Show Menu
ARGOMENTI×

Preferenze

Imposta le preferenze del tuo account in modo che Target Standard o Target Premium funzionino correttamente.
Per impostare le preferenze dell’account, fai clic su Configurazione > Preferenze , configura le preferenze, quindi fai clic su Invia .
Nell'illustrazione seguente trovi le impostazioni disponibili nella pagina Preferenze account.
Alcune di queste preferenze sono disponibili solo se possiedi Target Premium .

Dettagli sito

Specifica come è stato configurato il sito.

Mbox globale personalizzata

Seleziona il nome mbox personalizzato facoltativo utilizzato per distribuire le attività Target. Questa mbox globale deve essere vuota, ovvero priva di contenuto predefinito. Solo una volta installato il file at.js o mbox.js aggiornato sul tuo sito, puoi salvare questa impostazione.
La configurazione errata di questa impostazione potrebbe causare un’interruzione delle attività esistenti.

Risultati e reporting

Imposta le opzioni che determinano quali dati vengono utilizzati per i risultati e i rapporti.
Opzione
Descrizione
Soluzione Experience Cloud utilizzata per la creazione di rapporti
Seleziona l'origine di creazione di rapporti per le attività, sia in Target sia in Adobe Analytics. È inoltre possibile selezionare l'origine per la generazione di rapporti per ogni attività. Considera le seguenti informazioni nella scelta dell'origine per la generazione di rapporti:
  • La creazione, l’attivazione e la disattivazione delle attività di Allocazione automatica, Targeting automatico e Personalizzazione automatizzata (AP) sono consentite indipendentemente dall’origine per la generazione di rapporti selezionata. Questi tipi di attività non sono supportati quando si sceglie Adobe Analytics come origine per la generazione di rapporti per Adobe Target (A4T) . Anche se si specifica Analytics come origine per la generazione di rapporti, Target viene utilizzato come origine per la generazione di rapporti per questi tipi di attività.
  • Se l’origine per la generazione di rapporti è impostata su Analytics qui, non è consentito attivare un’attività che utilizza Target come origine per la generazione di rapporti (l’origine per la generazione di rapporti è specificata come Target per attività). È necessario modificare l'origine per la generazione di rapporti in Analytics nell’attività o modificare il motore di generazione di rapporti in Seleziona per attività in Configurazione > Preferenze.
  • Se l'origine per la generazione di rapporti è impostata su Target qui, non è consentito attivare un'attività che utilizza Analytics come origine per la generazione di rapporti. È necessario modificare l'origine per la generazione di rapporti in Target nell’attività o modificare l’origine per la generazione di rapporti in Seleziona per attività in Configurazione > Preferenze.
  • Se l'origine per la generazione di rapporti è impostata su Seleziona per attività qui, è possibile creare, attivare e disattivare attività supportate dall'origine per la generazione di rapporti selezionata. Per una matrice delle attività supportate, vedi Adobe Analytics come origine per la generazione di rapporti per Adobe Target (A4T).
  • Quando si passa da Manuale A/B ad Allocazione automatica o Targeting automatico tutte le metriche e i pubblici di reportistica vengono persi se l’origine per la generazione di rapporti dell’attività Manuale A/B non è supportata nelle attività di Allocazione automatica o Targeting automatico.
Mostra incremento stimato nei ricavi
Inoltre, puoi scegliere di mostrare l'incremento stimato nei ricavi immettendo un valore monetario per il tuo obiettivo. Con Target puoi stimare l’incremento dei ricavi potenziali se tutti gli utenti visualizzano l’esperienza vincente. La funzione di stima dell'incremento è disabilitata per impostazione predefinita.
Solo gli utenti amministratore di Experience Cloud possono abilitare o disabilitare questa funzione. Se la stima dell’incremento è disattivata, i campi corrispondenti non vengono visualizzati nell’interfaccia. La disattivazione della funzione non si traduce in una perdita di dati, compresi i dati utilizzati per le stime. Le stime si basano sui dati raccolti indipendentemente dallo stato di attivazione della funzione.
Per informazioni dettagliate, vedi Stima dell’incremento dei ricavi .
Abilita priorità precise
Consente di specificare voci numeriche per priorità da 0 a 999.
L’interfaccia utente e le opzioni per Priorità variano a seconda delle impostazioni. È possibile utilizzare le impostazioni legacy Bassa, Media o Alta, oppure attivare la priorità precisa da 0 a 999.
La priorità è utilizzata se più attività vengono assegnate alla stessa posizione con lo stesso pubblico. Se due o più attività vengono assegnate alla posizione, viene visualizzata l’attività con priorità maggiore.

