Show Menu
ARGOMENTI×

Funzioni di at.js

Elenco di funzioni che possono essere utilizzate con la libreria JavaScript at.js di Adobe Target. Per ulteriori informazioni ed esempi, fai clic sui collegamenti nella colonna Funzione.
Funzione
Dettagli
Questa funzione genera una richiesta per ottenere un’offerta di Target. Puoi utilizzarlo con adobe.target.applyOffer() per elaborare la risposta o usare la tua gestione di successo.
(at.js 2.x)
Questa funzione ti consente di recuperare più offerte passando più mbox. Inoltre, è possibile recuperare più offerte per tutte le visualizzazioni nelle attività attive.
Nota: questa funzione è stata introdotta con at.js 2.x e non è disponibile per at.js versione 1. x .
Questa funzione applica il contenuto di risposta.
(at.js 2.x)
Questa funzione consente di applicare più di un’offerta recuperata da adobe.target.getOffers().
Nota: questa funzione è stata introdotta con at.js 2.x e non è disponibile per at.js versione 1. x .
(at.js 2.x)
È possibile chiamare questa funzione a ogni caricamento di una nuova pagina o quando si esegue di nuovo il rendering di un componente di una pagina.
Questa funzione dovrebbe essere implementata per le applicazioni a pagina singola per utilizzare il Compositore esperienza visiva per creare test A/B e attività di targeting delle esperienze (XT).
Questa funzione genera una richiesta per segnalare le azioni dell'utente, ad esempio clic e conversioni. Non recapita le attività nella risposta.
(at.js 1.x)
Esegue una richiesta e applica l’offerta all’elemento DIV più vicino con il nome della classe mboxDefault.
Nota: questa funzione è disponibile per at.js versione 1. x . Questa funzione è stata rimossa con il rilascio di at.js 2.x e restituisce il contenuto predefinito se utilizzata con at.js 2.x.
(at.js 1.x)
Definisci e aggiorna una mbox.
Nota: questa funzione è disponibile per at.js versione 1. x . Questa funzione è stata rimossa con il rilascio di at.js 2.x e restituisce il contenuto predefinito se utilizzata con at.js 2.x.
Puoi sovrascrivere le impostazioni nella libreria at.js utilizzando targetGlobalSettings() , anziché configurare le impostazioni nell’interfaccia utente di Target Standard/Premium o utilizzando le API REST.
  • Fornitori di dati: questa impostazione consente ai clienti di raccogliere dati da fornitori di dati terzi, come Demandbase, BlueKai e servizi personalizzati, e di passare i dati a Target come parametri mbox nella richiesta mbox globale.
Questo metodo consente di allegare i parametri alla mbox globale dall’esterno del codice di richiesta.
Questo metodo consente di allegare i parametri a tutte le mbox dall’esterno del codice di richiesta.
(at.js 1.x)
Fornisce un metodo standard per registrare un’estensione specifica.
Nota: questa funzione è disponibile per at.js versione 1. x . Questa funzione è stata rimossa con il rilascio di at.js 2.x e restituisce il contenuto predefinito se utilizzata con at.js 2.x.
Eventi personalizzati at.js consentono di sapere quando una richiesta o un’offerta mbox ha esito negativo o positivo.
(at.js 2.1.0)
Questa funzione invia una notifica al server Edge di Target quando viene eseguito il rendering di un’esperienza senza utilizzare adobe.target.applyOffer() o adobe.target.applyOffers() .
Nota : questa funzione è stata introdotta in at.js 2.1.0 e sarà disponibile per tutte le versioni successive alla versione 2.1.0.