Show Menu
ARGOMENTI×

Glossario

Definizioni dei termini.

A

Test A/B
Il test A/B confronta due o più versioni del contenuto del sito web per vedere quale versione migliora maggiormente le conversioni durante un dato periodo di test.
Attività, elenco
Dashboard che consente di visualizzare una panoramica rapida delle attività.
attività
Consentono di sottoporre a test le progettazioni di pagine e indirizzare i contenuti a tipi di pubblico specifici.
registro delle modifiche apportate alle attività
Record con informazioni su chi ha modificato le attività e quando si sono verificate le modifiche.
conflitti tra attività
Un conflitto tra attività si verifica quando più attività sono configurate per distribuire contenuto alla stessa pagina. Se si verifica un conflitto tra attività, è possibile che nella pagina non venga visualizzato il contenuto previsto.
URL attività
L'URL predefinito utilizzato per un'attività.
AdBox
Utile per effettuare test del marketing proveniente da siti privi di mbox, come gli affiliati.
at.js
La libreria at.js è una nuova libreria di implementazione per Adobe Target progettata sia per le implementazioni web tipiche che per le applicazioni a pagina singola. La libreria at.js sostituisce mbox.js per le implementazioni di Target.
pubblico
Un gruppo di partecipanti a un’attività con caratteristiche simili, che visualizzeranno un’attività con targeting. Gruppo di persone con le stesse caratteristiche, ad esempio nuovi visitatori, visitatori di ritorno o visitatori provenienti da una specifica area geografica. La funzione Pubblico consente di indirizzare contenuti ed esperienze diversi a tipi di pubblico specifici per ottimizzare le attività di marketing digitale presentando al momento giusto i messaggi più appropriati ai vari visitatori. Se un visitatore viene identificato come parte di un pubblico, Target determina quale esperienza mostrare, in base ai criteri stabiliti durante la creazione dell’attività.
Allocazione automatica
L’allocazione automatica identifica un vincitore tra due o più esperienze e, di conseguenza, ridistribuisce automaticamente più traffico per aumentare le conversioni, mentre il test continua a essere eseguito e ad apprendere.
Targeting automatico
La funzione Targeting automatico utilizza l’apprendimento automatico avanzato per individuare più esperienze ad alte prestazioni definite dall’addetto al marketing. Inoltre, indica l’esperienza più adatta per ogni visitatore in base al suo profilo cliente individuale e al comportamento dei visitatori precedenti con profili simili, al fine di personalizzare contenuti e favorire le conversioni.
personalizzazione automatizzata
La personalizzazione automatizzata (AP) combina offerte o messaggi e utilizza l'apprendimento automatico avanzato per abbinare diverse varianti a ciascun visitatore in base al suo profilo cliente, per personalizzare i contenuti ed effettuare le conversioni.

B

annunci comportamentali
Consentono di sottoporre a test e di monitorare le visite ad annunci e altri contenuti offsite. Puoi inoltre utilizzare gli annunci comportamentali per identificare lo stesso utente sul sito e all'esterno di esso e per fornirgli un'esperienza Web coerente.

C

campagna
Vedi “attività”
punteggio di acquisizione
Una metrica di coinvolgimento che calcola un punteggio aggregato basato sul valore assegnato alle pagine visitate sul sito, dal momento in cui il visitatore vede per la prima volta la prima mbox di visualizzazione dell’attività.
catalogo
L'intero insieme di prodotti o contenuti che possono essere raccomandati.
affinità tra categorie
Acquisisce automaticamente le categorie visitate da un utente e calcola l'affinità dell'utente per la categoria, affinché possa essere utilizzata per il targeting e la segmentazione. Questo è utile per assicurare che il targeting del contenuto sia rivolto ai visitatori per i quali la probabilità di azione su tali informazioni è più elevata.
raccolta
Un sottoinsieme di prodotti o contenuti che possono essere raccomandati.
combinazione
Le varianti di contenuto create quando si sottopongono a test più opzioni di contenuto in più posizioni in un test multivariato. Ad esempio, in presenza di tre posizioni con tre opzioni di contenuto ciascuna, le possibili combinazioni sono 27 (3x3x3). Un visitatore del sito vedrà una combinazione, detta anche esperienza.
contenuto
Il testo o l'immagine che include una variante di test all'interno di una posizione. In un test multivariato vengono confrontate una serie di opzioni di contenuto, in più posizioni. Nella metodologia MVT, il contenuto è a volte denominato livello .
mbox di conversione
Registra i risultati di test o attività, come registrazioni, ordini o vendite. In genere, un elemento mbox di conversione non visualizza nulla ma resta semplicemente in ascolto. Posizioni comuni per l'elemento mbox di conversione sono una pagina di completamento della registrazione, un pagina di ringraziamento per un ordine o un click-through. Puoi utilizzare anche un elemento mbox globale per calcolare le metriche di conversione.
criteri
Regole che determinano quali prodotti o contenuti consigliare. I criteri possono essere basati sulle tendenze popolari, sui comportamenti attuali e passati di un visitatore o su prodotti e contenuti simili.

