Show Menu
ARGOMENTI×

Opzioni del Compositore esperienza visivo

Quando fai clic su un elemento di pagina nel Compositore esperienza visivo, un menu mostra le opzioni disponibili per tale tipo di elemento. Inoltre, nella parte inferiore della pagina viene visualizzato un percorso DOM che consente di navigare facilmente nella struttura della pagina.

Opzioni del Compositore esperienza visivo

Le varie azioni del Compositore esperienza visivo sono disponibili come opzioni di menu raggruppate per rendere il processo più veloce ed efficiente:
Le opzioni disponibili dipendono dal tipo di attività che si sta modificando.

Modifica

Sono disponibili le seguenti opzioni:

Testo/HTML

Modifica il codice HTML per l'elemento, ad esempio il testo per un'area di testo, un pulsante o collegamento.
Oltre al codice HTML, puoi modificare e inserire codice JavaScript personalizzato.
Sono disponibili opzioni di formattazione per modificare il testo e contenuti HTML per le attività A/B e Targeting esperienza. Puoi scegliere font e stile, l’allineamento del testo e altre opzioni standard per la formattazione del testo. Quando modifichi l’HTML, puoi passare dalla visualizzazione del codice alla visualizzazione per modifica Rich Text dell’HTML.
I seguenti tag HTML5 possono essere nidificati:
Tag
Tag nidificati consentiti
<a>
<h1-h6> , <p> , <ul> , <ol> , <menu> , <div> , <figure> , <figcaption>
<ins>
<h1-h6> , <p> , <ul> , <ol> , <menu>
<del>
<ul> , <ol> , <menu> , <h1-h6> , <p>
<label>
<p>

Colore di sfondo

Utilizza il settore colori per selezionare o configurare un colore di sfondo. È possibile selezionare un campione di colore e regolarlo utilizzando i valori RGB o i codici esadecimali. La x rossa nel selettore colore rende lo sfondo trasparente.
Nota : questa opzione non è disponibile se è impostata un’immagine di sfondo.

