Show Menu
ARGOMENTI×

Transizione dalle API legacy di Target ad Adobe I/O

Informazioni sulla transizione dalle API legacy di Target alle nuove API su Adobe I/O.
Con il ritiro di Adobe Target Classic, le API che sono connesse al tuo account Target Classic sono state rese non disponibili. Questo documento è utile per effettuare la transizione dalle API legacy di Target alle nuove API su Adobe I/O.
Per ulteriori informazioni sulla documentazione API di Target, vedi API di Target e SDK di NodeJS .

Terminologia

Termine
Descrizione
API legacy
API collegate all’account di Target Classic. Queste chiamate API richiedono l’autenticazione con nome utente e password e utilizzano il nome host testandtarget.omniture.com . Se le tue chiamate API contengono un nome utente e una password nell’URL della richiesta, devi eseguire la transizione alle API dell’interfaccia di Adobe I/O.
Adobe I/O
Adobe I/O è il nuovo gateway per le API di Target. Queste API sono connesse al tuo account Target Standard/Premium. Le API di Target su Adobe I/O utilizzano un’autenticazione basata su JWT, che è lo standard di settore per le API aziendali sicure.

Linea temporale

Le API legacy verranno ritirate insieme a Target Classic:
Data
Dettagli
17 ottobre 2017
Tutti i metodi delle API che eseguono un’operazione di scrittura ( saveCampaign , copyCampaign , saveHTMLOfferContent e setCampaignState ) sono stati ritirati.
È la stessa data in cui tutti gli account utente di Target Classic sono stati impostati sullo stato di sola lettura.
14 novembre 2017
Le API rimanenti sono state disattivate. È la data in cui l'interfaccia utente di Target Classic è stata ritirata.
Le API di Recommendations Classic non saranno influenzate da questa linea temporale.

Metodi equivalenti

Nella tabella seguente sono elencati i nuovi metodi delle API di Target equivalenti ai metodi API legacy. Le nuove API restituiscono JSON quando confrontate con la risposta XML fornita dalle API legacy.
I nuovi metodi delle API sono collegati alla sezione corrispondente nel sito della documentazione API. Ogni metodo di API è corredato da esempio. È inoltre possibile utilizzare la raccolta di Postman per amministratori che contiene le chiamate API di esempio per tutti i nuovi metodi delle API Adobe su Adobe I/O.
Raggruppamento
Metodo API legacy
Nuovo metodo API
Note
Campagna/attività
Crea campagna
Le nuove API forniscono metodi di creazione separati per AB e XT
Aggiorna campagna
Copia campagna
N/D
Utilizza le API Crea attività
Elenco campagne
Stato campagna
Visualizza campagna
ID campagna di terze parti
N/D
Se si utilizza un thirdpartyID, puoi utilizzare i metodi di attività rilevanti
Offerte
Crea offerta
Ottieni offerta
Elenco offerte
Elenco cartelle
N/D
Le cartelle non sono supportate in Target Standard/Premium
Generazione di rapporti
Rapporto prestazioni campagna
Rapporto audit
Rapporto contenuto 1-1
Impostazioni account
Ottieni gruppi host

Eccezioni

Se hai bisogno di un'eccezione, contatta il tuo Customer Success Manager.

Aiuto

Ti invtiamo a contattare l’Assistenza clienti di Adobe Target ( tt-support@adobe.com ) per eventuali o se hai bisogno di aiuto nella transizione alle nuove API di Target su Adobe I/O.