D

DAM
Digital Asset Manager. La libreria che contiene gli elementi da utilizzare come contenuto in Target.
contenuto predefinito
Viene visualizzato se il visitatore non soddisfa i requisiti del test o se il contenuto predefinito viene utilizzato come elemento di controllo nel test.
progettazione
HTML abilitato per i modelli che visualizza gli elementi consigliati alla pagina Web. Una progettazione definisce l’aspetto dei consigli in un'attività di Consigli.
durata
La durata dell'esecuzione di un'attività, dalla data e ora di inizio alla data e ora di fine.
contenuto dinamico
Può essere parte di qualsiasi tipo di test o attività. Non è necessaria alcuna programmazione ulteriore. La sessione del visitatore sul dominio viene mantenuta.
mbox dinamica
Consente alle applicazioni Rich Internet (RIA) di manipolare l’HTML dopo che la pagina è stata caricata, utilizzando tecnologie come DHTML e AJAX.
offerta dinamica
Utilizza la tecnologia a pagina dinamica per trasmettere valori all'offerta.

E

coinvolgimento
La misura dell’interesse di un visitatore nei confronti di un sito, in termini di tempo sul sito, clic, conversioni e altre metriche di coinvolgimento.
compositore esperienza avanzato
Il Compositore esperienza avanzato è un’estensione del Compositore esperienza visivo che consente di modificare un’esperienza per siti non compatibili con iframe o per pagine che non includono ancora l’implementazione di Target. Se hai problemi ad aprire la pagina nel Compositore esperienza visivo, prova il Compositore esperienza avanzato.
autorizzazioni per gli utenti Enterprise
Un mezzo per l’amministrazione formale dell’accesso a Target a livello aziendale. Puoi aggiungere utenti a Target, assegnare le autorizzazioni in base ai loro ruoli e creare aree di lavoro per i team in base a reparto, posizione globale, canale e altri raggruppamenti logici. Puoi assegnare agli utenti i ruoli di Osservatore, Editor o Approvatore.
attributi di entità
Parametri personalizzati per trasmettere informazioni su prodotti o contenuti a Consigli.
partecipante
Un partecipante è un visitatore che soddisfa i criteri di inclusione in un’attività.
ambiente
Per facilitare la gestione, gli host sono raccolti in ambienti. I gruppi di host preimpostati sono Produzione, Staging e Sviluppo. Tuttavia, puoi aggiungere nuovi gruppi di host e rinominare i tuoi gruppi esistenti. Gli ambienti sono stati chiamati “gruppi di host” in Target Classic.
esperienza
Un’offerta, un’immagine, un testo, un pulsante, un video, una combinazione di questi vari elementi su una pagina, un’intera pagina web o un set di pagine, ad esempio un percorso di acquisto o altra sequenza logica di pagine. Può essere anche la risposta di un assistente vocale o di uno script di servizio clienti, o addirittura un gusto personalizzato da un distributore di bevande. Puoi testare o personalizzare le esperienze nelle attività di Target.
targeting delle esperienze
La funzione Targeting esperienza (XT) fornisce contenuti a un pubblico specifico basato su una serie di regole e criteri definiti dagli addetti al marketing.