Stili

Il pannello Stili consente di visualizzare o modificare il valore degli stili esistenti per l’elemento selezionato. Inoltre, è possibile aggiungere ulteriore formattazione.
Per accedere al pannello Stili, fai clic su un elemento di pagina dall’interno del Compositore esperienza visivo, quindi su Modifica > Stili .
Il pannello Stili viene visualizzato sul lato destro del Compositore esperienza visivo. Il pannello contiene un elenco di stili che consente di modificare o aggiungere formattazione all’elemento selezionato. Se hai familiarità con l’utilizzo di Cascading Style Sheet (CSS) o se ricevi del codice dallo sviluppatore, un editor CSS in tempo reale consente di visualizzare le modifiche e aggiungere stili.
Quando si applicano stili diversi, è sempre possibile ripristinare le modifiche facendo clic sull’icona Ripristina in alto a destra nel pannello Stili, dopo aver apportato una modifica a una sezione. Considera che facendo clic sull’icona Ripristina, vengono ripristinate tutte le modifiche nel pannello della sezione corrente.
Espandi ogni sezione per modificare o aggiungere stili, come descritto di seguito. Per salvare le modifiche, fai clic sull’icona Indietro nella parte superiore del pannello per tornare alla visualizzazione principale del pannello, quindi fai clic su Salva .
I punti blu nel pannello principale e accanto a ogni opzione nei vari pannelli di sezione indicano che sono state apportate modifiche agli stili corrispondenti. In questo modo è facile rivedere le modifiche prima di fare clic su Salva.
Le azioni rapide per le modifiche di layout, il colore di sfondo, il ridimensionamento e lo spostamento sono disponibili anche come azioni separate nel menu del Compositore esperienza visivo. Queste opzioni possono essere utilizzate come azioni separate oppure puoi usare il menu Stili, come spiegato qui.
  • Sfondo
    Cambia il colore e l’immagine di sfondo.
    • Colore (specifica il codice del colore o utilizza il selettore del colore)
    • Immagine (seleziona un’immagine dal selettore immagini)
    • Origine immagine (specifica un URL esterno)
    • Allegato
      • Fai clic sull’elenco a discesa in alto per selezionare scroll, fixed o local (Scorrimento, Fisso o Locale).
      • Fai clic sull’elenco a discesa in alto per selezionare repeat, repeat-x, repeat-y, no-repeat, space o round (Ripeti, Ripeti x, Ripeti y, Non ripetere, Spazio, Arrotonda).
    • Clip
      • Fai clic sull’elenco a discesa in alto per selezionare border-box, padding-box, content-box o text (Casella bordo, Casella margine, Casella contenuto, Testo).
      • Fai clic sull’elenco a discesa in alto per selezionare auto audio o audio (Audio automatico, Audio).
  • Composizione tipografica
    Puoi modificare la composizione tipografica di un elemento. Le modifiche tipografiche sono semplici e veloci.
    Anche se l’editor Rich Text (Modifica testo/HTML) è disponibile per eseguire regolazioni precise, questa opzione permette di usare azioni rapide per apportare modifiche all’intero elemento. Se desideri applicare modifiche di composizione tipografica a una sola parte del testo (non al testo completo), utilizza l’ editor Rich Text .
    È possibile modificare i seguenti stili di composizione tipografica:
    • Dimensione font
    • Spessore font
    • Stile font
    • Colore (specifica il codice del colore o utilizza il selettore del colore)
    • Spaziatura tra parole
    • Altezza riga
    • Allineamento testo
  • Margine
    Modifica il margine dell’elemento selezionato. È possibile modificare il margine sinistro, destro, inferiore e superiore.
    Fai clic sull’icona a discesa di ciascun margine per scegliere tra le opzioni seguenti:
    • Automatico
    • Valore (trascina il cursore per impostare il margine o specifica il numero di pixel per ciascun margine)
    Il margine supporta valori positivi e negativi.
    Target supporta anche altre unità di misura, come rem, pc, em ecc. For more information about these units, see Web Style Sheets CSS Tips and Tricks .
  • Spaziatura
    Modifica la spaziatura per l’elemento selezionato. È possibile modificare la spaziatura sinistra, destra, inferiore e superiore.
    Trascina il cursore per impostare la spaziatura o specifica il numero di pixel da applicare alla spaziatura.
    La spaziatura supporta valori di larghezza a partire da 0.
    Target also supports other size units , such as rem, pc, em, etc.
  • Bordo
    Fai clic sulle icone dei bordi nella parte superiore del pannello per modificare il bordo dell’elemento selezionato.
    È possibile modificare i seguenti stili per ciascun bordo (superiore, destro, inferiore e sinistro):
    • Stile del bordo (nessuno, nascosto, punteggiato, tratteggiato, linea continua o linea doppia)
    • Colore del bordo (specifica il codice del colore o utilizza il selettore colore)
    • Spessore del bordo (trascina il cursore per selezionare lo spessore del bordo o specifica lo spessore in pixel)
    Il bordo supporta valori di spessore a partire da 0.
    Target also supports other size units , such as rem, pc, em, etc.
  • Posizione
    Sposta l’elemento selezionato dalla posizione corrente. You can change the element's top, bottom, left, right, and Z-index position.
    Fai clic sull’elenco a discesa Statico per scegliere tra le seguenti opzioni di posizione:
    • Statiche
    • Relativo
    • Assoluto
    • In rilievo
    • Fisso
    Fai clic sull’icona a discesa per ciascuna posizione per scegliere tra le seguenti opzioni:
    • Automatico
    • Valore (trascina il cursore per posizionare l’elemento o specifica il numero di pixel a cui spostare l’elemento)
    La posizione supporta valori positivi e negativi.
    Target also supports other size units , such as rem, pc, em, etc.
  • Dimensioni
    Modifica la larghezza e l’altezza dell’elemento selezionato.
    Fai clic sull’icona a discesa accanto a Larghezza e Altezza per scegliere tra le seguenti opzioni:
    • Automatico
    • Valore (trascina il cursore per ridimensionare l’elemento o specifica il numero di pixel per ciascuna dimensione)
  • Filtro
    Trascina il cursore per ogni opzione filtro o specifica la percentuale desiderata:
    • Seppia
    • Contrasto
    • Luminosità
    • Scala di grigi
    • Sfocatura
    • Opacità
    • Inverti
    • Hue-rotate
    • Saturazione
  • Editor CSS
    Se hai familiarità con l’utilizzo di Cascading Style Sheet (CSS) o se ricevi del codice dallo sviluppatore, l’editor CSS in tempo reale consente di visualizzare le modifiche e aggiungere stili.
    L’Editor CSS visualizza le modifiche apportate nel pannello Stili. Come mostrato nell’illustrazione seguente, sono state modificate le dimensioni del font, il bordo superiore e le dimensioni dell’immagine:
    Osserva i punti blu accanto alle opzioni Composizione tipografica, Bordo e Dimensione dell’illustrazione precedente. Questi punti indicano che sono state apportate modifiche a tali sezioni. Se apri questi pannelli di sezione, i punti blu vengono visualizzati accanto alle opzioni modificate.
    Se per impostazione predefinita lo stile desiderato non è disponibile negli Stili, è possibile digitare il codice desiderato.
    Considera che l’Editor CSS mostra i dettagli solo per la sessione in corso. Se salvi le modifiche e quindi riapri l’editor, i dettagli relativi alla modifica precedente non vengono visualizzati nell’editor, anche se selezioni di nuovo lo stesso elemento.

