Show Menu
ARGOMENTI×

Confronto tra Recommendations Classic e le attività Consigli di Target Premium

Informazioni per aiutarti a scegliere tra Recommendations Classic e le attività Consigli di Target Premium.
Le attività Consigli sono disponibili come parte della soluzione Target Premium. Non sono disponibili in Target Standard senza una licenza Target Premium.
Nel prodotto classico Recommendations, la visualizzazione dei consigli passava attraverso la creazione di una mbox di raccolta dei dati su una pagina e l'aggiunta di una mbox di visualizzazione in una posizione specifica della pagina. L’attività di Recommendations in Target Premium consente di raccogliere informazioni sui visitatori e di creare i tuoi consigli in qualsiasi punto della pagina senza la necessità di creare una mbox per ogni posizione in cui desideri consigliare prodotti o contenuti. Un semplice riferimento JavaScript nell'intestazione della pagina consente di abilitare i consigli in qualsiasi punto della pagina. Utilizza questo riferimento JavaScript per passare alla mbox globale di Target le chiavi, come quelle entity.id e entity.categoryId .
Recommendations Classic ha la propria scheda nell’interfaccia utente di Experience Cloud. Un’attività di Recommendations è disponibile all’interno del flusso di lavoro di Target Premium.
Gli utenti Recommendations Classic possono continuare a utilizzare le mbox Recommendations in Target Recommendations. Possono anche combinare l’approccio classico e quello di Target mantenendo le loro mbox e utilizzando il codice JavaScript nell’intestazione per attivare la funzionalità Recommendations per gli altri elementi della pagina. Per ottenere la piena funzionalità di Target, tuttavia, gli utenti di Recommendations Classic potrebbero voler cancellare le vecchie mbox per affidarsi solo a Target Recommendations.
L’attività di Recommendations in Target migliora Recommendations Classic nei seguenti ambiti principali:

Consigli come offerta

Puoi includere i consigli nelle attività di test A/B (tra cui Allocazione automatica e Targeting automatico) e targeting delle esperienze (XT).
Questo apre a funzionalità tutte nuove, ad esempio:
  • Contenuto relativo e non relativo a consigli di test e targeting all’interno della stessa attività.
  • Facile sperimentazione con il posizionamento di consigli sulla pagina, tra cui l’ordine di più consigli.
  • Invio automatico di traffico all'esperienza di consigli con le prestazioni migliori tramite Allocazione automatica.
  • Assegnazione dinamica di visitatori a esperienze di consigli su misura in base al loro profilo tramite Targeting automatico.
Per iniziare, crea un’attività Test A/B o Targeting delle esperienze tramite il Compositore esperienza visivo e utilizza l’azione Inserisci prima, Inserisci dopo o Sostituisci con per aggiungere consigli a un’esperienza.
Per ulteriori informazioni, consulta Consigli come offerta .

Criteri

Target RecommendationsIn è inclusa una libreria di criteri che contiene insiemi preconfigurati di regole e configurazioni. In Recommendations Classic, per costruire ogni consiglio dovevi compilare manualmente un modulo e scegliere da un lungo elenco di regole. Ora, quando crei un’attività di Recommendations, ti basta scegliere un set di criteri pre-configurati. Puoi ancora creare consigli personalizzati, ma la libreria di criteri contiene molte delle configurazioni più comuni, precompilate per semplificare il processo e utilizzando un linguaggio chiaro per tutti. Questi criteri preconfigurati possono essere utilizzati così come sono, oppure copiati e modificati per soddisfare esigenze specifiche.
I criteri sono preconfigurati e ordinati per settori verticali, tipi di pagina e implementazione. Ad esempio, puoi cercare i criteri che si applicano al settore verticale, per l'utilizzo in una pagina del prodotto, mostrando prodotti all'interno di una determinata categoria (come definito dal parametro entity.categoryID ).
Per ulteriori informazioni sull’utilizzo e la creazione dei criteri, vedi Criteri .

Flusso di lavoro

Il flusso di lavoro di Recommendations è stato semplificato. Anziché compilare moduli complicati, puoi seguire un flusso di lavoro visivo che consente di:
  1. Selezionare i criteri.
  2. Selezionare una progettazione .
  3. Visualizzare in anteprima i consigli risultanti.

Anteprima visiva

È possibile visualizzare in anteprima i consigli dopo averli impostati e apportare le modifiche necessarie senza doverli prima creare nella pagina. Le anteprime sono disponibili all'interno di Target.

Targeting

In Recommendations Classic c'erano sei opzioni di targeting. Per le attività di Consigli viene utilizzata l'intera gamma di opzioni di targeting di Target. Definisci un pubblico utilizzando Target o altri gruppi di pubblico di Adobe Experience Cloud (ad esempio Audience Manager e Analytics), quindi seleziona la percentuale di partecipanti all’attività che visualizzano ogni progetto e le percentuali che vedono il controllo.

Generazione di rapporti

In Target, Recommendations fornisce una funzione di creazione di rapporti migliorata che sfrutta le funzionalità offerte da Target e Experience Cloud. Anziché mostrare semplicemente l’incremento previsto da Recommendations rispetto ai risultati privi di consigli, puoi visualizzare informazioni complete relative all’attività di Recommendations.