F

feed
Fornisce i metodi per ottenere informazioni sul prodotto o sul contenuto nei suggerimenti.
diagramma di flusso
La rappresentazione visiva di un'attività in Target Standard.
Compositore esperienza basato su moduli
Interfaccia non visiva per la creazione di esperienze, utile per creare le esperienze da utilizzare nelle attività di Test A/B, Targeting esperienza, Personalizzazione automatizzata e Consigli quando il Compositore esperienza visivo non è disponibile o se non risulta pratico. Ad esempio, puoi utilizzare il compositore basato su moduli per creare esperienze e offerte da distribuire tramite e-mail, chioschi e assistenti vocali.

G

parametro di geolocalizzazione
Consente di eseguire il targeting di attività ed esperienze in base alla posizione geografica dei visitatori. Anche noto come parametro di geotargeting.
obiettivo
La conversione o il risultato che indica un'attività di successo. È buona norma non eseguire mai un test senza un obiettivo da migliorare in modo specifico.

H

host
Qualsiasi server Web (o dominio Web) che distribuisce contenuto in qualsiasi fase del progetto.
gruppo di host
Vedi Ambiente . I gruppi di host sono chiamati “ambienti” in Target Standard/Premium.

I

parametro di profilo in-mbox
Parametro specifico del visitatore trasmesso al cookie del visitatore dall'elemento mbox. Il visitatore di ritorno è un esempio di parametro di profilo in-mbox.

L

attività pagina di destinazione
Consente di utilizzare il targeting per visualizzare contenuti diversi nella pagina di destinazione per visite diverse. In caso contrario, nella pagina di destinazione viene visualizzato lo stesso contenuto per ogni visita. Consente di confrontare versioni diverse della pagina in modo da vedere quale produce i risultati più efficaci. Sostituita dal targeting delle esperienze in Target Standard.
posizione
Un'area di contenuto specifica su una pagina, spesso inserita in un singolo elemento DOM. Nella metodologia MVT, una posizione è a volte indicata come fattore . Un testo multivariato fattoriale completo mette a confronto tutte le possibili combinazioni di offerte nelle posizioni.

M

mbox
“Marketing box,” la posizione nella pagina Web in cui viene visualizzato il contenuto e registrato il comportamento dei visitatori. Alcuni elementi mbox non visualizzano nulla. Possono ad esempio monitorare i movimenti di un visitatore all'interno del sito Web o verificare se il visitatore abbia completato una metrica di successo specifica, ad esempio l'aggiunta di un elemento al carrello o la finalizzazione di un acquisto. Questo tipo di elemento mbox è detto mbox di conversione .
mbox.js
Prima di 16.3.1, Target richiedeva una chiamata a mbox.js per creare l’elemento mbox globale necessario affiché Adobe Target distribuisse le attività TargetTarget, tracciasse i clic e monitorasse la maggior parte delle metriche di successo. Questo file contiene le librerie necessarie per tutte le attività. Non è necessario mantenere diverse versioni del file specifiche per le singole attività. La libreria at.js sostituisce mbox.js per le implementazioni di Target.
parametro mbox
Trasmesso nella pagina, non nell'URL. I parametri vengono utilizzati per trasmettere i dati dal database e per monitorare i dati di vendita o per eseguire Adobe Recommendations. Anche noto come parametro di pagina.
test multivariato
Il test multivariato (Multivariate Testing, MVT) confronta le combinazioni di offerte negli elementi di una pagina per determinare quale combinazione funziona al meglio per un pubblico specifico e identifica quale elemento influisce maggiormente sul successo dell’attività

O

finalità
Un campo di attività in cui immettere una descrizione delle informazioni che desideri derivare da un'attività.
offerta
Un’offerta è costituita dal contenuto visualizzato all’interno di una mbox durante attività e test. Un'esperienza determina quale offerta viene visualizzata quando vengono soddisfatte determinate condizioni.
collegamento per la rinuncia
Consente ai visitatori di rinunciare a tutte le operazioni di tracciamento e consegna dei contenuti.

P

conteggio di pagina
Una metrica di coinvolgimento che calcola il numero di pagine visualizzate in una visita, dal momento in cui il visitatore vede per la prima volta il primo elemento mbox di visualizzazione dell’attività.
priorità
La priorità è utilizzata se più attività vengono assegnate alla stessa posizione con lo stesso pubblico. Se due o più attività vengono assegnate alla posizione, viene visualizzata l’attività con priorità maggiore.