Classe CSS

Specifica la classe CSS predefinita utilizzata per l’elemento. Se vengono selezionati più elementi, separa le classi CSS con uno spazio.
Disponibile per attività di A/B, personalizzazione automatizzata e test multivariato.

Collegamento

Modifica l’URL nel collegamento.
Utilizza Modifica collegamento per aggiornare il selettore in modo che indirizzi allo stesso elemento immagine. Tuttavia, il collegamento a un elemento immagine diverso non è supportato. Per eseguire il collegamento a un elemento immagine diverso, elimina l’azione originale dall’editor di codice e utilizza il Compositore esperienza visivo per applicare l’azione all’altro elemento immagine.

Inserisci prima

Sono disponibili le seguenti opzioni:

Immagine, HTML e testo

Consente di aggiungere qualsiasi tipo di elemento alla pagina, e di modificare il contenuto esistente. Puoi aggiungere testo, codice, elenchi e così via per creare esperienze diverse da testare.
Seleziona un elemento nella pagina, quindi fai clic su Inserisci prima e scegli se desideri inserire un’immagine, un HTML o un testo. L’elemento inserito viene visualizzato prima dell’elemento selezionato.
Il comportamento dell’elemento inserito dipende dalla struttura della pagina, dal CSS e da altre opzioni di configurazione della pagina. Per la corretta visualizzazione della pagina è necessario un codice HTML valido. Verifica sempre la pagina dopo l’inserimento di un elemento per essere certo che venga visualizzata come previsto.
Recommendations supporta la funzione Inserisci prima per i contenuti dei tag DIV, SECTION e ARTICLE.
Nota: l’inserimento di un’immagine richiede che Adobe Scene7 Publishing System sia attivato, in modo da avere accesso alla libreria delle immagini.

Consiglio

Includi consigli all’interno di attività di test A/B (tra cui Allocazione automatica e Targeting automatico) e targeting delle esperienze (XT). Per ulteriori informazioni, consulta Consigli come offerta .

Frammento esperienza

Inserisci frammenti esperienza creati in Adobe Experience Manager (AEM) nelle attività di Target per aiutare l’ottimizzazione o la personalizzazione. Per ulteriori informazioni, consulta Frammenti esperienza AEM .

Inserisci dopo

Sono disponibili le seguenti opzioni:

Immagine, HTML e testo

Consente di aggiungere qualsiasi tipo di elemento alla pagina, e di modificare il contenuto esistente. Puoi aggiungere testo, codice, elenchi e così via per creare esperienze diverse da testare.
Seleziona un elemento nella pagina, quindi fai clic su Inserisci dopo e scegli se desideri inserire un’immagine, un HTML o un testo. L’elemento inserito viene visualizzato dopo l’elemento selezionato.
Il comportamento dell’elemento inserito dipende dalla struttura della pagina, dal CSS e da altre opzioni di configurazione della pagina. Per la corretta visualizzazione della pagina è necessario un codice HTML valido. Verifica sempre la pagina dopo l’inserimento di un elemento per essere certo che venga visualizzata come previsto.
Recommendations supporta la funzione Inserisci dopo per i contenuti dei tag DIV, SECTION e ARTICLE.
Nota: l’inserimento di un’immagine richiede che Adobe Scene7 Publishing System sia attivato, in modo da avere accesso alla libreria delle immagini.

Consiglio

Includi consigli all’interno di attività di test A/B (tra cui Allocazione automatica e Targeting automatico) e targeting delle esperienze (XT). Per ulteriori informazioni, consulta Consigli come offerta .

Frammento esperienza

Inserisci frammenti esperienza creati in Adobe Experience Manager (AEM) nelle attività di Target per aiutare l’ottimizzazione o la personalizzazione. Per ulteriori informazioni, consulta Frammenti esperienza AEM .

Sostituisci con

Sono disponibili le seguenti opzioni:

Immagine

Consente di selezionare una diversa immagine dalla libreria Contenuto. Le immagini disponibili per la sostituzione includono le immagini caricate nella cartella delle risorse di Experience Cloud o nella libreria di contenuti in Target.
Durante la creazione dell’attività iniziale, l’URL visualizzato non è l’URL utilizzato per la consegna. Dopo l’attività di sincronizzazione, tale URL viene aggiornato a un URL Scene7 di produzione.
Ad esempio, l’URL iniziale potrebbe essere simile all’esempio seguente:
https://test.marketing.adobe.com/content/dam/mac/scholasticinc/Aug_MBM.jpeg?ch_ck=1470774943867
Dopo la sincronizzazione dell’attività, l’URL di consegna potrebbe essere simile al seguente:
http://s7d2.scene7.com/is/image/TargetTest/Aug_MBM?tm=1470768352933&fit=constrain&hei=173&wid=300
La funzione Consigli supporta la funzione Sostituisci con nei tag DIV, SECTION e ARTICLE.
Nota: lo scambio delle immagini richiede un account Adobe Scene7 Publishing System.

