamento del download di PDF per le metriche che utilizzano il formato ora. (AN-101515)
  • È stato risolto un errore a causa del quale le metriche calcolate contenenti segmenti restituivano dati errati. (AN-105320)

Correzioni di Report Builder

  • È stato risolto un problema a causa del quale la metrica calcolata Minuti totali non veniva visualizzata nell’interfaccia utente. (AN-105218)

Correzioni di Ad Hoc Analysis

  • È stato risolto un problema con i dati mancanti relativi alle Città nel report Città (GeoSegmentation). (AN-104987)
  • È stato risolto un problema a causa del quale le metriche di conversione non venivano caricate correttamente. (AN-104957)
  • È stato risolto un errore che si verificava quando si utilizzavano più di quattro operazioni matematiche nella creazione di una metrica calcolata. (AN-105362)

Correzioni di Data Warehouse

  • È stato corretto il supporto di variabili/intervallo di date per i segmenti. (AN-105271)
  • È stato risolto un problema che impediva la generazione di file tableau con caratteri UTF-8. (AN-75471)
  • È stata corretta una deduplicazione della metrica evento del contatore nei report con più prodotti per hit e suddivisione nella classificazione del prodotto.
  • I risultati dei rapporti dalla metrica Visualizzazioni pagina in Data Warehouse ora sono completamente allineati con i risultati in Reports & Analytics. (AN-97619)

Risoluzioni dei feed di dati Clickstream

Aggiornamento del 27/07/2015 : stiamo aggiornando l’infrastruttura dei feed di dati. Stiamo aggiungendo al pool ulteriori indirizzi IP che utilizziamo già per inviare feed di dati. Se avete una white list di IP sui vostri siti FTP a cui vengono inviati feed di dati, dovete aggiungere questi altri indirizzi IP a tale white list.
  • Londra: 185.34.189.0/27, aggiunta programmata per il 13 agosto 2015).
  • Oakland: 192.243.248.32/27, aggiunta programmata per il 20 agosto 2015
  • Dallas: 66.235.153.96/27, aggiunta programmata per il 27 agosto 2015

Analytics Servizi Web di (API SOAP e REST)

Funzione Descrizione
Nuovi metodi API di calcolo metriche
(Dalla versione di giugno.) Sono stati aggiunti dei metodi API in un nuovo modulo Metriche calcolate: CalculatedMetrics.Get (consultate tutte le metriche calcolate a cui avete accesso oppure, come amministratore, tutte le metriche calcolate per la società), CalculatedMetrics.Save (create nuove metriche calcolate o aggiornate quelle esistenti), CalculatedMetrics.Delete e CalculatedMetrics.GetFunctions (consultate l'elenco completo delle funzioni consentite nelle nuove definizioni delle metriche calcolate).
Per una panoramica consultate Nuove metriche calcolate e API e per le API Metriche calcolate .

Audience Manager

Funzione Descrizione
Integrazione DCM
Questa integrazione self-service consente di importare i dati di DoubleClick Campaign Manager (DCM) in Audience Manager .
Trasferimenti di dati in tempo reale con API DCS Nuova documentazione che descrive l'utilizzo di Data Collection Server (DCS) come API da inviare e ricevere dati utente in tempo reale.
Correzioni, miglioramenti ed elementi obsoleti
  • I metodi API Sorgente dati sono stati spostati in Swagger. Per metodi, sintassi ed esempi di codice consultate i Documenti API Audience Manager .
  • È stato risolto un problema che consentiva impropriamente di aggiungere una caratteristica da un feed dati di Audience Marketplace a un modello di algoritmo (AAM-16495).
  • È stato risolto un problema con Firefox e Generatore di destinazione che impediva l'aggiunta di una data di inizio durante la mappatura di un segmento a una destinazione (AAM-15785).
  • È stato risolto un problema che causava la visualizzazione di numeri di popolazione del segmento non accurati da parte della finestra di dialogo (AAM-15809).
  • È stato risolto un problema in Generatore di caratteristiche che visualizzava regole della caratteristica complessa in maniera non corretta quando si cambiava tra l'editor Trascinate e la vista del codice (AAM-15919).
  • È stato risolto un problema con Generatore di segmenti che stimava in maniera non corretta la dimensione della popolazione durante la creazione di una regola con un altro segmento e i limiti recency/frequenza (AAM-15982).
  • Sono state migliorate le etichette nella finestra di informazioni di base per una destinazione. Etichette modificate in Etichette esportazione dati da Restrizioni (AAM-19824).
Correzioni, miglioramenti ed elementi obsoleti
  • È stato risolto un problema che a volte impediva lo scaricamento e l'invio di funzioni nel report Post Analytics.
  • Sono stati gestiti molti problemi di localizzazione per migliorare la qualità linguistica del testo nell'interfaccia utente, inclusa la standardizzazione dei termini, il miglioramento della traduzione per allinearla meglio con il contesto, l'aggiunta di più contesto alle traduzioni, la correzione di errori grammaticali e di punteggiatura e la localizzazione di stringhe contenenti data e ora.

Target

Consulta le Note sulla versione di Adobe Target per informazioni aggiornate sulle versioni dei seguenti prodotti:
  • Target Standard e Premium
  • Target Classic
  • Recommendations Classic

Aggiornamenti principali della documentazione

Elemento Descrizione Data di pubblicazione
Aggiunta del programma di certificazione gestito di Adobe per la versione aggiornata della documentazione di prodotto dei cookie dei siti Web visualizzati.
Il programma di certificazione gestito consente di implementare un nuovo certificato SSL di prima parte per i cookie dei siti Web visualizzati senza nessun costo aggiuntivo.
22 maggio 2015
Aggiornamento della documentazione di prodotto di Adobe Mobile.
22 maggio 2015
Una raccolta dettagliata di ciò che occorre per modernizzare le implementazioni della propria soluzione per i servizi di base.
19 marzo 2015
Se si acquisiscono dati del cliente di livello Enterprise in un database customer relationship management (CRM), è possibile caricare tali dati in Marketing Cloud.
19 marzo 2015
Rilascio primaverile di Analytics
Consultate la sezione Sezione Nuove funzioni di Analytics per una raccolta della nuova documentazione sul rilascio primaverile di Analytics del 2015.
19 marzo 2015
Regole di classificazione di Analytics: sovrascrittura dei valori esistenti
In Strumenti di amministrazione > Generatore regole di classificazione > <nome set di regole> , due nuove opzioni consentono di selezionare una modalità di sovrascrittura:
  • Le regole sovrascrivono i valori esistenti: (impostazione predefinita) sovrascrive sempre le chiavi di classificazione esistenti, incluse le classificazioni caricate mediante l’importazione (SAINT).
  • Le regole sovrascrivono solo i valori non impostati : vengono compilate solo le celle vuote (non impostate). Le classificazioni esistenti non saranno modificate.
Prima, se una chiave era già stata classificata in una colonna o in una cella, la regola non veniva eseguita su tale chiave e la riga nella tabella veniva ignorata.
19 febbraio 2015