R

ricetta
Termine obsoleto che definisce il contenuto visualizzato in una posizione. Vedi esperienza .
redirector
Reindirizza un visitatore a una diversa pagina Web. Utilizza questo redirector in modo simile a un elemento mbox nei test per monitorare i clic dagli annunci display al sito, variare le destinazioni degli annunci display e attività simili.
parametro URL di riferimento
Trasmette valori all’elemento mbox della pagina di destinazione come parametri e valori dell’URL di riferimento. Puoi utilizzarli, ad esempio, per eseguire il targeting sull’origine del visitatore.
ruolo
Un gruppo di utenti con un insieme specifico di privilegi.
offerta remota
Utilizza le offerte remote per l’hosting di contenuti esterni a Target a cui Target può fare riferimento per consegnarli ai siti web degli utenti. I contenuti esterni possono trovarsi in un sistema di gestione dei contenuti o in un altro sistema, per motivi di facilità d’uso o di sicurezza.
rapporti
Forniscono informazioni sull’avanzamento e i risultati delle attività, utili per prendere decisioni basate sui dati. I dati dei rapporti possono aiutarti a decidere quando terminare un test, a individuare l’esperienza o l’offerta vincente e a ottenere informazioni utili per determinare le azioni successive.

S

parametro di profilo di script
Simile al parametro di profilo in-mbox, ma definito con JavaScript ed eseguito sul backend di Target, anziché nel browser.
segmento
Un insieme specifico di criteri utilizzati per il targeting di un’attività. Il contenuto di un’attività con targeting per un segmento verrà presentato solo ai visitatori che soddisfano i criteri di tale segmento. Alcuni segmenti possono essere riutilizzati in più attività, altri sono specifici per una determinata attività.
filtro per segmenti
Un filtro di rapporto utilizzato per visualizzare i rapporti relativi a un segmento specifico.
applicazione a pagina singola
Un’applicazione a pagina singola (SPA) è un’applicazione web o un sito web composto di un’unica pagina web per fornire un’esperienza utente più fluida, simile a un’applicazione desktop.
metriche di successo
Parametri utilizzati per misurare il successo di un’attività. Le metriche di successo includono misure aziendali chiave che consentono di determinare il successo di un’esperienza o un’offerta specifica in un’attività Target. Ad esempio, puoi determinare se una nuova offerta o l’aggiunta di un articolo al carrello aumenta il tuo ricavo per visitatore. Le metriche di successo possono essere utili per individuare problemi a livello di registrazione, ordini o percorsi di acquisto, o anche semplicemente il livello di coinvolgimento di visitatori o clienti.

T

test
Un’attività in cui due o più esperienze sono confrontate con specifiche metriche di successo, per consentirti di scegliere l’esperienza che avrà una maggiore probabilità di fornire i risultati desiderati.
tempo sul sito
Un tipo di coinvolgimento che rappresenta la durata della visita (in secondi) dal momento in cui il visitatore vede il primo elemento mbox di visualizzazione dell’attività al caricamento della pagina finale nella sessione con un elemento mbox.

U

parametri URL
Tutte le variabili di pagina e URL di pagina di riferimento vengono trasmesse automaticamente a un elemento mbox ogni volta che la pagina con l’elemento mbox viene visualizzata da un visitatore. Queste variabili URL sono quindi disponibili per l’utilizzo a scopo di targeting di visualizzazione o per i filtri per segmenti nei rapporti.

V

visitatore
Un visitatore è qualsiasi soggetto che accede al sito. Un visitatore viene valutato sulla base dei criteri di attività, per determinare se includerlo o meno in un’attività. Vedi partecipante .
Compositore esperienza visivo
In Target Standard, è l’interfaccia utente WYSIWYG che consente di creare e testare offerte ed esperienze personalizzate nel contesto del sito. Per creare esperienze e offerte per le attività di Target puoi trascinare, scambiare e modificare il layout e il contenuto di una pagina web (o offerta).

W

esperienza vincente
L'esperienza con le prestazioni più elevate in un test.