Offerta HTML

Seleziona un’offerta diversa dalla libreria dei contenuti.
Nota: Target le offerte HTML sono memorizzate sui server di
Le dimensioni di un'offerta HTML non possono superare i 256 KB.

Consiglio

Includi consigli all’interno di attività di test A/B (tra cui Allocazione automatica e Targeting automatico) e targeting delle esperienze (XT). Per ulteriori informazioni, consulta Consigli come offerta .

Frammento esperienza

Inserisci frammenti esperienza creati in Adobe Experience Manager (AEM) nelle attività di Target per aiutare l’ottimizzazione o la personalizzazione. Per ulteriori informazioni, consulta Frammenti esperienza AEM .

Layout

Sono disponibili le seguenti opzioni:

Ridisponi

Trascina l’elemento in un’altra posizione nello stesso elemento padre o DIV. Gli altri elementi vengono spostati per fare spazio all’elemento ridisposto.
Nota: il tracciamento dei clic non funziona sugli elementi ridisposti.

Ridimensiona

Consente di ridimensionare un elemento nella pagina. Quando selezioni Ridimensiona, una maniglia compare nell’angolo in basso a destra dell’elemento e consente di trascinarlo per ridimensionare. Tieni premuto il tasto Maiusc per mantenere le stesse proporzioni.
Nota: gli elementi in linea non possono essere ridimensionati.

Sposta

Consnete di spostare gli elementi nella pagina. A differenza dell’opzione Ridisponi, Sposta non cambia la posizione degli altri elementi per lasciare spazio all’elemento spostato. Utilizza i tasti freccia per regolare meglio lo spostamento. (Miglioramento pianificato: supporto per assicurare che gli elementi spostati non risultino nascosti dietro ad altri elementi.)
In alcuni casi, ad esempio quando una limitazione CSS richiede che un elemento resti all’interno del suo elemento padre, non puoi spostare l’elemento al di fuori di quest’ultimo. Un elemento non può essere spostato all’esterno di un contenitore seguito dalla proprietà CSS overflow: hidden .

Nascondi

Consnete di nascondere l’elemento. Lo spazio vuoto viene conservato, ma il contenuto viene rimosso.

Rimuovi

Rimuovi l’elemento. Lo spazio vuoto dietro l'immagine viene rimosso e lo spazio in cui l'elemento si trovava viene compresso.
Nota: gli elementi di una mbox classica (una mbox creata in una campagna di Target Classic) non possono essere rimossi con questa opzione.

Espandi sezione

Consente di selezionare l’elemento padre in aggiunta all’elemento selezionato originariamente. Quando selezioni un elemento padre, tutti i relativi figli vengono selezionati automaticamente. Puoi espandere la selezione più volte.

Annulla/Ripristina

Annulla le modifiche apportate alle attività durante una sessione di modifica. Puoi inoltre ripristinare le modifiche precedentemente annullate.

Considerazioni

  • Se un’offerta contiene contenuti HTML, consulta la sezione su come avviene il rendering di contenuti HTML in at.js, in Funzionamento di at.js .

Navigare tra gli elementi utilizzando il percorso DOM

Facendo clic su un elemento della pagina, viene visualizzato il menu delle opzioni del Compositore esperienza visivo. Inoltre, quando fai clic su un elemento, il percorso DOM corrispondente viene visualizzato nella parte inferiore della pagina.
Puoi utilizzare il percorso DOM per vedere rapidamente le informazioni sull’elemento selezionato (tipo, ID e classe) e spostarti verso l’alto o il basso nel percorso DOM per selezionare l’elemento desiderato.
Quando passi il cursore del mouse sul percorso DOM, una casella blu evidenzia l’elemento corrispondente nel Compositore esperienza visivo. Se fai clic sull’elemento, una casella arancione evidenzia l’elemento e viene visualizzato il menu delle opzioni del Compositore esperienza visivo, come illustrato in precedenza.
Utilizzando il percorso DOM, è possibile passare facilmente a qualsiasi elemento principale, di pari livello o secondario all’interno del Compositore esperienza visivo.
La funzione Percorso DOM è disponibile anche quando si imposta il tracciamento dei clic .