Selettori CSS

Specifica come Target genera selettori CSS.
Queste opzioni permettono a Target di comprendere la struttura del sito per generare selettori CSS in modo più efficace per la distribuzione dei contenuti. Per impostazione predefinita, Target genera selettori in base agli ID degli elementi nella pagina. Utilizzare pochi ID, o duplicare gli ID nella stessa pagina, utilizzando poi le classi, potrebbe essere un'opzione migliore per il tuo sito.
È possibile scegliere una o entrambe le opzioni seguenti:
Opzione
Descrizione
Usa ID elemento
Deseleziona questa opzione se lo stesso ID viene utilizzato per più elementi o se l'ID elemento potrebbe cambiare in fase di caricamento della pagina.
Utilizza classi elemento
Per impostazione predefinita, Target utilizza solo ID elemento. Tuttavia, se la tua pagina è progettata per utilizzare le classi per identificare gli elementi, ad esempio una pagina creata con Adobe Experience Manager, dovrai selezionare anche Usa classi elemento.
Nota : anche se abbiamo fatto tutto il possibile per assicurare precisione, usare le classi può provocare errori. Anche non selezionare nessuna opzione influenza la precisione. L'ordine di precisione è ID > classi > nessuna opzione. Testa sempre la pagina per assicurarti che i selettori siano corretti.
Puoi eseguire l'override di questa impostazione per ogni attività (fai clic sull'icona Impostazioni, quindi seleziona Selettori CSS). È particolarmente utile se disponi di più siti configurati in modo diverso.
Nota : la possibilità di bypassare l’impostazione per ogni attività non è disponibile nella Personalizzazione automatizzata e nelle attività di #. Per ulteriori informazioni sui selettori, vedi Selettori di elementi utilizzati nel Compositore esperienza visivo .

Compositore esperienza visivo

Opzione
Descrizione
URL Compositore esperienza visivo predefinito
Imposta l'URL predefinito utilizzato dal Compositore esperienza visivo. Si tratta della pagina predefinita, ad esempio la pagina principale, utilizzata ogni volta che configuri un’esperienza per ogni nuova attività. Se non imposti un URL predefinito, dovrai immetterne uno ogni volta che crei una nuova attività.
Abilita Compositore esperienza avanzato
Consente la modifica sui siti non compatibili con iFrame e su siti con contenuti misti. Alcuni siti potrebbero non essere compatibili con la versione avanzata. Deseleziona questa opzione per ripristinare il Compositore esperienza originale. La distribuzione delle attività ai siti non è interessata da questa selezione.
Nota : puoi anche abilitare il Compositore esperienza avanzato a livello di attività.
Caricamento contenuto misto
Abilita i contenuti misti durante l’apertura di un sito web mediante il Compositore esperienza avanzato. L’abilitazione di questa opzione evita un carico aggiuntivo quando si caricano risorse statiche tramite i server proxy di Target.
Questa opzione è utile, ad esempio, se le intestazioni Content Security Policy (CSP) consentono di caricare contenuti misti senza l’utilizzo di server proxy quando è attivato il Compositore esperienza avanzato.
Questa opzione è utile anche se per un sito web HTTP si verificano tempi di caricamento più elevati nel Compositore esperienza avanzato, con JavaScript, immagini e così via che richiedono più tempo per essere caricamenti tramite proxy.
Genera istantanee esperienza
L'attivazione delle istantanee esperienza genera miniature per le tue esperienze nel diagramma del flusso di lavoro dell'attività. La disabilitazione delle istantanee potrebbe determinare prestazioni più veloci per alcuni utenti.

Configurazione di riquadri di visualizzazione per dispositivi mobili

Puoi aggiungere dispositivi da utilizzare quando visualizzi le esperienze in anteprima. A ogni dispositivo è associato un pubblico.
Opzione
Descrizione
Aggiungi nuovo
Fai clic su Aggiungi nuovo, assegna un nome descrittivo al riquadro di visualizzazione mobile, specifica la larghezza e l'altezza, seleziona il sistema operativo desiderato, quindi fai clic su Salva. Per informazioni su come aggiungere un riquadro di visualizzazione mobile, vedi Configurazione di riquadri di visualizzazione per dispositivi mobili .

Video di formazione: Preferenze dell’account (7:33)

In questo video trovi informazioni sulle preferenze dell'account.
  • Descrizione delle impostazioni account disponibili in Target Standard